122 CONDIVISIONI
ATP Montecarlo Masters 2022
14 Aprile 2022
19:24

Sinner devastato dalle vesciche, il piede è in condizioni pessime: uno schiaffo ai maligni

Jannik Sinner nella sfida vinta contro Rublev del Masters di Montecarlo ha dovuto fare i conti ancora con le vesciche. Le immagini durante l’intervento del fisioterapista sono impressionanti.
A cura di Marco Beltrami
122 CONDIVISIONI
Sinner alle prese con le vesciche
Sinner alle prese con le vesciche
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Montecarlo Masters 2022

Jannik Sinner quando scende in campo non deve fare i conti solo con gli avversari dall'altra parte del campo. Purtroppo il giocatore italiano, ha un problema che lo tormenta ormai da tempo ed è quello relativo alle vesciche. Un fastidio di non poco conto, che lo ha costretto a sorprendenti ritiri, ultimo quello a Miami contro Cerundolo. In tanti nelle ultime settimane hanno minimizzato sull'entità di quello che può essere considerato alla stregua di un infortunio, facendo riferimento alla presunta poca soglia di sopportazione del dolore da parte del ragazzo. Accuse del tutto ingiustificate, come confermato anche dalle immagini relative alla condizione del suo piede durante la sfida di Montecarlo vinta contro Rublev.

Proprio contro il russo nell'edizione 2020 del torneo di Vienna, Sinner si era ritirato dopo appena 3 giochi. Una situazione scioccante, con l'azzurro che già in quell'occasione aveva poi parlato dell'impossibilità di proseguire l'incontro, per le vesciche che lo tormentavano sotto i piedi. Un problema con cui il 20enne fa i conti da anni, e che uno dei suoi ex fisioterapisti aveva praticamente definito come un vero e proprio tallone d'Achille.

Purtroppo l'argomento è tornato d'attualità a Miami, quando in occasione del Masters 1000 Sinner è stato costretto ad un nuovo forfait lampo contro Cerundolo. Fischi per il tennista italiano, uscito dal campo senza fare una piega e senza nemmeno fare ricorso al fisioterapista. Una situazione che ha alimentato polemiche a non finire: possibile che il problema fosse così grave da impedirgli di giocare? Se il tennista ha nuovamente spiegato poi ai microfoni le difficoltà degli spostamenti, quando si ha un problema del genere a livello dei piedi, a sgombrare il campo dalle malignità sono arrivate anche le immagini.

Durante la sfida contro Rublev valida per gli ottavi di Montecarlo, Sinner è stato costretto a ricorrere all'intervento del fisioterapista. Le telecamere hanno indugiato sull'alluce del piede destro di Jannik letteralmente martoriato dalle vesciche e in condizioni disastrose. Necessaria dunque una fasciatura particolare per impedire al giocatore di sentire dolore, con il formarsi di una ferita più profonda. Un handicap pesante per gli appoggi, soprattutto sulla terra rossa dove gli atleti scivolano e i piedi slittano anche nelle scarpe. Infatti Sinner nel corso della sfida ha indicato al suo angolo le difficoltà legate alla vescica. Un avversario in più per il talento azzurro.

122 CONDIVISIONI
52 contenuti su questa storia
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Musetti sputa sulla linea e prende il warning: tradito dal nervosismo contro Schwartzman
Musetti sputa sulla linea e prende il warning: tradito dal nervosismo contro Schwartzman
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni