Pochi giorni prima del parto le avevano diagnosticato un tumore alla cervice molto aggressivo ma lei non si era persa d'animo e aveva partorito comunque il suo piccolo, organizzando dopo la nascita il matrimonio con il suo compagno. Un momento di felicità che purtroppo è durato poco, la donna infatti è morta pochi giorni dopo nozze esattamente il giorno dopo essere tornata dal breve viaggio di nozze. È la storia della 26enne britannica Annie Marston, originaria di Birmingham, nella contesa delle West Midlands. Per il suo matrimonio era sta lanciata anche una campagna di raccolta fondi online, ma visto che le sue condizioni si aggravano sempre di più la donna aveva deciso di anticipare i tempi e pur non godendo di un matrimonio da sogno, aveva comunque sposato il suo amore il 15 luglio scorso in cerimonia spartana.

Nonostante varie operazioni chirurgiche e la chemioterapia, la giovane mamma infatti aveva scoperto all'inizio di luglio che il cancro si era diffuso al fegato ed era ormai incurabile. Dopo il matrimonio la nuova coppia con il figlio di appena sette mesi sono stati in grado di godere della loro prima vacanza in famiglia che era anche il viaggio di nozze. Dopo cinque giorni felici insieme sono tornati a casa il 24 luglio, ma appesa 24 ore dopo Annie è morta nella sua casa, circondata dall'affetto della sua famiglia.