166 CONDIVISIONI
19 Giugno 2022
18:32

Medvedev sbrocca contro il coach, che se ne va. Poi le scuse alla moglie: “Non è facile con me”

Durante la finale di Halle, Medvedev ha perso la testa con il suo angolo e in particolare con il suo coach Gilles Cervara che ha abbandonato l’impianto.
A cura di Marco Beltrami
166 CONDIVISIONI

Mentre Matteo Berrettini scendeva in campo al Queen's di Londra e trionfava contro Krajinovic, ad Halle andava in scena un'altra finale di un prestigioso torneo ATP 500. Sull'erba tedesca il polacco Hurkacz, numero 12 al mondo, polverizzava il primo giocatore del ranking ATP Medvedev in poco più di un’ora con il punteggio di 6-1, 6-4. Non c'è stata mai partita in campo con il russo che non è riuscito praticamente mai a contrastare l'avversario. E la frustrazione per l'incapacità di trovare contromisure al gioco, ha giocato un brutto scherzo a Medvedev che se l'è presa con il suo angolo.

Il primo set della finale di Halle è scivolato via troppo velocemente, con il dominio di Hurkacz. Grande delusione da parte di Medvedev che in apertura di secondo parziale, si è fatto ancora una volta strappare il servizio. A quel punto il russo che spesso e volentieri in carriera ci ha regalato momenti particolari in campo, con sfoghi legati anche al mancato adattamento a superfici come terra ed erba, se l'è presa con il suo allenatore. Una situazione che non è una novità per i tennisti, anzi: i giocatori hanno come abitudine, quella di lamentarsi con coach e collaboratori sugli spalti, anche per alleggerire la tensione.

Questa volta però Medvedev è andato oltre, e ha urlato frasi irripetibili nei confronti del suo allenatore Gilles Cervara. A quanto pare, il russo ha davvero esagerato con insulti e un linguaggio molto colorito. A quel punto le telecamere di Tennis Tv, hanno immortalato la reazione del francese: questa volta il tecnico non ha fatto spallucce come molti suoi colleghi, accettando il ruolo di "parafulmine", ma si è alzato e ha lasciato l'impianto visibilmente arrabbiato. A quanto pare ha anche borbottato, dimostrando tutto il suo fastidio per il suo posto. Non è la prima volta che Cervara stanco delle bizze del suo giocatore, lo lascia da solo a "battagliare"

Purtroppo però alle spalle di Cervara c'era anche la moglie del tennista russo, comodamente seduta a guardare il match con un'espressione di grande preoccupazione per le sorti del suo compagno. Daria ha assistito a tutta la scena e ha ascoltato anche le parole, del marito. Anche per questo il giocatore al termine del match si è scusato, con la sua compagna, dimenticando però il suo allenatore: "Daria, grazie mille per questa settimana. Non è facile stare con me in campo a volte, ma spero che la prossima volta sarà più facile e migliore. Inoltre, grazie mille ragazzi mi scuso per non aver reso questa partita più lunga e più interessante!". Chissà cosa è successo poi al ritorno negli spogliatoi: ramanzina di Gilles, o un buffetto e via?

166 CONDIVISIONI
Berardi è una furia, cerca vendetta dopo la provocazione di un tifoso: lo trattengono a stento
Berardi è una furia, cerca vendetta dopo la provocazione di un tifoso: lo trattengono a stento
Chirico e Clarke speronati in allenamento da un automobilista, l'ha fatto apposta:
Chirico e Clarke speronati in allenamento da un automobilista, l'ha fatto apposta: "Un criminale"
L'ex leggenda dell'Arsenal schiavo del gioco d'azzardo: la moglie gli dà una paghetta
L'ex leggenda dell'Arsenal schiavo del gioco d'azzardo: la moglie gli dà una paghetta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni