1.681 CONDIVISIONI
6 Luglio 2022
23:25

Il figlio di Djokovic è un fenomeno, imita il dritto di Nadal: “Lo fa per intimidirmi, non mi piace”

Novak Djokovic ‘soffre’ particolarmente suo figlio di 7 anni quando si allenano assieme. Il piccolo Stefan gli fa il ‘colpo Nadal’: “Gli piace intimidirmi in quel modo, sa che non mi piace”.
A cura di Paolo Fiorenza
1.681 CONDIVISIONI

Il tabellone maschile del torneo di Wimbledon è arrivato alle semifinali, con i due grandi contendenti Djokovic e Nadal ancora lì, a giocarsi l'ennesimo Grande Slam – ne hanno vinti 42 in due – dovendo affrontare rispettivamente il padrone di casa Norrie e l'australiano Kyrgios prima eventualmente di sfidarsi in finale. In questi giorni Djokovic peraltro può contare su uno sparring partner d'eccezione negli allenamenti: suo figlio Stefan di 7 anni.

Un avversario che Nole ‘soffre' particolarmente, visto che il ragazzino a quanto pare ha imparato da uno dei migliori in circolazione e ne copia sul campo le medesime movenze, fino a replicarne alla perfezione il dritto uncinato. Si tratta di Rafa Nadal, idolo del piccolo Stefan. Il bambino, nei video che lo ritraggono palleggiare col padre sui campi dell'All England Club, si esibisce in un movimento col dritto – destro nel suo caso, laddove Nadal è mancino – che si conclude con la testa della racchetta ampiamente svolazzante dietro le spalle.

"Gli piace farlo, gli piace intimidirmi finendo il movimento in quel modo. Sa che non mi piace – ci scherza sopra Djokovic – Quando lo fa, ride sempre perché lo sa". Stefan sembra ben avviato per seguire le orme del padre, che dal canto suo ne è orgoglioso: "Cerco di cogliere ogni occasione per giocare con lui. Ha scoperto il tennis da solo. Sta guardando e analizzando tutto intorno al tennis, come può giocare. L'altra sera, mentre lo stavo mettendo a letto, mi ha fatto delle domande: qual è la differenza tra le dimensioni della testa della racchetta, le corde, perché qualcuno incorda con meno tensione, tutte queste domande di base, i bambini sono molto curiosi".

"È innamorato del tennis, ovviamente io ci sarò per lui – spiega Djokovic, che nei quarti di Wimbledon ha eliminato il nostro SinnerNon lo costringo mai a stare sul campo da tennis, ma se vuole cerco di prepararmi sempre per esserci e giocare con lui". Il campione serbo ha rivelato che suo figlio faceva il tifo per Nadal nella finale dell'Australian Open contro Medvedev, anche se una vittoria dello spagnolo avrebbe significato – come poi è stato – il 21simo titolo del Grande Slam per lui, staccando dunque Djokovic fermo a 20: "Saltava ad ogni punto di Nadal e esultava con il pugno come Rafa". E chissà se in quel caso Nole era intimidito o irritato…

1.681 CONDIVISIONI
Djokovic trionfa a Wimbledon e riceve un inaspettato messaggio da Nadal:
Djokovic trionfa a Wimbledon e riceve un inaspettato messaggio da Nadal: "Goditela"
Mitrovic manda in crisi Van Dijk alla prima in Premier: in difficoltà come poche altre volte
Mitrovic manda in crisi Van Dijk alla prima in Premier: in difficoltà come poche altre volte
Stefano Tacconi fa una sorpresa al figlio per il suo compleanno:
Stefano Tacconi fa una sorpresa al figlio per il suo compleanno: "Se cerchi una mano nel bisogno..."
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni