262 CONDIVISIONI

Il Diavolo veste Prada, 16 anni dopo: Andy potrebbe vivere a Parigi ed essere una scrittrice

Vi siete mai chiesti come potrebbe essere la vita di Andy Sachs, la protagonista de Il Diavolo veste Prada, dopo l’addio a Miranda Priestly? A rivelarlo è stata Anne Hathaway, che ha immaginato un ipotetico futuro del personaggio da lei interpretato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
262 CONDIVISIONI
Immagine

Il Diavolo Veste Prada è uno dei film più amati dagli amanti del mondo della moda: sarà perché fa indirettamente riferimento ad Anna Wintour, la regina del settore fashion, o perché semplicemente racconta l'evoluzione glamour di una ragazza "normale", ma la cosa certa è che attira sempre l'attenzione di milioni di spettatori ogni volta che viene trasmesso in tv. La storia finisce con la protagonista Andy Sachs che, dopo essere stata a lungo l'assistente personale di Miranda Priestly (alias Meryl Streep), ovvero il caporedattore di Runway Magazine di New York, le dice addio da un momento all'altro per realizzare i suoi veri sogni. In quanti si sono chiesti come potrebbe essere la nuova vita di Andy?

Anne Hathaway parla di Andy Sachs

A soddisfare le curiosità dei fan è stata Anne Hathaway, l'attrice che ha ricoperto i panni di Andy, che in un'intervista a una rivista americana ha spiegato di avere ben chiaro il presunto futuro della protagonista. Secondo lei la Sachs avrebbe avuto una fiorente carriera all'estero, per la precisione a Parigi, dove avrebbe realizzato il sogno di diventare scrittrice, sfruttando così la laurea in giornalismo alla Northwestern School of Journalism. "Penso che Andy sia a Parigi e stia scrivendo per una meravigliosa rivista femminile francese. Parla fluentemente la lingua, non è sposata ma è probabile che abbia uno o due figli", sono state queste le parole della Hathaway.

Il diavolo veste Prada
Il diavolo veste Prada

Il Diavolo veste Prada: è in arrivo un secondo film?

Al motto di "Penso che sia piuttosto favolosa", l'attrice ha fatto sognare tutti i fan dell'iconico film, che ora non posso fare a meno di immaginare un possibile sequel ambientato quasi 20 anni dopo il faticosissimo lavoro al fianco di Miranda Priestly. Al momento, però, coloro che avevano già cominciato a sperare farebbero bene a non illudersi: la Hathaway non sa nulla su un eventuale secondo film sulla storia, si è limitata semplicemente a partecipare alle sfilate newyorkesi al fianco di Anna Wintour. La cosa certa è che un nuovo capitolo del film sarebbe di sicuro un successo, visto che sono moltissimi quelli che si sono appassionati alle avventure della dolce Andy.

Anne Hathaway e Anna Wintour
Anne Hathaway e Anna Wintour

262 CONDIVISIONI
Il Diavolo veste Prada: Anne Hathaway rivela il suo look preferito del film
Il Diavolo veste Prada: Anne Hathaway rivela il suo look preferito del film
Le confessioni dell'assistente di Anna Wintour, la vera Andrea del Diavolo veste Prada
Le confessioni dell'assistente di Anna Wintour, la vera Andrea del Diavolo veste Prada
Anne Hathaway come ne Il diavolo veste Prada: il nuovo look è con frangia e mini abito griffato
Anne Hathaway come ne Il diavolo veste Prada: il nuovo look è con frangia e mini abito griffato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni