Il mercato piloti per il 2021 è già iniziato. La Ferrari ha dato l'addio a Sebastian Vettel e lo sostituirà con Carlos Sainz. Manca solo l'ufficialità, ma ora è praticamente certo. Perché la McLaren ha annunciato che nel 2021 al fianco di Lando Norris ci sarà Daniel Ricciardo, che al termine della stagione 2020 lascerà la Renault.

Ricciardo nel 2021 con la McLaren: sostituirà Sainz

Il mercato piloti della Formula 1 sembra sempre una partita a scacchi, ma in realtà è, da sempre, più un effetto domino. La prima mossa l'ha fatta la Ferrari che nei giorni scorsi ha ufficializzato la separazione da Vettel a fine stagione. La casa di Maranello ha messo le ‘mani' su Carlos Sainz. Lo spagnolo anche nel 2020 guiderà la McLaren, che saluterà a dicembre quando si dovrebbe chiudere il campionato, nel Gp di Abu Dhabi. E la McLaren, muovendosi per tempo, ha già trovato il sostituto di Sainz che sarà Ricciardo. Il pilota australiano formerà con Lando Norris la coppia più simpatica, e più social, di tutta la Formula 1.

Sainz compagno di Leclerc

La Ferrari molto presto ufficializzerà l'ingaggio di Carlos Sainz, che quindi coronerà il suo sogno e affiancherà Charles Leclerc. Sarà una coppia giovane, forse quella più ‘baby' di sempre della Ferrari. Sainz è classe 1994, Leclerc invece è del 1997. Lo spagnolo figlio d'arte sembrava proprio in ballottaggio con Ricciardo ed è stato preferito all'australiano perché ha il profilo ideale per fare il secondo pilota.

7 vittorie in F1 per Mister Smiley Daniel Ricciardo

‘Mister sorriso'. Lo ribattezzò così Jenson Button, che è stato per tante stagioni pilota McLaren (oltre che campione del mondo 2009). Daniel Ricciardo è un grande pilota, noto per aver vinto 7 Gran Premi e per i suoi proverbiali sorpassi. A verbale mette anche 3 pole position, 29 podi e tanti momenti davvero simpatici che ha regalato agli appassionati. E ora avrà la possibilità di guidare per un team storico che dal 2021 avrà i motori Mercedes.