379 CONDIVISIONI
24 Maggio 2022
12:29

“Hamilton ha toccato la Red Bull di Perez violando le regole”: ma un video mostra la verità

Un’immagine sui social ha scatenato un caso dopo il GP di Formula 1 di Spagna, con protagonista Lewis Hamilton. La verità è venuta fuori poche ore dopo grazie ad un video.
A cura di Marco Beltrami
379 CONDIVISIONI

Lewis Hamilton è stato uno dei grandi protagonisti dell'ultimo Gran Premio di Formula 1 andato in scena in Spagna. Il pilota britannico ha messo a segno una vera e propria impresa, rimontando dalla penultima posizione, dove era finito per le conseguenze del contatto con Magnussen, e chiudendo al quinto posto. Spiragli di luce dunque per il sette volte campione del mondo, dopo un avvio di stagione a dir poco tribolato con tanti problemi alla sua Mercedes costretta ad inseguire Red Bull e Ferrari. Proprio dopo la prova catalana, Hamilton ha dovuto fare i conti con un vero e proprio caso scoppiato dopo che alcune immagini del post-gara hanno fatto capolino sul web.

L'immagine in questione è relativa alle fasi successive alla premiazione, dopo che si è celebrata la doppietta Red Bull con Verstappen e Sainz, con la Ferrari invece all'asciutto per il guasto alla vettura di Leclerc e i problemi di Sainz. Gloria anche per la Mercedes con Russell, sul terzo gradino del podio e Hamilton che ha ottenuto un buon quinto posto, difficile da pronosticare alle luce delle premesse della sua gara (basti pensare che voleva ritirarsi, ed è stato convinto a tenere duro dal suo team). Il vice-campione del mondo, dopo le fatiche in pista è stato convocato dalla FIA per il test anti-doping di routine.

Al ritorno dal centro medico del circuito, Hamilton è passato vicino alla Red Bull di Sergio Perez nel parco auto. In uno scatto circolato sui social, il pilota Mercedes sembra toccare l'ala posteriore della vettura rivale. Una situazione che rappresenterebbe una violazione delle regole. Basti pensare infatti che un caso simile a Interlagos è costato a Max Verstappen una multa di 50mila euro.  In quel caso l'olandese ha violato l'articolo 2.5.1 del Codice Sportivo Internazionale della FIA che recita: "All'interno del parco chiuso possono entrare solo gli ufficiali di gara assegnati. Nessuna operazione, controllo, messa a punto o riparazione è consentita se non autorizzata dagli stessi funzionari o dai regolamenti applicabili".

Gli ufficiali dopo aver visualizzato più video, hanno evidenziato che Max aveva toccato la Mercedes proprio di Hamilton senza però mettere pressione sull'ala, che poi ha fallito le verifiche tecniche. Per questo gli è stata comminata solo una multa, senza penalizzazioni.  Nel regolamento sportivo di quest'anno poi in F1 è stata inserita un'ulteriore specifica, con l'articolo 60.5 che afferma che "i conducenti non devono interferire in alcun modo con i protocolli del parco chiuso".

Ma cosa è successo in Spagna? Lewis Hamilton ha realmente commesso l’ingenuità di toccare l’ala posteriore della Red Bull di Perez nel parco auto? Un video mostra la verità e spiega quanto accaduto. Nessun tocco galeotto da parte del pilota Mercedes dopo il ritorno dal test anti-doping. Hamilton infatti passa alle spalle di una transenna posizionata dietro la vettura avversaria, di fianco, senza il minimo contatto con la stessa. Un gioco di prospettiva inganna e "avvicina" ulteriormente Lewis alla Red Bull, ma la realtà è un’altra. I tifosi della Mercedes dunque possono tirare un sospiro di sollievo.

379 CONDIVISIONI
Perez incastrato da un video, è costretto a raccontare la verità:
Perez incastrato da un video, è costretto a raccontare la verità: "Non all'altezza di quel che sono"
Perez rinnova con la Red Bull a maggio, la strana scelta di Horner: improvviso cambio di strategia
Perez rinnova con la Red Bull a maggio, la strana scelta di Horner: improvviso cambio di strategia
La vittoria di Perez a Monaco crea tensione in Red Bull:
La vittoria di Perez a Monaco crea tensione in Red Bull: "Dovevano far vincere Verstappen"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
175
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
129
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
126
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
102
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
304
2
Ferrari
228
3
Mercedes
188
4
McLaren
65
5
Alpine
57
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni