18 Gennaio 2023
17:18

Arriva l’ufficio biofilico a Milano: cos’è e perché rivoluzionerà i luoghi di lavoro

L’ufficio biofilico sorgerà a Milano nel 2024, vicino al polmone verde del Parco Lambro, e sarà il luogo di lavoro più verde e sostenibile della città.
A cura di Clara Salzano
La terrazza panoramica di Welcome –Render KKAA
La terrazza panoramica di Welcome –Render KKAA

Come sarà l'ufficio del futuro? Hanno provato a dare una risposta concreta a questa domanda l' architetto Kengo Kuma e Stefano Mancuso, botanico di grande fama, coinvolti nel progetto di Welcome, l’ufficio biofilico ideato da Europa Risorse SGR. Sorgerà vicino al polmone verde del Parco Lambro e sarà l’ufficio più verde e sostenibile di Milano ma non solo. Welcome promette di rivoluzionare i luoghi di lavoro del futuro.

Le facciate di Welcome su via Rizzoli e via Cazzaniga – Render di KKAA
Le facciate di Welcome su via Rizzoli e via Cazzaniga – Render di KKAA

Ambienti di lavoro luminosi, dinamici e immersi nella natura sono le caratteristiche dell'ufficio biofilico. Si tratta di un "luogo capace di favorire l’integrazione dell’uomo con la natura, il benessere fisico e mentale dei lavoratori, ma anche che sappia ispirare e ospitare momenti di condivisione" – spiega Antonio Napoleone, Presidente Europa Risorse SGR – "Nell’ambiente “biofilico” le persone sono più contente di venire in ufficio, si ammalano meno e sono più creative e produttive e, alla fine, questo si trasforma in un significativo risparmio sui costi di produzione per l’azienda: un “win-win-win” tra persone, aziende e pianeta!”.

L’area di progettazione di Welcome – Render KKAA
L’area di progettazione di Welcome – Render KKAA

La sostenibilità ambientale e il benessere psicofisico dei dipendenti sono temi sempre più importanti nella progettazione dei luoghi di lavoro. L'ufficio biofilico garantisce un'integrazione ottimale dell’uomo con l’ambiente circostante e in particolare con la natura. Il progetto Welcome può cambiare il modo di concepire uno spazio di lavoro che non sia più solo incentrato alla produttività e sostenibilità ma anche alla salute e al benessere della persona.

Vista da sud est di Welcome – Rendering Luxigon
Vista da sud est di Welcome – Rendering Luxigon

L'architettura di Welcome è caratterizzata dall'uso di elementi organici e dalla creazione di spazi di lavoro che sembrano ambienti naturali, ampi e inondati di luce naturale. L'ufficio biofilico sarà in grado inoltre di far risparmiare 245 euro al metro quadrato all’anno e 14 euro al metroquadro all’anno in meno per il consumo di energia elettrica. "Grandi risultati possano essere raggiunti semplicemente utilizzando e introducendo le piante nei luoghi della vita urbana – ha dichiarato Stefano Mancuso – La mia idea di città del futuro è questa: una città in cui qualunque superficie sia coperta di piante”. Welcome sarà il primo edificio infatti che utilizza in larga scala la Fabbrica dell’Aria di Mancuso.

A Milano sta per nascere l'ufficio biofiliaco del futuro su progetto di Kengo Kuma
A Milano sta per nascere l'ufficio biofiliaco del futuro su progetto di Kengo Kuma
Gli uffici Amazon Milano, un luogo di lavoro ideale
Gli uffici Amazon Milano, un luogo di lavoro ideale
L'ufficio più bello di Milano? Un giardino pensile sui tetti della città
L'ufficio più bello di Milano? Un giardino pensile sui tetti della città
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni