120 CONDIVISIONI
3 Luglio 2021
10:51

Lewis Hamilton rinnova con la Mercedes: ufficiale il nuovo accordo fino al 2023

Ora è ufficiale: la Mercedes ha annunciato di aver rinnovato il contratto con Lewis Hamilton fino al 2023. Il sette volte campione del mondo dovrebbe guadagnare oltre 45 milioni di euro a stagione. “Ho sempre detto che finché Lewis ha ancora dentro di sé il fuoco per le corse, può continuare finché vuole”, ha detto Toto Wolff.
A cura di Paolo Fiorenza
120 CONDIVISIONI

Si era detto che stavolta il tira e molla sul rinnovo del contratto di Lewis Hamilton non sarebbe andato per le lunghe come l'ultima volta ed infatti nella mattinata di oggi la Mercedes ha annunciato di aver prolungato il matrimonio col 36enne campione inglese pluricampione del mondo fino al 2023.

Hamilton correrà dunque in Mercedes ancora per altre due stagioni, portando il totale con la scuderia tedesca a undici anni: una durata record che ne farà il pilota che nella storia ha corso più a lungo nello stesso team di Formula 1.

"Mentre entriamo in una nuova era della F1 dal 2022 in poi, non ci può essere pilota migliore di Lewis da avere nella nostra squadra – ha detto il capo del team Toto WolffI suoi successi in questo sport parlano da soli e con la sua esperienza, velocità e abilità nella guida, è al top delle sue capacità. Ci stiamo godendo la battaglia quest'anno ed è per questo che volevamo concordare questo contratto in anticipo, per non avere distrazioni. Ho sempre detto che finché Lewis ha ancora dentro di sé il fuoco per le corse, può continuare finché vuole".

Hamilton, che dovrebbe guadagnare oltre 45 milioni di euro all'anno, sarà impegnato oggi nelle prove del GP d'Austria per cercare di colmare un gap con la Red Bull di Max Verstappen – in pista e nella classifica mondiale – che sta diventando preoccupante alla luce degli ultimi successi del giovane olandese rampante, capoclassifica con 18 punti di vantaggio sull'inglese.

"È difficile credere che siano passati quasi nove anni di lavoro con questa incredibile squadra e sono entusiasta che continueremo la nostra partnership per altri due anni – ha detto Hamilton, che ha vinto sei dei suoi sette titoli con la Mercedes – Abbiamo realizzato così tanto insieme, ma abbiamo ancora molto da fare, sia in pista che fuori. Sono incredibilmente orgoglioso e grato di come la Mercedes mi abbia supportato nel mio impegno per migliorare la diversità e l'uguaglianza nel nostro sport. Hanno fatto passi importanti nella creazione di una squadra più diversificata e di un ambiente inclusivo. Grazie a tutte le persone dedicate e di talento della Mercedes il cui duro lavoro rende tutto possibile e al Consiglio per la continua fiducia in me. Stiamo entrando in una nuova era per le auto che sarà stimolante ed emozionante e non vedo l'ora, per vedere cos'altro possiamo raggiungere insieme".

120 CONDIVISIONI
Hamilton ricorda il Gp Abu Dhabi:
Hamilton ricorda il Gp Abu Dhabi: "Ero incredulo, non avevo la forza di uscire dalla macchina"
Hamilton elegge l'avversario più in forte in Formula 1 e snobba Verstappen:
Hamilton elegge l'avversario più in forte in Formula 1 e snobba Verstappen: "Il migliore è Alonso"
Clamoroso in F1, Alpine annuncia Piastri ma lui non ne sapeva niente: “Non correrò con loro”
Clamoroso in F1, Alpine annuncia Piastri ma lui non ne sapeva niente: “Non correrò con loro”
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni