355 CONDIVISIONI
21 Novembre 2021
13:32

Clamoroso a Losail, pesante penalità per Verstappen in griglia di partenza del GP del Qatar

Penalità in griglia di partenza del GP del Qatar per il leader del Mondiale di Formula 1 2021 Max Verstappen. L’olandese della Red Bull, reo di non aver decelerato in regime di doppia bandiera gialla durante il Q3 delle qualifiche, è stato sanzionato dai Commissari F1 con una retrocessione di cinque posizioni al via della terzultima gara della stagione. Punito anche Bottas. Nessuna azione contro Sainz.
A cura di Michele Mazzeo
355 CONDIVISIONI

Una penalità che potrebbe influire pesantemente sulla lotta per il titolo Mondiale della Formula 1 2021. Il leader della classifica Max Verstappen si è visto comminare 5 posizioni in griglia di partenza del GP del Qatar dai Commissari F1 per non aver rispettato il regime di doppia bandiera gialla nell'ultimo giro lanciato nel Q3 delle qualifiche a Losail. L'olandese della Red Bull dunque comincerà la terzultima gara della stagione scattando dalla 7ª casella mentre il suo rivale per il titolo iridato Lewis Hamilton partirà dalla pole position.

Costa caro dunque a Verstappen il non aver alzato il piede dall'acceleratore negli attimi conclusivi della sessione di qualifica, quando, a causa dell'incidente occorso a Pierre Gasly, è stato imposto il regime di doppia bandiera gialla che, come riporta il regolamento, "obbliga chiunque stia percorrendo un settore dove è presente la bandiera gialla a ridurre significativamente la velocità ed essere pronto a cambiare direzione o fermarsi". L'olandese non è l'unico penalizzato per quanto avvenuto nei momenti finali del Q3 delle qualifiche: tre le posizioni di penalità per Valtteri Bottas, che scatta dunque 5°, nessuna penalizzazione invece per il ferrarista Sainz (anche lui sotto investigazione da parte dei Commissari F1 dopo le qualifiche). Pertanto la griglia di partenza del GP del Qatar che prenderà il via oggi alle 15 a Losail è stata completamente stravolta.

La nuova griglia di partenza del GP del Qatar di Formula 1 2021 dopo la penalità a Verstappen

  • 1a fila: 1. Lewis Hamilton (Mercedes), 2. Pierre Gasly (Alpha Tauri)
  • 2a fila: 3. Fernando Alonso (Alpine), 4. Lando Norris (McLaren)
  • 3a fila: 5. Valtteri Bottas (Mercedes)**, 6. Carlos Sainz (Ferrari)
  • 4a fila: 7. Max Verstappen (Red Bull), 8. Yuki Tsunoda (Alpha Tauri)
  • 5a fila: 9. Esteban Ocon (Alpine), 10. Sebastian Vettel (Aston Martin)
  • 6a fila: 11. Sergio Perez (Red Bull), 12. Lance Stroll (Aston Martin)
  • 7a fila: 13. Charles Leclerc (Ferrari), 14. Daniel Ricciardo (McLaren)
  • 8a fila: 15. George Russell (Williams), 16. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
  • 9a fila: 17. Nicholas Latifi (Williams), 18. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
  • 10a fila: 19. Mick Schumacher (Haas), 20. Nikita Mazepin (Haas)

*penalizzato di 5 posizioni per non aver rispettato le doppie bandiere gialle in qualifica

** penalizzato di 3 posizioni per non aver rispettato la bandiera gialla in qualifica

355 CONDIVISIONI
Penalità per Hamilton in griglia del GP del Brasile: si complica la rincorsa a Verstappen
Penalità per Hamilton in griglia del GP del Brasile: si complica la rincorsa a Verstappen
Il GP dell'Arabia Saudita non finisce dopo il traguardo: Hamilton e Verstappen a rischio penalità
Il GP dell'Arabia Saudita non finisce dopo il traguardo: Hamilton e Verstappen a rischio penalità
Red Bull sotto investigazione dopo il GP del Qatar: Horner riceve un warning dai Commissari FIA
Red Bull sotto investigazione dopo il GP del Qatar: Horner riceve un warning dai Commissari FIA
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
370
2
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
370
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
218
4
S. Pérez
190
5
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
158
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
587
2
Aston martin red bull racing
559
3
Ferrari
307
4
McLaren
269
5
Alpine
149
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni