27 Aprile 2022
7:00

Come depurare l’organismo: il metodo detox della medicina tradizionale cinese

Non si tratta di rimedi miracolosi, ma di sane abitudini che tengono conto di come il corpo cambia in relazione alle stagioni: il dottor Lodo ci spiega come depurare il corpo dopo l’inverno con la medicina cinese.
Intervista a Dott. Fabio Lodo
Medico internista e diplomato in medicina tradizionale cinese
A cura di Francesca Parlato

Primavera, tempo di risvegli e di nuovi inizi. Non è un caso se in questo periodo sentiamo l'esigenza di depurarci dagli eccessi invernali per sentirci più leggeri e pronti ad affrontare la bella stagione in arrivo. C'è chi comincia a seguire diete più o meno restrittive, chi si dà allo sport. Ma oltre ai soliti metodi chi ha voglia di provare qualcosa di nuovo può provare ad applicare al suo stile di vita alcune delle regole della medicina cinese che tiene conto delle nuove energie e nuove spinte che la primavera porta con sé. "Intanto dobbiamo partire dal concetto di detox – spiega a Fanpage.it il dottor Fabio Lodo, medico internista e diplomato in medicina tradizionale cinese – In origine quando si parlava di depurazione si intendeva liberarsi dai parassiti. Oggi invece il bisogno di depurarci deriva dal fatto che ci sentiamo proprio appesantiti dall'inverno, dagli eccessi a tavola, dalla chiusura in casa. La primavera, secondo la medicina tradizionale cinese, è come il mattino presto dopo la notte. E ancora di più in questa stagione l'energia inizia ad aprirsi, i fiori sbocciano, gli animali escono dal letargo. È la stagione del legno e gli organi rappresentativi del legno sono il fegato e la vescica biliare, organi che mantengono in movimento l'energia e che subiscono anche più di altri l'influenza delle emozioni". 

Come affrontare la primavera con la medicina tradizionale cinese

Ma scegliere di abbracciare le regole della medicina cinese non vuol dire affidarsi a ingredienti miracolosi o infusi dalle proprietà straordinarie. "Non esistono scorciatoie – spiega Lodo – Nella medicina cinese il miglior modo per depurarsi è lavorare su abitudini, alimentazione e attività fisica". In inverno a tavola si tende a mangiare una quantità maggiore di grassi e anche di alimenti di origine animale. "In primavera invece quest'esigenza è decisamente meno forte. E anzi dovremmo prediligere gli alimenti che prevede la teoria dei sapori in questo periodo, ovvero cibi debolmente amari o piccanti. I primi hanno il potere di contrastare il calore in eccesso (e sono le tisane a base di crisantemo oppure la rucola per intenderci) mentre i secondi aiutano a creare quel movimento, quell'energia per uscire dall'inverno (lo zenzero ad esempio ha anche un'azione antinfiammatoria oppure il tè a base di camelia cinese). In generale comunque tenendo conto di questi principi e di questi sapori è consigliabile adottare una dieta varia a base di cibi di stagione". 

Le buone abitudini da seguire in primavera

In primavera secondo la medicina cinese la parte Yang, del sole, del calore e della luce, prende il sopravvento rispetto allo Yin (che rappresenta invece la luna e il freddo). "Si risveglia lo Yang proprio con il calore della primavera, per questo se vogliamo fare attività sportiva io consiglio di uscire dalle palestre e dai luoghi al chiuso e di cercare di fare camminate, corsa, in parchi all'aria aperta, in montagna proprio perché c'è una maggiore sincronizzazione con la natura". E a proposito di sincronizzazione può essere utile anche provare a ricalibrare i nostri ritmi sonno veglia. "Proviamo ad andare a letto un po' prima e ad anticipare il risveglio. E anche a tavola cerchiamo intanto di caricare un po' di più colazione e pranzo e di cenare in modo più leggero in modo da andare a letto con lo stomaco non troppo pieno. Uno dei motivi per cui in primavera ci sentiamo stanchi e avvertiamo questo bisogno di detox è proprio perché non siamo sincronizzati con il tempo". E per chi desidera provare anche dei rimedi fitoterapici vale sempre la teoria dei sapori: "Puntiamo su erbe amare o piccanti utili non solo per i motivi che abbiamo già menzionato, ma anche per rimettere a posto il fegato". Infine non dimentichiamo un altro principio della filosofia orientale. "Bastano cento giorni per imparare a fare una cosa. Se partiamo da zero ma ci impegniamo per cento giorni alla fine di questo periodo saremo in grado di farla e questo vale anche per le abitudini. Se riusciamo a lavorare bene ora sull'organismo durante tutta la primavera riusciremo ad affrontare bene l'estate". 

Le informazioni fornite su www.fanpage.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.
5 tisane detox per depurare e disintossicare l'organismo
5 tisane detox per depurare e disintossicare l'organismo
A tutto detox: cibi e tisane per depurare l'organismo dopo gli eccessi a tavola
A tutto detox: cibi e tisane per depurare l'organismo dopo gli eccessi a tavola
Uovo centenario: il tradizionale e particolare metodo di conservazione
Uovo centenario: il tradizionale e particolare metodo di conservazione
2.461 di InCucina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni