176 CONDIVISIONI
12 Luglio 2022
19:28

Tensione all’interno del box della Mercedes: si scaldano gli animi tra Russell e Hamilton

Dopo il GP d’Austria della Formula 1 2022 il team principal della Mercedes Toto Wolff ha rivelato che tra i suoi due piloti George Russell e Lewis Hamilton c’è un’accesa rivalità con discussioni private e gli animi che ogni tanto si scaldano. Una situazione che però al momento non sembra preoccuparlo.
A cura di Michele Mazzeo
176 CONDIVISIONI

I miglioramenti della Mercedes che hanno portato Lewis Hamilton a chiudere terzo nel GP d'Austria della Formula 1 2022 e salire così per la terza volta consecutiva sul podio nelle ultime tre gare hanno anche aumentato la tensione all'interno della scuderia che adesso, contrariamente a quanto avvenuto negli ultimi anni, dovrà fare i conti con una rivalità interna tra i suoi due piloti che potrebbe anche ritorcersi contro lo stesso team tedesco.

Con le sue prestazioni in pista, nella prima parte di questo Mondiale di Formula 1 2022, il nuovo arrivato George Russell ha infatti messo in chiaro di non essere arrivato in Mercedes per far da scudiero al più titolato compagno di squadra e di ambire anzi al ruolo di prima guida. Nelle ultime uscite (a Montreal, a Silverstone e al Red Bull Ring) però il giovane britannico è stato battuto dal ritrovato Lewis Hamilton che ha collezionato tre terzi posti di fila riequilibrando così il bilancio del duello interno (al momento 7-4 in favore di Russell) e mandando un chiaro messaggio al più giovane compagno sul fatto che non è ancora disposto a farsi da parte.

Una situazione che, date anche le forti personalità di entrambi i piloti convolti, si avvia a trasformarsi in un'agguerrita rivalità intestina alla Mercedes che al momento non è ancora deflagrata del tutto poiché i due driver sono ancora concentrati sul lavoro di sviluppo sulla W-13 per recuperare il gap con Red Bull e Ferrari evidenziato in questa prima parte di stagione. A confermare ciò è stato lo stesso team principal della scuderia tedesca Toto Wolff che però non sembra preoccupato per le pieghe che in futuro potrà prendere questa situazione:

"Lewis (Hamilton, ndr) e George (Russell, ndr) sono molto bravi perché credo abbiano capito che in questo momento il nemico numero uno è un'auto che non funziona come dovrebbe – ha infatti detto il numero uno del muretto Mercedes ai microfoni di Sky UK dopo il GP d'Austria -. Dobbiamo arrivarci, ma ovviamente abbiamo a che fare con personalità, personaggi e mentalità molto speciali.

Anche se a volte la competizione tra i due può scaldarsi, perché è accesa e abbiamo permesso che sia così – ha poi proseguito l'austriaco lasciando intendere che la rivalità tra i piloti è già viva -, lo spirito sarà sempre quello giusto. Niente di malvagio, niente di subdolo. Ecco cosa sta al momento succedendo tra i due. Sono sicuro che a porte chiuse ci saranno discussioni, ma questo è quello che ti aspetti dai piloti" ha infine chiosato Toto Wolff che non sembra avere dubbi sul fatto che lo scontro tra Hamilton e Russell in futuro si inasprirà .

176 CONDIVISIONI
Hamilton tradito da Russell e Mercedes a Zandvoort, rabbia e accuse in radio:
Hamilton tradito da Russell e Mercedes a Zandvoort, rabbia e accuse in radio: "Mi avete fo***to"
Hamilton penalizzato in vista del Gp d'Italia a Monza: partirà in fondo alla griglia
Hamilton penalizzato in vista del Gp d'Italia a Monza: partirà in fondo alla griglia
Formula 1, uno-due Ferrari nelle FP1 a Monza: Leclerc precede Sainz, poi le Mercedes e Verstappen
Formula 1, uno-due Ferrari nelle FP1 a Monza: Leclerc precede Sainz, poi le Mercedes e Verstappen
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
341
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
237
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
235
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
203
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
202
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
576
2
Ferrari
439
3
Mercedes
373
4
McLaren
129
5
Alpine
125
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni