155 CONDIVISIONI
3 Agosto 2022
11:54

Alonso scatena un terremoto sulla F1 con il caso Piastri: 4 piloti possono cambiare squadra

L’improvviso passaggio di Fernando Alonso all’Aston Martin per il Mondiale di Formula 1 2023 ha scatenato un terremoto nel paddock e il clamoroso rifiuto di Piastri all’Alpine può ora creare un assurdo effetto domino con ben 4 piloti che possono adesso cambiare squadra.
A cura di Michele Mazzeo
155 CONDIVISIONI

Dopo il GP d'Ungheria la Formula 1 si ferma per la sosta estiva, non si ferma invece il mercato piloti per il Mondiale 2023 che ha subito un vero e proprio terremoto con l'improvviso annuncio del ritiro di Sebastian Vettel a fine stagione e l'accordo a sorpresa tra Fernando Alonso e l'Aston Martin. Un terremoto acuito poi dal caos avvenuto in Alpine con la squadra francese che ha annunciato Oscar Piastri come sostituto del due volte campione del mondo per il prossimo campionato venendo però subito smentita dallo stesso pilota australiano che ha invece firmato un pre-contratto con la McLaren.

Il "tradimento" di Alonso non ha quindi avuto ripercussioni solo sul team transalpino ma anche sulle altre squadre e potrebbe ora dare il via ad un clamoroso effetto domino con ben quattro piloti che possono cambiare squadra o comunque rivedere i piani per il proprio futuro. L'improvviso addio dell'asturiano ha infatti liberato un sedile in Alpine, sedile che doveva andare a Piastri che però si è accordato con la McLaren. Di conseguenza uno dei due piloti del team britannico, entrambi sotto contratto anche per la prossima stagione, dovrà lasciare il posto al giovane australiano e, con Norris che ha da poco rinnovato, tutti gli indizi portano a Daniel Ricciardo.

Quest'ultimo diventa così l'oggetto del desiderio di quelle squadre che ancora devono completare la propria line-up in vista della prossima stagione, così come il sedile rimasto libero in Alpine diventa a questo punto il più ambito dell'intera griglia di partenza del prossimo Mondiale sia per quei piloti che non hanno ancora trovato posto sia per coloro che ambiscono a passare da un team clienti ad un team ufficiale. Da qui nasce il terremoto che in queste ore sta sconvolgendo il paddock della Formula 1.

Tutto ciò infatti potrebbe per esempio far rivedere i piani di Haas, Williams o AlphaTauri che potrebbero provare ad ingaggiare Ricciardo come pilota di punta del team. A quel punto però Pierre Gasly, Mick Schumacher o Nyck de Vries (promesso sposo della Williams) sarebbero costretti a trovare casa altrove innescando un vero e proprio valzer di piloti. Tutto rimarrebbe invece invariato per le altre squadre se Alpine decidesse di affiancare Daniel Ricciardo ad Esteban Ocon, ma l'eventualità di avere una griglia di partenza con le line-up completamente stravolte rispetto al campionato in corso (ad eccezione dei tre top team Ferrari, Red Bull e Mercedes) è davvero concreta.

A riguardo, tra il serio e il faceto, l'ex pilota F1 Marcus Ericsson (ultimo vincitore della 500 miglia di Indianapolis) ha lanciato una provocazione facendo una sua previsione su come cambieranno le coppie di piloti dopo l'improvviso addio di Alonso all'Alpine: "Dopo il ‘dito medio al rinnovo con Alpine' di Alonso, ecco come andrà a finire il resto della stagione sciocca della Formula 1: Alpine: Ocon-Gasly;  AlphaTauri: Schumacher-Tsunoda; Mclaren: Norris-Piastri; Alfa Romeo: Bottas-Zhou; Haas: Magnussen-Ricciardo; Williams: Albon-De Vries. Si chiama stagione sciocca per un motivo" ha infatti scritto sul proprio profilo Twitter il 31enne svedese in un tweet diventato molto virale sul web.

Quella di Ericsson è evidentemente una provocazione dato che, affinché si verifichi la sua previsione, dovrebbero saltare diversi solidi accordi già in essere da tempo (Gasly con la Red Bull e Mick Schumacher con l'Academy Ferrari su tutti) ma, dato il caos scatenato da Alonso e Piastri potrebbe non essere poi così distante dalla realtà.

155 CONDIVISIONI
Dopo il no di Alonso e Piastri la Alpine cerca un pilota:
Dopo il no di Alonso e Piastri la Alpine cerca un pilota: "Ci sono 14 candidati, ma in 4 ci sperano"
Oscar Piastri sostituirà Alonso, è ufficiale: la Alpine vince il braccio di ferro con la McLaren
Oscar Piastri sostituirà Alonso, è ufficiale: la Alpine vince il braccio di ferro con la McLaren
"La vendetta di Alonso e Piastri è stata orchestrata da Webber": un complotto contro Alpine
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni