706 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Canone Telepass gratis per chi fa la disdetta, cosa sappiamo sull’offerta dopo l’aumento dei prezzi

Sui social si è diffusa l’indiscrezione secondo cui Telepass offre un anno di abbonamento a canone gratuito a coloro che esprimono la volontà di recedere per passare ad un altro operatore dopo gli aumenti delle tariffe: ecco cosa abbiamo scoperto a riguardo e la posizione dell’azienda di telepedaggio a riguardo.
A cura di Michele Mazzeo
706 CONDIVISIONI
Immagine

Dal 1° luglio 2024 Telepass aumenterà i prezzi del canone con gli abbonamenti base che passeranno da 1,83 euro a 3,90 euro al mese. Una scelta dettata dal fatto che l'azienda ha deciso di andare oltre il servizio di telepedaggio trasformandosi in una vera e propria piattaforma per la mobilità non più solo per le Autostrade ma anche per le tratte urbane. Una decisione che però non è stata bene accolta da tutti gli attuali clienti, alcuni dei quali hanno avviato la procedura per recedere l'abbonamento per passare ad uno dei nuovi operatori che offrono servizi di telepedaggio come MooneyGo e UnipolMove (qui il confronto di prezzi e servizi offerti). Chiamando il numero verde 800 904 940 per effettuare la disdetta diversi di questi clienti hanno ricevuto una conveniente controfferta valida nel caso decidessero di rimanere abbonati Telepass: un anno di abbonamento a canone gratuito.

Inevitabilmente, grazie al tam tam sui social network, l'indiscrezione si è diffusa rapidissimamente venendo considerata presto verità ineluttabile anche se non verificata e basata solo sulla segnalazione di alcuni utenti. E soprattutto mai ufficializzata da Telepass nell'ambito delle promozioni riservate agli attuali clienti. A questo punto, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni dai nostri lettori, abbiamo provato a capire se si trattasse di verità o di una leggenda metropolitana e un membro della redazione di Fanpage.it, titolare di abbonamento ‘Family', ha chiamato il servizio clienti per recedere il proprio abbonamento e anche per lui dall'operatore è immediatamente arrivata la convenientissima controfferta: un anno di Telepass Family a canone gratuito.

Immagine

Fatta questa prova del nove abbiamo quindi contattato direttamente Telepass per capire se si tratta di una politica decisa dall'azienda, se la controproposta è automatica nel momento in cui il cliente esprime la volontà di recedere il contratto per passare ad un altro operatore o se invece viene fatta soltanto ad alcuni tipi di clienti. E, ovviamente, anche fino a quando sarà valida. Interrogata da Fanpage.it l'azienda non ha confermato l'esistenza di alcuna offerta o  promozione istituzionalizzata che scatta in automatico nel momento in cui un cliente esprime la propria volontà di recedere il contratto e/o passare ad un altro operatore. Sfatata dunque la leggenda metropolitana della controproposta di canone Telepass gratis per chiunque esprima la volontà di disdettare il proprio abbonamento. Evidente quindi che si tratta di una semplicissima attività di retention (cioè quelle che tutte le aziende mettono in atto per trattenere i propri clienti nel tempo) in linea con quanto fatto in passato che viene valutata caso per caso, cliente per cliente, e che, in quanto non istituzionalizzata, non ha alcuna durata temporale.

706 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views