215 CONDIVISIONI
22 Settembre 2017
10:06

Accende una sigaretta in macchina, l’abitacolo esplode a causa di una perdita di metano

La fuoriuscita di gas dalla bombola di metano, che era stata revisionata – con esito positivo – appena un giorno prima.
A cura di D. F.
215 CONDIVISIONI

Un gesto che aveva fatto centinaia di altre volte, quello di accendersi una sigaretta nell'abitacolo dell'automobile, ha avuto gravissime conseguenze per una donna di 50 anni della provincia di Bologna. A causa di una perdita di gas dalla bombola di metano della vettura infatti si è sprigionata una fiammata che ha investito la donna sul volto causandole gravissime ustioni e sfigurandola. È successo, l’altro ieri, in un parcheggio vicino all’ex ospedale di San Pietro in Casale: la donna era lì per sottoporsi a una visita medica al poliambulatorio e dopo essere salita in auto si è accesa una sigaretta, ma una perdita della bombola ha innescato una deflagrazione.

Le fiamme hanno letteralmente sciolto l’apertura in plastica nel tettuccio della Bmw berlina di colore grigio metallizzato, e il materiale incandescente ha investito il viso della 50enne. La fiammata ha attirato l’attenzione dei passanti che hanno allertato lo staff sanitario del 118 e i carabinieri della stazione di San Pietro. Stando a una ricostruzione dei fatti da parte degli uomini dell’Arma, sembrerebbe che a innescare l'esplosione sia stata una perdita di metano dalla bombola della vettura. Le cause che hanno determinato la perdita di gas, tanto da saturare l’abitacolo del veicolo, sono ancora al vaglio degli inquirenti. La bombola era stata sottoposta a revisione il giorno prima. La donna, inizialmente soccorsa da alcuni passanti che hanno chiamato il 118, è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna.

La 50enne ora si trova ricoverata con ustioni di primo e secondo grado al viso e alle mani. "La plastica del tettuccio si è sciolta e colata sulla povera donna – ha spiegato l'operatore del soccorso stradale che ha recuperato l'auto –. La fiammata è stata davvero potente. I vigili del fuoco mi hanno mostrato la perdita dalla bombola grazie a uno spray speciale. L’auto sono costretto a tenerla nel piazzale per evitare esplosioni all’interno del mio magazzino".

215 CONDIVISIONI
Fuga di metano da una miniera in Russia: 90 tonnellate in un'ora, la più grande mai scoperta
Fuga di metano da una miniera in Russia: 90 tonnellate in un'ora, la più grande mai scoperta
Milano senza acqua, coltivazioni a rischio: “Vedere il raccolto bruciare è bruttissimo”
Milano senza acqua, coltivazioni a rischio: “Vedere il raccolto bruciare è bruttissimo”
Tenta di difendere disabile aggredito sparando in aria: poliziotto picchiato da baby gang a Palermo
Tenta di difendere disabile aggredito sparando in aria: poliziotto picchiato da baby gang a Palermo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni