174 CONDIVISIONI
18 Novembre 2022
15:57

Spavento per un meccanico Ferrari, Sainz terrorizzato dopo il pit stop: “Come sta?”

Grande spavento al box Ferrari durante le FP2 del GP di Abu Dhabi della F1 2022 e soprattutto per Carlos Sainz in apprensione per le condizioni di un suo meccanico a cui ha rischiato di tranciare una mano nel corso di un cambio gomme.
A cura di Michele Mazzeo
174 CONDIVISIONI

Grosso spavento per la Ferrari durante la seconda sessione di prove libere del GP di Abu Dhabi della Formula 1 2022. Nel suo ultimo pit-stop per cambiare le gomme e passare alle medie per la simulazione di passo gara infatti il pilota Carlos Sainz ha rischiato di tranciare una mano ad un meccanico del Cavallino. Al momento della ripartenza dalla piazzola di sosta davanti al suo box infatti l'addetto al montaggio dell'anteriore destra aveva ancora la mano poggiata sullo pneumatico che in seguito all'accelerazione stava cominciando a girare velocemente.

Lo spagnolo si è subito accorto di questo incidente e, prima ancora di lasciare la pit-lane e reimmettersi sulla pista di Yas Marina, ha aperto la radio e chiesto immediatamente informazioni riguardo alla salute dell'uomo della scuderia di Maranello: "Verifica che il meccanico stia bene, aveva la mano sulla gomma (quando sono ripartito, ndr)" ha infatti detto al proprio ingegnere di pista mostrando un'evidente preoccupazione pochi attimi dopo la sosta.

Dopo alcuni secondi di inevitabile apprensione a rassicurare lo spagnolo e tutti gli uomini della Ferrari è arrivato il messaggio in radio di Riccardo Adami che ha di fatto confermato che nessuno al box ha riportato delle conseguenze dall'inconveniente durante il pit-stop: "Tutto ok. Stanno tutti bene" ha infatti risposto l'ingegnere di pista del madrileno. Per fortuna dunque il meccanico era riuscito a togliere in tempo la sua mano dalla gomma anteriore destra della F1-75 numero #55 prima che, in virtù della ripartenza dalla piazzola di sosta dello spagnolo, cominciasse ruotare rapidamente. A quel punto Carlos Sainz, passato lo spavento, ha potuto così tirare un grande sospiro di sollievo e riprendere dunque il proprio lavoro sulla pista di Yas Marina andando alla ricerca del giusto assetto per la sua F1-75 in vista dell'ultima qualifica e, soprattutto, dell'ultima gara del Mondiale di Formula 1 2022 che spera di chiudere alla grande, con un buon risultato e senza alcun incidente.

174 CONDIVISIONI
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Sainz vittima della strana scelta FIA a Interlagos: l'inspiegabile ritardo penalizza la Ferrari
Leclerc sotto accusa dopo il clamoroso errore della Ferrari ad Interlagos:
Leclerc sotto accusa dopo il clamoroso errore della Ferrari ad Interlagos: "Lui ha accettato"
Chi è Frederic Vasseur, candidato a team principal della Ferrari dopo le dimissioni di Binotto
Chi è Frederic Vasseur, candidato a team principal della Ferrari dopo le dimissioni di Binotto
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni