16 Giugno 2021
17:49

Federer abdica nel suo regno: fuori al 2° turno di Halle e segnali preoccupanti sull’erba

Roger Federer perde contro Felix Auger-Aliassime e viene eliminato agli ottavi di finale dell’ATP di Halle. Il tennista svizzero non riesce ad agguantare la vittoria numero 70 nel torneo tedesco e la sua forma fisica desta qualche dubbio. Il Re per la prima volta negli ultimi 20 anni viene eliminato prima delle semifinali in Germania.
A cura di Vito Lamorte

Roger Federer si arrende a Felix Auger-Aliassime al 2° turno e non riesce ad agguantare la vittoria numero 70 ad Halle. Il fenomeno svizzero stecca il primo torneo sull’erba di questa stagione ed è stato protagonista di una prestazione non alla sua altezza: King Roger ha iniziato con il piede giusto vincendo il primo set ma poi ha subito la rimonta del giovane canadese e ha dovuto arrendersi nel finale. Federer non aveva mai perso al secondo turno nello storico evento tedesco e per la prima volta negli ultimi 20 anni esce prima delle semifinali all'ATP di Halle.

Auger-Aliassime ha sprecato numerose occasioni nel primo e nel secondo set ma ha vinto in rimonta con il punteggio finale di 4-6, 6-3, 6-2: i due tennisti sono partiti bene al servizio e il primo a concedere palle break è stato proprio Federer, che è riuscito a recuperare dal 15-40 con un servizio vincente e un ace. Nel game successivo, il 20 volte campione Slam ha fulminato con un fantastico passante di rovescio il canadese, che non ha mollato la presa e nonostante ha chiuso il set in svantaggio, in virtù di un delizioso serve and volley di Roger, ha risalito la china con grande temperamento.

Nella seconda frazione di gioco Auger-Aliassime ha sorpreso Federer ed è riuscito a portarsi in parità e nell’ultimo e decisivo set l'elvetico è parso in difficoltà sotto il punto di vista fisico, tanto che non sempre è riuscito a tenere il ritmo del suo rivale. Il tennista canadese si è guadagnato il doppio break, sfruttando due errori di Federer, in pochi minuti e poi ha messo il sigillo finale sulla gara.

Non è la sconfitta in sé che fa più clamore, visto che su otto incontri ne ha persi tre, ma è la forma fisica di Roger Federer a destare più di qualche dubbio: dopo l'operazione al ginocchio e la riabilitazione, al momento, il fuoriclasse di Basilea sembra lontano dagli standard a cui ci ha abituato.

Federer supera Gasquet: sfiderà l'ostico Norrie ai sedicesimi di Wimbledon
Federer supera Gasquet: sfiderà l'ostico Norrie ai sedicesimi di Wimbledon
Roger Federer batte Lorenzo Sonego 7-5, 6-4, 6-2 e vola ai quarti di Wimbledon
Roger Federer batte Lorenzo Sonego 7-5, 6-4, 6-2 e vola ai quarti di Wimbledon
Incredibile ad Amburgo, a Tsitsipas si spezza la racchetta in risposta
Incredibile ad Amburgo, a Tsitsipas si spezza la racchetta in risposta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni