174 CONDIVISIONI
20 Luglio 2021
17:36

Seewer schiacciato dalle moto di Cairoli e Monticelli in MXGP: “Bel regalo di compleanno”

Jeremy Seewer rassicura tutti dopo il terribile incidente di cui è stato protagonista nella tappa olandese del Mondiale Motocross 2021. In gara-2 dopo esser caduto il pilota svizzero si è visto passare sopra le moto degli italiani Cairoli e Monticelli: “Una giornata davvero positiva considerando questo piccolo regalo di compleanno”
A cura di Michele Mazzeo
174 CONDIVISIONI

Sta bene Jeremy Seewer dopo esser uscito miracolosamente illeso da un bruttissimo incidente in Gara 2 del MXGP d'Olanda, quarto appuntamento della classe regina del Mondiale Motocross 2021. Al via della seconda manche sul tracciato di Oss infatti il 27enne svizzero della Yamaha dopo una caduta in gruppo si è visto passare sopra dalle moto di Tony Cairoli e altri colleghi che se lo sono trovato davanti e dunque impossibilitati ad evitarlo.

Seewer aveva già dato prova di come, seppur un po' acciaccato, non avesse riportato gravi conseguenze da quegli impatti riprendendo la gara terminata poi in decima posizione dopo una splendida rimonta cosciente però del fatto che la più grande vittoria è stata quella di non aver subito gravi danni da quegli incidenti: "Fortunatamente sto bene. Sono stato colpito da molti piloti dopo la caduta, quindi sono solo contento di essere sopravvissuto a questo GP" aveva infatti dichiarato al termine della corsa olandese.

Il vice campione del mondo in carica sa però anche di essere stato molto fortunato e in un post pubblicato sul suo profilo Instagram lo dice espressamente cosciente anche del fatto che a fargli quel ‘regalo di compleanno' (proprio domenica ha compiuto 27 anni) sono state le protezioni di cui disponeva:

"Una giornata davvero positiva considerando questo piccolo regalo di compleanno – ha scritto infatti lo svizzero a corredo delle foto che lo ritraggono schiacciato dalle ruote delle moto dei due italiani Tony Cairoli e Ivo Monticelli –. I risultati non lo mostrano ma siamo tornati sulla strada giusta. Per fortuna sto bene, avere la migliore protezione sicuramente mi ha aiutato".

174 CONDIVISIONI
Tony Cairoli annuncia il ritiro a fine stagione: "Voglio chiudere la carriera nel motocross al top"
Tony Cairoli annuncia il ritiro a fine stagione: "Voglio chiudere la carriera nel motocross al top"
Italia campione del mondo anche nel Motocross: Cairoli e soci trionfano nel Trofeo delle Nazioni
Italia campione del mondo anche nel Motocross: Cairoli e soci trionfano nel Trofeo delle Nazioni
Il commovente addio di Tony Cairoli: "La vita non può essere sempre velocità, fango e gloria"
Il commovente addio di Tony Cairoli: "La vita non può essere sempre velocità, fango e gloria"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni