Grande Italia a Soelden, dove è iniziata la stagione dello Sci. Marta Bassino ha vinto lo slalom gigante e si è messa alle spalle la campionessa del mondo Federica Brignone, beffata per appena 14 centesimi. Terzo posto per la ceca Petra Vhlova. Sesta invece Sofia Goggia. Bassino, che ovviamente è anche al comando della classifica generale, era davvero in grande forma, aveva vinto anche la prima manche – anche se nella seconda Brignone era stata più veloce.

Inizio di stagione strepitoso per l'Italia dello sci. A Soelden una splendida doppietta firmata da Marta Bassino e Federica Brignone, con la Goggia sesta. Nella prima manche è determinate la nebbia che influisce sulla visibilità di tutte le sciatrici, ma non della Bassino che guadagna oltre mezzo secondo sulla campionessa del mondo in carica e quasi un secondo su Holtan e Robinson. Mentre Vlhova accusa ben due secondi. Non era presenta invece la fortissima Shiffrin. La seconda manche invece si disputa con il sole e Vlhova è strepitosa, trova le sue linee e guadagna decimi su decimi, balza però fino al terzo posto. Perché meglio di lei complessivamente fanno Bassino e Brignone, che conquista il 40esimo podio della sua carriera. Tre italiane nelle prime sei. Brave. E domenica tocca agli uomini.

La gioia di Marta Bassino: "Sono molto contenta della vittoria, volevo sciare come ho fatto in allenamento. Ho sciato in maniera naturale e per questo e' andata bene". Soddisfatta del sesto posto: Sofia Goggia: "E' sempre bello iniziare, ieri mi sentivo molto tesa perché é da mesi che non gareggiavo. Oggi ho sciato con la gioia di ritornare a fare questo sport. Sono conscia di avere tanto margine, non ho espresso la mia miglior sciata. Si tratta comunque di un bellissimo risultato di squadra, avrei firmato per un sesto posto".

La classifica del gigante di Soelden

1 Bassino 2'19″69, 2 Brignone +0.14, 3 Vlhova +1.13, 4 Gisin +1.30, 5 Holtman +1.75, 6 Goggia +2.47, 6 Hrovat +2.47, 8 Gut +2.56, 9 Worley +2.79, 10 Moltzan +2.81.