19 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Royals

La regina Camilla sogna di comprare una villa in Italia, la dimora dove ha trascorso le vacanze da bambina

La moglie di Carlo III vorrebbe acquistare una residenza a cui è particolarmente legata, in quanto luogo dove ha passato alcune estati da piccola assieme ai fratelli. Il palazzo era di proprietà della bisnonna, la stessa che fu anche l’amante del re di Gran Bretagna.
A cura di Annachiara Gaggino
19 CONDIVISIONI
La regina Camilla
La regina Camilla
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La regina Camilla vorrebbe acquistare una villa in Toscana. Non una qualsiasi, ma quella dove ha trascorso le vacanze durante la sua infanzia, assieme al fratello Mark e alla sorella Annabel: la Villa dell'Ombrellino. Questa dimora ha una storia particolare ed è legata alla moglie di Carlo III e al loro amore. Quando la coppia si conobbe, infatti, pare che Camilla Shand disse al futuro re che i loro bisnonni erano amanti e sembra che la residenza sulle colline toscane sia stata proprio un dono di re Edoardo VII alla sua amante Alice Keppel.

La regina Camilla e re Carlo
La regina Camilla e re Carlo

La Villa dell'Ombrellino, dove si trova

La dimora si trova nella località di Bellosguardo e fu costruita nel 1372, e nel XVI secolo ospitò anche Galileo Galilei. La villa fu comprato da re Edoardo VII che la donò alla sua amante, Alice Keppel, bisnonna di Camilla. La donna incontrò l'allora principe di Galles nel 1898, quando lei aveva 29 anni e lui 55 diventandone un'amante quasi ufficiale fino alla morte di lui, nel 1910. Se ne andò da Londra assieme al marito proprio in quell'anno per sfuggire allo stravolgimento della sua vita in seguito alla dipartita del sovrano. Dopo un viaggio nell'Estremo Oriente la coppia si fermò in Toscana, nella villa che era stata lasciata dal re in eredità ad Alice Keppel. Dopo la morte della donna nel 1947 la casa passò nelle mani della secondogenita Violet Trefusis, la cui fuga con la scrittrice Vita Sackville-West ha dato scandalo con la società londinese negli anni Venti.

La regina Camilla e re Carlo il giorno dell'incoronazione
La regina Camilla e re Carlo il giorno dell'incoronazione

Quanto vale la proprietà

La superficie coperta della villa si estende su quasi 4mila metri quadrati e 2mila tra terrazzi e balconi. Il piano terra è caratterizzato da ampi saloni con soffitti alti mentre il secondo piano dispone di stanze più piccole con due salotti per camera da letto. I giardini sono stati progettati da Cecil Pinsent. Da bambina Camilla Shand era solita trascorrerci le estati e ancora oggi serba un bel ricordo di quei momenti, ripiangendo il fatto che sua madre l'abbia venduta nel 1972. Sembra che qualche anno fa, durante una visita a Firenze abbia espresso il suo desiderio di ricomprarla, incontrando l'opposizione di re Carlo. Sembra che la villa non sia un gran investimento commerciale, e ha un prezzo di 16 milioni di euro.

19 CONDIVISIONI
559 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views