20 Novembre 2022
11:30

Quando inizia la Formula 1 2023, il nuovo calendario con 24 gare

Il Mondiale di Formula 1 del 2023 avrà ben 24 Gran Premi, record assoluto. Esordio per il Gp di Las Vegas, ritornano la Cina e il Qatar. Cambiano le date delle gare di Imola e Monza.
A cura di Alessio Morra

Il Mondiale di Formula 1 2022 si chiude con il Gran Premio di Abu Dhabi. Un Campionato dominato da Max Verstappen, che si è aggiudicato il titolo per il secondo anno consecutivo. Una stagionale trionfale per l'olandese, che ha ottenuto il record di vittorie in un singolo campionato. La Red Bull sempre con largo anticipo si è aggiudicata anche il Campionato Costruttori, conquistato per la quinta volta.

E ora si guarda già alla stagione 2023, che si spera sia un po' più equilibrata. Sarà il Mondiale più lungo di sempre. Un calendario infinito, da record, con addirittura 24 Gran Premi, tornerà la Cina e ci sarà soprattutto l'esordio di Las Vegas, in un weekend che si svolgerà interamente in notturna. Ha trovato posto in calendario anche il Gran Premio del Qatar.

La stagione si aprirà leggermente in anticipo rispetto agli ultimi anni, il 5 marzo si correrà il Gp del Bahrain. L'ultimo appuntamento sempre ad Abu Dhabi, in data 26 novembre. Ci sono stati alcuni spostamenti. A Baku si corre a fine aprile, la Spagna si sposta a giugno, mentre il Belgio passa dalla fine dell'estate (era fine agosto) al 30 luglio.

L'Italia ospiterà due gare. Come di consueto ci sarà il Gran Premio d'Italia di Monza, mentre per il quarto anno di fila in calendario c'è Imola. Il Gp d'Italia si terrà il 3 settembre, mentre quello di Imola precederà quello di Monte Carlo e si correrà domenica 21 maggio. Saranno sei invece i weekend di gara con la Sprint Race.

Formula 1, il calendario del Mondiale 2023

  1. GP Bahrain (Sakhir): 5 marzo
  2. GP Arabia Saudita (Jeddah): 19 marzo
  3. GP Australia (Melbourne): 2 aprile
  4. GP Cina (Shanghai): 16 aprile
  5. GP Azerbaijan (Baku): 30 aprile
  6. GP Miami (Miami): 7 maggio
  7. GP Emilia Romagna (Imola): 21 maggio
  8. GP Monaco (Monte Carlo): 28 maggio
  9. GP Spagna (Barcellona): 4 giugno
  10. GP Canada (Montreal): 18 giugno
  11. GP Austria (Spielberg): 2 luglio
  12. GP Gran Bretagna (Silverstone): 9 luglio
  13. GP Ungheria (Budapest): 23 luglio
  14. GP Belgio (Spa-Francorchamps): 30 luglio
  15. GP Olanda (Zandvoort): 27 agosto
  16. GP Italia (Monza): 3 settembre
  17. GP Singapore (Marina Bay): 17 settembre
  18. GP Giappone (Suzuka): 24 settembre
  19. GP Qatar (Losail): 8 ottobre
  20. GP Stati Uniti (Austin): 22 ottobre
  21. GP Messico (Città del Messico): 29 ottobre
  22. GP Brasile (San Paolo): 5 novembre
  23. GP Las Vegas (Las Vegas): 18 novembre
  24. GP Abu Dhabi (Yas Marina): 26 novembre

Le coppie di piloti della Formula 1 2023: le line-up ufficiali dei team F1
Le coppie di piloti della Formula 1 2023: le line-up ufficiali dei team F1
La griglia di partenza del GP Brasile di Formula 1 2022
La griglia di partenza del GP Brasile di Formula 1 2022
Mick Schumacher a sorpresa può rimanere in Formula 1, ha un'offerta dalla Mercedes
Mick Schumacher a sorpresa può rimanere in Formula 1, ha un'offerta dalla Mercedes
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni