video suggerito
video suggerito

Le 8 spiagge più belle della Croazia dove trovare il mare migliore

Con i suoi 5.835 di km di costa, la Croazia è una delle mete più desiderate dell’estate 2024. Bagnata dal mar Adriatico, le sue spiagge sono prevalentemente rocciose, con diverse calette nascoste e qualche tratto sabbioso. Scopriamo le 8 spiagge più belle della Croazia dove trovare il mare migliore.
A cura di Arianna Colzi
67 CONDIVISIONI
Croazia
Croazia

La Croazia è una delle destinazioni estive più ambite del 2024. Con quasi 6mila km di costa, il Paese, con le isole che la circondano, è bagnato dal mar Adriatico. Le spiagge rocciose e con scogli si alternano a piccole calette di sabbia: le più celebri sono sicuramente Rajska plaža (Spiaggia Paradiso), spiaggia Divna e la splendida Dubovica Beach. Si tratta di tratti di costa con ciottoli e sufficientemente grandi anche per le famiglie e i bambini e per gli amanti delle immersioni. La Croazia negli ultimi anni è cresciuta molto in grazie al turismo marittimo: è possibile godere di paesaggi bellissimi e mare cristallino spendendo una cifra equa, fattore quest'ultimo che la rende la meta ideale per vacanze low cost in Croazia. Tuttavia, con il generale aumento di prezzi dovuto all'inflazione è bene mettere in atto qualche piccolo accorgimento, prenotando diversi mesi prima e scegliendo le zone meno battute come Hvar, Krk, o Pag.

Corno d'Oro, Brac

Corno d'Oro, Brac
Corno d'Oro, Brac

La spiaggia di Corno d'Oro è una spiaggia che si trova sulla costa meridionale dell'isola di Brac, in Croazia, nota in italiano anche come isola di Brazza. Questo spicchio di litorale a forma triangolare, quella di un corno appunto, è noto per la sua spiaggia bianca finissima e ciottoli, circondata da acqua cristallina. La spiaggia è quasi interamente libera, anche se non manca la possibilità di affittare lettini e ombrelloni. Inoltre, questa lingua di terra varia la sua forma a seconda delle maree, delle correnti e del vento che ne modificano la struttura: il maestrale, che soffia sulla spiaggia, la rende ideale per gli amanti del windsurf. Per gli amanti della natura, alle spalle della piscina troviamo anche una pineta.

Ideale per: giovani e famiglie.

Posizione e come raggiungerla: si trova sull'isola di Brac, raggiungibile con traghetto da Spalato.

Spiaza, Susak

Spiaza, Susak
Spiaza, Susak

Situata sulla piccola isola di Sansego (Susak), la baia di Spiaza è un piccolo scrigno incastonato tra la vegetazione. Si raggiunge mediante il traghetto da Lussinpiccolo: qui la sabbia finissima fa da contrasto con le acque turchesi. Ideale per famiglie con bambini, per via del fondale basso, è dotata anche di bar, ristoranti, noleggio lettini e ombrelloni, canoe e pedalò. Per chi preferisce gli scogli alla sabbia, accanto alla baia di Spiaza troviamo quella di Bok, molto meno affollata. Qua è possibile giocare anche a beach volley a ping-pong. L'isola e la spiaggia sono raggiungibili anche in catamarano da Rijeka.

Ideale per: famiglie con bambini

Posizione e come raggiungerla: isola di Suzak, raggiungibile con traghetto e catamarano.

Spiaggia di Lubenice, isola di Cres

Spiaggia di Lubenice
Spiaggia di Lubenice

Lubenice si trova sull'isola di Cres, una delle più celebri della Croazia. Il piccolo paese, praticamente abbandonato durante il resto dell'anno, è noto per la chiesa gotica di Sant'Antonio Eremita e per la sua spiaggia omonima, nota anche come spiaggia di San Giovanni. La caletta, raggiungibile dopo aver percorso un sentiero piuttosto complesso a picco sul mare, che si percorre in circa 50 minuti a piedi: dalla stessa Cres, partono diverse piccole imbarcazioni che raggiungono la spiaggia. La spiaggia con i ciottoli è ampia e poco frequentata: non è attrezzata e l'ombra è scarsa, quindi è importante arrivare organizzati con ombrellone e/o sedie.

Ideale per: giovani;

Posizione e come raggiungerla: a piedi o via barca dall'isola di Cres.

Spiaggia Paradiso, Rajska plaža, Lopar

Rajska sull'isola di Rab
Rajska sull'isola di Rab

Lunga 1,5 km, la spiaggia Paradiso o Rajska plaža è una delle più estese di tutta la Croazia e si trova nella località di Lopar. Composta da sabbia finissima, è ideale sia per le famiglie con i bambini, sia per i giovani che amano divertirsi, visto che è dotata di ogni tipo di comfort. È una delle spiagge più celebri di tutto il Paese ed è Bandiera Blu da quasi vent'anni: la spiaggia è frequentata moltissimo anche dai turisti delle altre isola, come quelli dell'isola di Rab. La spiaggia può accogliere quasi 5mila persone ed è dotata anche di parcheggio per i frequentatori. La spiaggia è adatta anche agli amanti del surf. Ideale per i bambini, questo spicchio di litorale è dotata di un parco giochi per bambinicampo sportivo, acquascivolo. È possibile noleggiare ombrelloni, sdraio e lettini.

Ideale per: famiglie con bambini e giovani.

Posizione e come raggiungerla: tramite traghetto dall'isola di Rab, di Krk, di Rijeka, a cui segue tragitto in auto o in autobus.

Spiaggia di Divna, Dalmazia

Spiaggia di Divna
Spiaggia di Divna

La spiaggia Divna si trova nell'omonima località di Divna. Questa spiaggia di ghiaia è un vero e proprio paradiso naturale che si incontra lungo la strada che porta a Duba, nella regione della Dalmazia, troviamo questa spiaggia il cui nome significa "magnifica". È presente un piccolo bar, mentre non sono ci sono lettini e ombrelloni per il noleggio. Questa piccola caletta è ideale per chi ama fare immersioni visto i fondali subito profondi e per chi vuole passare una giornata al mare circondato dalla natura.

Ideale per: famiglie con bambini e giovani.

Posizione e come raggiungerla: si arriva in macchina sulla penisola, che si trova a sud della Croazia, attraversando il ponte Pelješki. Si trova ai piedi di un versante montuoso, che è necessario percorrere per arrivare in spiaggia.

Baia di Sakarun, Isola di Dugi Otok

Baia di Sakarun, Isola di Dugi Otok
Baia di Sakarun, Isola di Dugi Otok

La spiaggia di Sakarun si trova sull'Isola di Dugi Otok o Isola Lunga, la più grande isola dell'arcipelago davanti a Zara. Questa baia è affacciata sul lato esterno dell'isola, quello che guarda l'Italia: la sabbia bianca fa da contrasto con il mare cristallino e con il verde della pineta che è alle spalle. Questa spiaggia è particolarmente adatta alle famiglie con i bambini non solo perché è larga quasi 1 km, ma perché i suoi fondali sono bassi e ideali per un tuffo in acqua con i più piccoli. La spiaggia è ricca di stabilimenti balneari ma anche di un'area di spiaggia libera: si trovano anche due diversi ristoranti, campi sportivi dove giocare e aree destinate ai piccoli.

Ideale per: famiglie e bambini, giovani.

Posizione e come raggiungerla: la spiaggia si raggiunge in auto attraverso il traghetto che collega Zara al porto Brbinj che si trova sull'Isola di Dugi Otok. Una volta arrivati al porto è possibile raggiungere in auto la spiaggia dopo 20 minuti di viaggio. Il paese più vicino alla spiaggia è Verunić.

Baia di Dubovica, isola di Hvar

Dubovica
Dubovica

Sull'isola di Hvar, una delle più frequentate di tutta la Croazia, si trova la baia di Dubovica, una delle località turistiche più famose di tutta l'isola. Ricca di ghiaia e sassi, questa spiaggia è nota per i suoi fondali, perfetti per chi ama fare snorkeling. Al lato della baia si trova la casa di famiglia dei Kasandrić, costruita tra i due e i tre secoli fa. La spiaggia può essere raggiunte o con una piccola imbarcazione dal porto di Hvar oppure in auto percorrendo un sentiero piuttosto scosceso.

Ideale per: gli amanti della tranquillità.

Posizione e come raggiungerla: in macchina o dal porto di Hvar.

Kamenjak, Istria

Kamenjak, Istria
Kamenjak, Istria

La spiaggia di Kamenjak, si trova nel sud della regione dell'Istria, a pochi km da Pola. Situata in quella che è una riserva naturale protetta, la spiaggia si trova al termine della area protetta che si estende da Premantura al mare. La penisola si affaccia sul mare e attraverso piccole baie, colline bagna le sue coste. Di fronte, si trovano undici isole disabitate: i fondali marini sono perfetti per gli amanti dello snorkeling e sono ricche di specie rarissime come cavalluccio camuso, la nacchera e i molluschi. Il parco di Kamenjak è noto per le sue trenta baie collegate tra loro da sentieri sterrati. Tutte le calette sono libere: alcune hanno un piccolo bar, ma non c'è la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni.

Ideale per: famiglie con bambini e giovani;

Posizione e come raggiungerla: la riserva naturale protetta si può raggiunge in bicicletta, a piedi o in auto. In auto si pagano circa dieci euro giornalieri per parcheggiare. L'ingresso, invece, è gratis per ciclisti e pedoni.

67 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views