Si è conclusa con un 12° posto nel GP del Portogallo la lunga e vincente storia d'amore tra la Yamaha ufficiale e Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo a Portimao ha corso per l'ultima volta per il team principale della casa di Iwata prima del passaggio alla squadra satellite Petronas con cui prenderà parte alla MotoGP 2021. Nonostante il risultato finale non brillantissimo in quest'ultima gara nel momento in cui il nove volte campione del mondo è rientrato nel suo box ad accoglierlo ha trovato l'intera squadra schierata per rendergli omaggio per quanto fatto nei tantissimi anni passati nel team.

Applausi e abbracci con tutti i componenti per il Dottore che ha dunque avuto il meritato tributo per una carriera eccezionale trascorsa per buona parte proprio in sella alle moto della compagine ufficiale della Yamaha. E un cartello esposto in pista con scritto "Grazie Valentino Rossi per questi fantastici 15 anni". L'amarezza per quel 12° posto che di certo non può far contento un nove volte campione del mondo ha fatto dunque immediatamente spazio alla festa con lo stesso Valentino Rossi che, ritrovato il sorriso, è diventato mattatore posando con il cupolino della sua M1 con quel numero #46 ormai divenuto leggenda insieme a tutti i membri del box Yamaha e al suo staff (gran parte del quale lo seguirà in Petronas nella prossima eccezione fatta eccezione per gli australiani Alex Briggs e Brent Stephens).

Oggi dunque a Portimao si è assistita alla fine di un'era con uno dei binomi più vincenti della storia della MotoGP (di certo il più longevo) che è andato in scena per l'ultima volta prima che le loro strade si separino. Ma Valentino Rossi non ha ancora alcuna intenzione di mettere fine alla sua carriera ultraventennale nel Motomondiale e il prossimo anno, quando di anni ne avrà 42, sarà ancora al via della MotoGP 2021 sempre in sella ad una M1 e anche se sarà quella della squadra satellite Petronas lo spettacolo per i suoi tifosi e per tutti gli appassionati di questo sport almeno per un'altra stagione è assicurato.