48 CONDIVISIONI

Harry Potter, le foto del cast: come sono cambiati gli attori della saga

“Harry Potter e la pietra filosofale” ha compiuto 20 anni e per celebrare l’importante traguardo il cast ha deciso di dare vita a una esclusiva reunion. Lo speciale tv realizzato due decenni dopo il film si intitola “Harry Potter: Return To Hogwarts” e mostra gli attori decisamente cambiati: ecco le foto della trasformazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
48 CONDIVISIONI
Daniel Radcliffe/Harry Potter
Daniel Radcliffe/Harry Potter

Harry Potter, la serie di romanzi fantasy scritta da J. K. Rowling,  è tra le saghe letterarie e cinematografiche più amate di tutti i tempi e, nonostante gli anni che passano, continua ad attirare le attenzioni di lettori e spettatori a livello internazionale. Di recente il lungometraggio Harry Potter e la pietra filosofale ha compiuto 20 anni e per celebrare l'importante traguardo il cast ha deciso di dare vita a una esclusiva reunion. Lo speciale realizzato due decenni dopo da tutti i protagonisti del film si intitola Harry Potter: Return To Hogwarts, è stato prodotto da Warner Bros. per conto di HBO Max e in Italia viene trasmesso su Sky sabato 1 gennaio 2022 in contemporanea con gli USA. Come sono cambiati i famosi maghi della scuola di Hogwarts in 20 anni? Ecco le foto che mostrano la trasformazione.

Emma Watson/Hermione Granger
Emma Watson/Hermione Granger

Da Emma Watson a Daniel Radcliffe: la trasformazione degli attori di Harry Potter

I protagonisti indiscussi della reunion sono i tre attori principali della saga, Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, alias Harry Potter, Ron Weasley e Hermione Granger. Sono loro a orchestrare gli incontri con gli ex colleghi, raccontando ricordi e aneddoti legati alle riprese. Gli ultimi 20 anni hanno consacrato il loro successo internazionale e, confrontando le foto di ieri e oggi, inevitabilmente sembra di trovarsi di fronte a persone diverse.

Rupert Grint/ Ron Weasley
Rupert Grint/ Ron Weasley

Daniel/Harry ha detto addio agli occhiali e al taglio a scodella, Emma/Hermione ha rinunciato ai boccoli e alla frangia, mentre Rupert/Ron è rimasto fedele ai capelli rossi ma ha aggiunto la barba incolta al suo look: insomma, i protagonisti di Harry Potter non sono più dei ragazzini, sono cresciuti e sono diventati delle icone internazionali.

Tom Felton/Draco Malfoy
Tom Felton/Draco Malfoy

Harry Potter, come sono cambiati gli attori secondari

In Harry Potter sono molti i personaggi secondari diventati una vera e propria leggenda grazie ai numerosi capitoli della saga. Essendo dei ragazzini all'epoca del debutto cinematografico, sono cambiati non poco negli ultimi 20 anni. È il caso di Tom Felton, che nel film ricopriva i panni dell'aspirante mago Draco Malfoy: sebbene non abbia abbandonato i capelli biondi, preferisce non portarli ossigenati e tirati all'indietro come da piccolo.

Ginny Weasley/Bonnie Wright
Ginny Weasley/Bonnie Wright

A fare "concorrenza" ad Hermione nel cuore di Harry Potter c'era poi Ginny Weasley, il personaggio interpretato da Bonnie Wright. Com'è cambiata? È decisamente cresciuta e ha scurito i capelli, dicendo addio ai toni naturali dell'arancio per una tonalità più scura che va nel mogano. Tra i più cambiati, anche Matthew Lewis, alias Neville Paciock, che non ha più il caschetto e l'aria ingenua: ora porta i capelli corti e la barba incolta. In quanti sono rimasti impressionati di fronte queste incredibili trasformazioni?

Matthew Lewis/Neville Paciock
Matthew Lewis/Neville Paciock
48 CONDIVISIONI
Come visitare gli Studios di Harry Potter a Londra: costo dei biglietti e come arrivare
Come visitare gli Studios di Harry Potter a Londra: costo dei biglietti e come arrivare
Bonnie Wright ha sposato Andrew Lococo: Ginny di Harry Potter è una principessa in bianco
Bonnie Wright ha sposato Andrew Lococo: Ginny di Harry Potter è una principessa in bianco
Il ritorno di Harry Potter: in scena l'Ordine della Fenice con un'orchestra composta da 80 musicisti
Il ritorno di Harry Potter: in scena l'Ordine della Fenice con un'orchestra composta da 80 musicisti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views