Concluse anche le qualifiche del GP del Portogallo, dodicesima tappa del Mondiale 2020 di Formula 1, cominciate con mezz'ora di ritardo rispetto al programma originario per consentire agli addetti alla pista di risistemare il tombino fatto saltare da Sebastian Vettel nelle FP3. A conquistare la prima storica pole position sul circuito di Portimao è stato Lewis Hamilton (97a pole in carriera) che ha stabilito il nuovo record della pista con il suo 1:16.652 e ha preceduto di 102 millesimi il compagno di squadra Valtteri Bottas con l'altra Mercedes e di 252 millesimi l'alfiere della Red Bull Max Verstappen.

Splendido 4° posto per Charles Leclerc con la Ferrari che ha chiuso la sua qualifica con un ritardo di 438 millesimi dal leader e scatterà in seconda fila in griglia di partenza. Il monegasco del Cavallino partirà davanti alla Racing Point di Sergio Perez (5°), all'altra Red Bull di Alex Albon (6°) e alle McLaren di Carlos Sainz (7°) e Lando Norris (8°).  Pierre Gasly (9°) con l'Alpha Tauri e Daniel Ricciardo (che non ha preso parte al Q3 dopo l'incidente al termine del Q2) con la Renault chiudono la top-10.

Fuori dai primi dieci Sebastian Vettel che ha terminato la sua qualifica con il 15° tempo di giornata. Il tedesco della Ferrari, così come il compagno di squadra Charles Leclerc, ha tentato di qualificarsi al Q3 con le gomme gialle (medie) ma a differenza di quanto fatto dal monegasco non è riuscito  ad entrare nei migliori dieci e anzi, ha terminato il secondo parziale della sessione di qualifica con l'ultimo tempo che lo farà scattare dunque dalla 15a casella della griglia di partenza dietro anche alla Renault di Esteban Ocon (11°), alla Racing Point di Lance Stroll (12°), all'Alpha Tauri di Daniil Kvyat (13°) e alla William di George Russell (14°).

Eliminate già nel Q1 tutte le altre vetture motorizzate dalla Ferrari con le Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen che hanno chiuso con il 18° e il 19° tempo inframezzate dietro le Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (16°) e Antonio Giovinazzi (17°). Chiuderà invece lo schieramento di partenza nella gara di domenica Nicholas Latifi (20°) su Williams.

La griglia di partenza del GP del Portogallo di Formula 1

Prima fila

1.Hamilton; 2. Bottas

Seconda fila

3.Verstappen; 4. Leclerc

Terza fila

5. Perez; 6. Albon

Quarta fila

7. Sainz; 8. Norris

Quinta fila

9. Gasly; 10. Ricciardo

Sesta fila

11. Ocon; 12. Stroll

Settima fila

13. Kvyat; 14. Russell

Ottava fila

15. Vettel; 16. Raikkonen

Nona fila

17.Giovinazzi; 18. Grosjean

Decima fila

19. Magnussen; 20. Latifi