12 Agosto 2021
16:45

Le pesanti accuse della Yamaha a Vinales: “Ha sabotato la sua moto”

Pesanti accuse della Yamaha nei confronti del suo pilota Maverick Vinales sospeso a tempo indeterminato dal team prima del GP d’Austria della MotoGP 2021 a causa di “di inspiegabili e irregolari operazioni sulla moto durante il Gran Premio di Stiria”. Lo spagnolo è accusato di aver auto-sabotato la propria M1 mettendo a rischio la sua incolumità e quella degli altri piloti in pista.
A cura di Michele Mazzeo

La relazione tra Maverick Vinales e la Yamaha potrebbe interrompersi già oggi senza attendere la fine della stagione. Com'è noto il pilota spagnolo è stato escluso dal GP d'Austria in programma questo week end al Red Bull Ring di Spielberg dalla stessa squadra ufficiale della casa di Iwata che lo ha sospeso per motivi disciplinari aprendo di fatto una crepa che sembra impossibile da sanare da qui al termine del Mondiale della MotoGP 2021. A far propendere per questa ipotesi sono le pesanti accuse rivolte dalla Yamaha a Vinales al momento di spiegare quale sia stato il motivo che l'ha spinta a prendere questa drastica decisione.

Nel comunicato ufficiale infatti la Yamaha rivela che la sospensione del pilota arriva a causa "delle inspiegabili e irregolari operazioni sulla moto da parte dello stesso Viñales durante il Gran Premio di Stiria dello scorso fine settimana”. Secondo la squadra giapponese dunque il 26enne di Figueres nel corso dell'ultima gara della MotoGP avrebbe di fatto auto-sabotato la sua M1 al fine di danneggiare il proprio team mettendo a rischio la sua stessa incolumità e quella degli avversari: "La decisione di Yamaha segue un’analisi approfondita della telemetria e dei dati degli ultimi giorni. La conclusione di Yamaha è che le azioni del pilota potrebbero aver potenzialmente causato un danno significativo al motore della sua YZR-M1 che potrebbe aver causato gravi rischi per il pilota stesso e forse ha rappresentato un pericolo per tutti gli altri piloti nella gara di MotoGP" si legge infatti nella nota diramata dalla casa di Iwata.

Secondo fonti vicine alla Yamaha il problema sarebbe dovuto al fatto che negli ultimi tre giri prima del ritiro Vinales aveva più volte accelerato in modo aggressivo (sgasato in gergo) sia in pista che in pitlane. E mandando fuori giri la moto in più occasioni avrebbe rischiato anche di far esplodere il motore della sua M1. Secondo la nostra ricostruzione sarebbe questo il motivo per il quale la Yamaha ha deciso di sospendere "a tempo indeterminato" Maverick Vinales. E quelle sgasate in pitlane al momento del ritiro adesso potrebbero rappresentare anche l'ultimo atto dello spagnolo da pilota della casa di Iwata, perché come asserisce lo stesso team giapponese: "Il pilota non sarà sostituito per il GP d’Austria. Le decisioni riguardanti le gare future saranno prese dopo un’analisi più dettagliata della situazione e ulteriori discussioni tra Yamaha e il pilota".

Accuse e veleni a Jerez, Espargaro è una furia contro Marquez: "Vai via!"
Accuse e veleni a Jerez, Espargaro è una furia contro Marquez: "Vai via!"
La Yamaha snobba le richieste di Dovizioso, la 'colpa' è di Quartararo: "Per lui non è una priorità"
La Yamaha snobba le richieste di Dovizioso, la 'colpa' è di Quartararo: "Per lui non è una priorità"
Marquez vive un inferno, non sa più come guidare la moto: "Devo pensare a troppe cose"
Marquez vive un inferno, non sa più come guidare la moto: "Devo pensare a troppe cose"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni