12 Maggio 2022
19:00

Bella Hadid, il corsetto del Met Gala non era troppo stretto: “Provavo normale ansia da red carpet”

Bella Hadid è finita al centro delle polemiche a causa del corsetto indossato al Met Gala 2022. Poco dopo la sfilata ha dichiarato di essersi sentita sul punto di svenire e in molti hanno creduto che fosse a causa di quel capo troppo stretto. La verità, però, è ben diversa.
A cura di Valeria Paglionico

Bella Hadid è stata tra le star che hanno calcato il red carpet de Met Gala poco più di una settimana fa e, tra dettagli di pelle e tacchi a spillo, ha dimostrato di essere un'indiscussa icona di stile insieme alla sorella Gigi (meravigliosa con un piumino maxi). L'unico piccolo "inconveniente"? Dopo la sfilata la modella è finita al centro delle polemiche a causa di alcune sue dichiarazioni: ha spiegato che non riusciva a respirare mentre era di fronte ai fotografi, facendo insinuare che la cosa fosse legata al fatto che il corsetto che indossava era troppo stretto. Nelle ultime ore, però, ha raccontato tutta la verità sulla questione.

Il look total black di Bella Hadid al Met Gala

Cosa ha indossato Bella Hadid al Met Gala 2022? Un completo total black firmato da Riccardo Tisci, il direttore creativo di Burberry, che per lei ha pensato a un aderentissimo corsetto di pelle scollato e con le stringhe laterali, completando il tutto con un velo di tulle scintillante legato intorno alla vita, delle maniche-mantello e delle audaci calze ricamate. Dopo la sfilata, presa dall'adrenalina e dall'entusiasmo, ha poi rilasciato delle dichiarazioni che hanno fatto discutere: “Non credo di essere stato là fuori per più di tre minuti. Non so se quella fosse la mia ansia, o forse la vita mi cedeva e non riuscivo a respirare".

Bella Hadid col corsetto di Riccardo Tisci
Bella Hadid col corsetto di Riccardo Tisci

Cosa è accaduto sul red carpet a Bella Hadid

Di recente però Bella ci ha tenuto a chiarire la questione sui social, così da rassicurare i fan che hanno creduto al fatto che fosse svenuta nel backstage. La modella ha spiegato di aver semplicemente scherzato: sul red carpet credeva di essere sul punto di svenire ma il corsetto non c'entra nulla. Il capo non era affatto troppo stretto, anzi, come la top stessa ha spiegato, quello disegnato per lei da Riccardo Tisci si adattava perfettamente alla sua silhouette, permettendole di mangiare o di bere senza problemi. Qual è stato l'intoppo? Semplicemente la modella è stata travolta dalla normale ansia da red carpet e ha provato una strana sensazione, come se non avesse mai vissuto quei 3 minuti di sfilata.

Bella Hadid in Burberry
Bella Hadid in Burberry
Met Gala, quando Lady Diana ha sfilato a sorpresa sul red carpet
Met Gala, quando Lady Diana ha sfilato a sorpresa sul red carpet
I Ferragnez si preparano al Met Gala con gli accappatoi personalizzati: cosa indosseranno sul red carpet
I Ferragnez si preparano al Met Gala con gli accappatoi personalizzati: cosa indosseranno sul red carpet
Bella Hadid mostra al Met Gala le smagliature
Bella Hadid mostra al Met Gala le smagliature
24.564 di Stile e trend
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni