2 Agosto 2022
19:00

Oscar Piastri sostituirà Alonso, è ufficiale: la Alpine vince il braccio di ferro con la McLaren

La Alpine ha scelto Oscar Piastri come secondo pilota per il Mondiale 2023. L’australiano, che sembrava destinato alla McLaren, sostituirà Alonso e sarà al fianco di Ocon.
A cura di Alessio Morra

Il là all'effetto domino lo ha detto Sebastian Vettel, che la scorsa settimana ha annunciato il ritiro dalla Formula 1 al termine della stagione. L'Aston Martin a sorpresa ha ingaggiato Fernando Alonso, che ha così lasciato vacante il sedile della Alpine, che ha così velocemente ufficializzato la promozione di Oscar Piastri, giovane talento australiano che è rimasto fermo un giro dopo aver vinto il campionato di Formula 2 nella passata stagione. L'Alpine si è affrettata a chiudere l'operazione, perché la McLaren ha cercato di soffiarlo al team francese.

La Alpine fino alla scorsa settimana sta sfogliando la margherita e doveva decidere tra Alonso e Piastri avrebbe fatto coppia con Ocon nel 2023. Alonso è uno dei più grandi piloti della sua generazione, Piastri è un giovane talento. Erano state formulate varie ipotesi per il futuro dell'australiano, si era parlato della Williams – e questa era la proposta che la Alpine intendeva fare a Piastri. Ma il giovane pilota, e il suo manager Mark Webber, non volevano accettare un'altra stagione in naftalina e hanno iniziato così a trattare con la McLaren, che sembrava pronta ad affondare il colpo. Tanto che nelle ultime ore si era vociferato di uno scambio con Daniel Ricciardo, che sarebbe tornato indietro dopo due anni in McLaren. Ma questa ipotesi è velocemente tramontata, perché la Alpine ha offerto il sedile al vincitore 2020 del Mondiale di Formula 3 e vincitore 2021 di quello di Formula 2.

Il pilota australiano Oscar Piastri farà coppia con Esteban Ocon alla Alpine nel Mondiale di F1 2023.
Il pilota australiano Oscar Piastri farà coppia con Esteban Ocon alla Alpine nel Mondiale di F1 2023.

Il team principal Otmar Szafnauer ha commentato la promozione di Piastri e ha dichiarato che nel 2023 alla guida della Alpine ci saranno due piloti giovani e veloci che cercheranno di portare molto in alto il team: "Oscar è un talento raro. Siamo orgogliosi di averlo allevato e sostenuto nel difficile percorsi delle formule junior. Attraverso la nostra collaborazione negli ultimi quattro anni, lo abbiamo visto crescere e maturare e ha fatto il passo avanti verso la Formula 1. Come nostro pilota di riserva è stato nel team in pista, in fabbrica e nei test dove ha dimostrato il maturità, ed è stato promosso al fianco Esteban. Insieme, crediamo che questo duo ci darà la continuità di cui abbiamo bisogno e con loro speriamo di raggiungere il nostro obiettivo e cioè provare a vincere gare e campionati".

"La vendetta di Alonso e Piastri è stata orchestrata da Webber": un complotto contro Alpine
Clamoroso in F1, Alpine annuncia Piastri ma lui non ne sapeva niente: “Non correrò con loro”
Clamoroso in F1, Alpine annuncia Piastri ma lui non ne sapeva niente: “Non correrò con loro”
Doccia fredda per Ricciardo dopo il caos Piastri: la McLaren gli comunica la sua volontà
Doccia fredda per Ricciardo dopo il caos Piastri: la McLaren gli comunica la sua volontà
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni