ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis
15 Novembre 2021
15:43

Djokovic è un muro, soffre ma poi domina contro Ruud: esordio ok alle ATP Finals

Inizia con un successo l’avventura di Novak Djokovic alle Atp Finals di Torino. Il tennista serbo ha battuto in due set Casper Ruud, nel 1° match del gruppo verde.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Finals Torino 2021: news sul torneo di tennis

Archiviati i festeggiamenti sfrenati per la qualificazione ai Mondiali di calcio della sua Serbia e dopo il bel messaggio per Matteo Berrettini infortunatosi all'esordio, Novak Djokovic ha iniziato nel migliore dei modi la sua avventura alle Atp Finals di Torino. Il numero 1 al mondo si è imposto con il punteggio di 7-6, 6-2 nel match sulla carta più facile contro l'ottavo giocatore della classifica ATP Casper Ruud. Il norvegese ha venduto cara la pelle soprattutto nel primo parziale, confermando di essersi pienamente meritato l'accesso all'appuntamento torinese.

Novak Djokovic versione diesel nel primo set, quando si è ritrovato subito sotto di un break. Con il passare dei game il serbo ha iniziato a macinare gioco, ristabilendo la parità e mostrandosi eccezionale in fase difensiva (strepitoso un recupero dopo una caduta in particolare). Nole dopo aver sventato anche il rischio di due set-point in favore di Ruud, ha portato il parziale al tie-break dove si è imposto con il risultato di 7-4. L'occasione sprecata si è rivelata un boomerang per il norvegese che ha accusato il colpo. Il secondo parziale infatti è iniziato malissimo per lui, con Djokovic che ha subito allungato. Il leader della classifica Atp non ha avuto particolare difficoltà a mettere il match sui binari giusti, chiudendo 6-2.

Nessuna sorpresa dunque a livello di pronostico nel primo match del gruppo verde delle ATP Finals di Torino, in attesa poi del confronto tra Tsitsipas e Rublev che completerà la prima giornata. Nel frattempo occhio anche all'altro girone, quello rosso dove c'è apprensione per le condizioni di Matteo Berrettini, dopo il ritiro contro Zverev a causa di un infortunio di natura muscolare, agli addominali. Appuntamento ora a martedì per Novak che aspetta il russo Rublev per blindare il discorso relativo alla qualificazione alle semifinali.

Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni