16 Novembre 2022
17:44

Meghan Markle, una mentore le avrebbe dato dei consigli prima del matrimonio con Harry

Meghan Markle è un’attivista convinta, sempre pronta a combattere contro ogni tipo di disparità di genere. La cosa che in pochi sanno è che è stata una donna molto influente a consigliarle di continuare la sua attività anche dopo il matrimonio con Harry.
A cura di Valeria Paglionico

Meghan Markle ha dato il via alla sua nuova vita americana dopo aver detto addio alla Royal Family più di due anni fa. Insieme al marito Harry si è trasferita in California ed è lì che vive lontana dai riflettori con i figli Lilibet e Archie. Nonostante il desiderio di preservare la privacy della sua famiglia, è tornata a lavorare nel mondo dello spettacolo: ha infatti lanciato il podcast Archetypes su Spotify e ogni settimana racconta alcuni dettagli inediti della sua quotidianità. Nelle ultime ore si è soffermata sulla mentore che l'ha aiutata a portare avanti le sue battaglie sociali durante il periodo passato a corte, una sorta di mental coach che le ha consigliato di non mollare l'attivismo dopo il matrimonio.

Chi è la mentore di Meghan Markle

Fin dal momento in cui è entrata a far parte della Royal Family Meghan Markle si è sempre definita femminista, lasciando intendere che anche dopo le nozze con Harry avrebbe lottato duramente contro ogni tipo di disparità di genere. Durante la permanenza a corte non ha deluso le aspettative dei fan e ha sostenuto attività che favorivano l'empowerment femminile (nonostante non fossero prioritarie per i reali). Nella puntata The Audacity of the Activist di Archetypes ha rivelato che non si è trattata di una sua idea al 100%: a consigliarla c'è sempre stata una donna dello spettacolo molto influente, diventata ormai la sua mentore. La Duchessa ha evitato di rivelare la sua identità ma tanto è bastato per stimolare la curiosità del pubblico.

Perché Meghan non ha abbandonato l'attivismo

C'è chi dice che si tratti di Oprah Winfrey, chi pensa che dietro Meghan Markle ci sia la "mente" di Michelle Obama, chi invece ritiene che a consigliarla sia semplicemente l'amica Serena William: la cosa certa è che la Duchessa non ha abbandonato l'attivismo proprio grazie alla misteriosa mental coach. "Pochi giorni prima delle nozze, questa donna mi ha detto: "So che la tua vita sta per cambiare, però per favore non mollare l'attivismo, perché significa molto per tante donne e ragazze". Ho continuato a lavorare per loro perché è importante, ma anche perché ho avuto lei ad incoraggiarmi", sono state queste le parole della Markle. Ad oggi Meghan continua a essere molto attiva sul piano sociale, a prova del fatto che la scelta post-matrimonio si è rivelata quella giusta per la sua carriera.

Harry e la prima gravidanza di Meghan: perché venne annunciata poco dopo il matrimonio di Eugenie
Harry e la prima gravidanza di Meghan: perché venne annunciata poco dopo il matrimonio di Eugenie
Dove si sono sposati Harry e Meghan Markle: la location del loro matrimonio aprirà al pubblico
Dove si sono sposati Harry e Meghan Markle: la location del loro matrimonio aprirà al pubblico
Il matrimonio
Il matrimonio "lampo" di Harry e Meghan Markle: perché si sono voluti sposare in fretta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni