152 CONDIVISIONI
16 Novembre 2021
10:22

Giovinazzi liquidato dall’Alfa Romeo, ufficiale il divorzio a fine stagione: al suo posto Zhou

Antonio Giovinazzi è stato liquidato dall’Alfa Romeo che ha ufficializzato il divorzio dal pilota pugliese che lascerà il team a fine stagione. Attraverso un comunicato ufficiale la scuderia ha salutato Giovinazzi dopo 59 gare. Al suo posto arriva Zhou.
A cura di Fabrizio Rinelli
152 CONDIVISIONI

Antonio Giovinazzi è stato liquidato dall'Alfa Romeo che ha ufficializzato il divorzio dal pilota pugliese che lascerà il team a fine stagione. Attraverso un comunicato ufficiale la scuderia ha salutato Giovinazzi dopo 59 gare: "Alfa Romeo Racing ORLEN augura ad Antonio, un fantastico compagno e una splendida persona, il meglio per il futuro e per l’inizio di un nuovo capitolo della sua vita". Nello stesso momento è stato annunciato ufficialmente che il posto di Giovinazzi all'Alfa Romeo sarà preso dal pilota cinese Guanyu Zhou.

"Sarà il primo pilota di Formula 1 cinese, Zhou è un pioniere che scriverà una pagina fondamentale della storia del motorsport del suo paese" si legge nell'altro comunicato ufficiale diramato da Alfa Romeo. Si conclude così nel peggiore dei modi l'avventura di Antonio Giovinazzi e la Sauber-Alfa Romeo. Il pilota pugliese solo una settimana fa aveva ammesso di avere la sensazione che il team lo avesse boicottato al Gp del Messico vanificando così così la sua grande partenza precludendogli la possibilità di terminare la gara in zona punti. L'ultimo episodio dopo i toni accesi del team radio a Giovinazzi nel corso del Gp negli Stati Uniti: "Non discutere".

L'ultimo di tanti episodi controversi che hanno poi portato al divorzio inevitabile tra le parti: "Zhou entrerà a far parte di una squadra con eredità e tradizione, completando una formazione altamente competitiva al fianco di Valtteri Bottas" si legge ancora nella nota ufficiale della scuderia che sottolinea la volontà del team voler voltare pagina.

"Mentre ci separiamo, conserveremo i ricordi dei bei momenti e impareremo lezioni da quelli cattivi, sapendo che questi momenti ci hanno fatto crescere insieme come una squadra" conclude invece la parte finale del comunicato di Alfa Romeo che ha ufficializzato l'addio al pilota pugliese che ha poi pubblicato un post sul suo account ufficiale: "La F1 è talento, macchina, rischio, velocità. Ma sa anche essere spietata, quando a dettarne le regole è il denaro. Io credo nelle piccole e grandi vittorie raggiunte grazie ai propri mezzi. Questa è stata la mia prima foto su una F1, l’ultima non è ancora stata scattata".

152 CONDIVISIONI
Giovinazzi ora può sfogarsi, il calvario nell'ultimo anno in Alfa Romeo: "Mesi difficilissimi"
Giovinazzi ora può sfogarsi, il calvario nell'ultimo anno in Alfa Romeo: "Mesi difficilissimi"
Sainz lancia la sfida a Verstappen e Hamilton: "A parità di macchina posso batterli"
Sainz lancia la sfida a Verstappen e Hamilton: "A parità di macchina posso batterli"
Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni