116 CONDIVISIONI
Roland Garros
25 Maggio 2022
7:48

Musetti sfiora l’impresa al Roland Garros, favoloso per due set ma poi vince in rimonta Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas ha battuto in cinque set Lorenzo Musetti al Roland Garros. L’italiano ha disputato un incontro splendido, ma ha sciupato un vantaggio di due set.
A cura di Alessio Morra
116 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Roland Garros

Un'altra volta sul centrale del Roland Garros contro uno dei big della racchetta, un'altra volta avanti di due set giocando un tennis favoloso e purtroppo un'altra volta battuto in rimonta al quinto set. Lascia lo Slam sul rosso con tanto amaro in bocca Lorenzo Musetti che è stato sconfitto nella lotta parigina da Stefanos Tsitsipas.

Una partita che resterà nella memoria sia di Musetti che nella storia del Roland Garros. Perché raramente si assiste a un match di primo turno così bello. Il greco parte meglio, si porta sul 4-1, ma l'azzurro giocando un tennis esteticamente splendido mette alle corde la testa di serie numero 4 e vince dieci dei successimi undici giochi. Tsitsipas è travolta e si trova sotto 7-5 4-0. Lorenzo riesce a contenere la rimonta dell'avversario e chiude il secondo set 6-4. Due set a zero. Nessuno pensa che la pratica sia chiusa, ma la speranza di portare a casa un successo importantissimo. Ma contemporaneamente Tsitsipas sale di livello, Musetti scende.

In un baleno il greco si rimette in parità e nel quinto fa sua la partita, più sicuro di sé e anche molto più pimpante a livello fisico. Il numero 4 del seeding avanza e inizia con il brivido la sua campagna al Roland Garros, Musetti esce con dei rimpianti, e per il secondo anno consecutivo è fuori dal torneo dopo aver vinto i primi due set, dopo la partita ha detto:

A tratti mi è sembrato di rivivere le stesse sensazioni dello scorso anno. Sempre due set di vantaggio, sempre io che domino la partita… Alla fine Stefanos ha vinto perché è più forte e ha giocato meglio nei punti decisivi. Io venivo da un infortunio e non ho potuto preparami al meglio, ma il secondo è stato forse il miglior set che ho giocato quest’anno e comunque ho lottato fino alla fine. Questo livello sento di averlo, sento di potermela giocare con i più forti, devo lavorare sulla continuità. Con Tsitsipas ho perso tre volte, a Lione sono riuscito a vincere un set, qui due, la prossima volta speriamo di farcela a chiudere.

All'Italia in campo maschile restano Cecchinato, Fognini, Sonego e soprattutto Jannik Sinner che ha un eccellente tabellone. Tra le donne ancora in gara Martina Trevisan, recente vincitrice a Rabat, e Camila Giorgi, tornata al successo dopo quattro mesi di astinenza.

116 CONDIVISIONI
115 contenuti su questa storia
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008:
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008: "Avrà 60 anni e vincerà ancora il Roland Garros"
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale:
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale: "È un problema etico, non nostro"
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni