233 CONDIVISIONI
18 Luglio 2021
18:34

A Silverstone, il miglior Leclerc ma non basta: “Ho dato il 200%, sono orgoglioso del Team”

Charles Leclerc è stato straordinario sul circuito di Silverstone dove ha sfiorato la vittoria: nei due giri finali la sua Ferrari è stata superata dalla Mercedes di Hamilton: “Siamo stati più competitivi di quanto pensassimo, sono orgoglioso di questo team. Stiamo lavorando nella direzione giusta”. Leclerc è stato votato miglior pilota.
A cura di Alessio Pediglieri
233 CONDIVISIONI

Il Gp di Gran Bretagna è un sogno di mezza estate che svanisce a due giri dalla bandiera a scacchi per Charles Leclerc e la Ferrari: Lewis Hamilton, dopo essere stato penalizzato di 10 secondi a causa del contatto e del successivo l'incidente che ha causato il ritiro di Max Verstappen, ha vinto in rimonta davanti alla Ferrari che preceduto a sua volta sul traguardo la seconda Mercedes, di Bottas. Una prova maiuscola di Leclerc autore di un Gp da protagonista che gli è valso il premio di consolazione, insignito del ruolo di miglior pilota di giornata.

Dopo un anno esatto, dal Gp di Gran Bretagna 2020 quando staccò in terza posizione, Charles Leclerc riassapora il gusto di salire nuovamente sul podio, ma questa volta più che soddisfazione c'è molta amarezza per la beffa finale subita dalla Mercedes di Hamilton. Un Gran Premio in cui la Ferrari è comunque stata protagonista e che ha confermato il grande progresso, pur avendo da tempo interrotto lo sviluppo della monoposto 2021, com'era stato annunciato dal Team prima dell'inizio dell'attuale stagione.

Ho dato il 200 per cento negli ultimi giri ma non è bastato e resta l'amarezza. Difficile in queste condizioni e dopo una gara così godersi il podio. La macchina ha dato una prestazione ottimale ma manca ancora qualcosa. Lewis? Nulla da dire, è stato più bravo, complimenti

Charles Leclerc ha disputato una gara eccezionale, gestita al meglio delle sue possibilità: ha comandato con autorità, provandoci fino alla fine sfruttando ogni risorsa d'esperienza. Nel finale, con gli ultimi due giri che hanno visto Hamilton in gran rimonta, il pilota della Ferrari si è dovuto inchinare all'inglese che, con gomme dure, ha fatto sua la vittoria numero 99 in carriera, confermando la leadership in classifica piloti.

Stiamo lavorando nella direzione giusta e queste prestazioni lo confermano. Sono orgoglioso del team e di quanto stia facendo durante questa stagione, Non credevamo di poter competere a questi livelli, oggi siamo stati più forti del solito

233 CONDIVISIONI
Perché la penalità per Verstappen a Monza è diversa da quella per Hamilton a Silverstone
Perché la penalità per Verstappen a Monza è diversa da quella per Hamilton a Silverstone
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Tripletta italiana in Moto 3 a Silverstone: Fenati, Antonelli e Foggia sul podio al GP Gran Bretagna
Tripletta italiana in Moto 3 a Silverstone: Fenati, Antonelli e Foggia sul podio al GP Gran Bretagna
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
221
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
220
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
137
4
L. Norris McLaren
McLaren
132
5
S. Pérez
118
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
362
2
Aston martin red bull racing
344
3
McLaren
215
4
Ferrari
201
5
Alpine
95
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni