16 Dicembre 2021
18:04

Uno spazio Pimpa al Meyer di Firenze: la cagnolina a pois accoglie i piccoli pazienti

Il Family Center Anna Meyer si colora di bianco e rossi, colori de La Pimpa. Lo spazio è stato disegnato dal fumettista Francesco Tullio Altan.
A cura di Giusy Dente
Instagram @abiofirenze
Instagram @abiofirenze

L’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze è un’eccellenza italiana interamente dedicata alla cura dell’infanzia e al benessere dei più piccoli. Per loro la degenza in ospedale può essere particolarmente traumatica e proprio per alleggerirla si è pensato di accoglierli in struttura con qualcosa di colorato e familiare che potesse in qualche modo farli sentire al sicuro, protetti, amati, coccolati da una figura amica. La figura scelta per accompagnare i bimbi nel loro percorso pre-ricovero è La Pimpa, la cagnolina bianca con grandi pois rossi nata dalla fantasia del fumettista Altan.

Instagram @abiofirenze
Instagram @abiofirenze

Il Meyer si colora di bianco e rosso

Il Family Center Anna Meyer dell'ospedale pediatrico fiorentino è uno spazio pensato per accogliere i bambini e le loro famiglie in attesa del ricovero ospedaliero. È stato inaugurato lunedì e oggi il disegnatore Francesco Tullio Altan vi ha fatto visita in quanto direttamente coinvolto nella sua realizzazione. Altan, infatti, si è occupato di progettare e curare lo spazio gioco della nuova struttura familiare.

Instagram @abiofirenze
Instagram @abiofirenze

Il suo contributo fa parte della collaborazione fra l’ospedale pediatrico Meyer e Unicoop Firenze, che ha preso parte all’iniziativa organizzando una donazione e una raccolta fondi in alcuni punti vendita. Il fumettista ha colorato il Family Center coi due colori che immediatamente si associano a La Pimpa, la sua creatura più famosa: il rosso e il bianco. La cagnolina ha fatto la sua comparsa nell'omonimo fumetto negli anni Settanta ed è poi diventata protagonista anche di un cartone animato: è una creatura piena di vita, curiosa, simpatica, che ama viaggiare e scoprire cose nuove, sempre sorridente. Si è pensato che fosse il personaggio giusto per trasmettere ai bambini un po’ di calore, farli sentire meno soli nel loro ingresso in struttura.

Instagram @dario_nardella
Instagram @dario_nardella

E La Pimpa compare anche sui pannelli del Mandela Forum (anche quelli realizzati da Altan), struttura coinvolta nella campagna vaccinale per i più piccoli, i bambini di 5-11 anni. Come una mascotte anti-Covid, anche qui sarà La Pimpa ad accogliere i bambini in attesa di ricevere il vaccino. "Mi rendo conto, da padre, che quando si parla dei nostri figli c’è una preoccupazione in più. Ma dobbiamo fidarci della scienza e tutelare i nostri piccoli" ha scritto il sindaco Dario Nardella, nel mostrare la foto della struttura.

Galleria Merlino: uno spazio per l'arte contemporanea a Firenze
Galleria Merlino: uno spazio per l'arte contemporanea a Firenze
Art with Love: uno spazio gratuito a Firenze per dipingere con amore
Art with Love: uno spazio gratuito a Firenze per dipingere con amore
Ilary Blasi da piccola con frangia e bikini a pois: era una bambina super trendy
Ilary Blasi da piccola con frangia e bikini a pois: era una bambina super trendy
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni