01 Novembre 20:15 Il tabellino di Napoli-Sassuolo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj (25′ st Mario Rui); Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens (25′ st Elmas), Lozano (20′ st Petagna); Osimhen. A disposizione: Meret, Contini, Rrahmani, Maksimovic, Malcuit, Ghoulam, Zielinski, Lobotka, Demme. All.: Gattuso.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Ayhan, Chiriches (43′ st Marlon), Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez; Muldur (36′ st Kyriakopoulos), Traoré (23′ st Defrel), Boga (36′ st Obiang); Raspadori (43′ st Bourabia). A disposizione: Pegolo, Turati, Vitale; Peluso, Piccinini, Steau. All.: De Zerbi.

ARBITRO: Mariani di Aprilia

MARCATORI: 14′ st rig. Locatelli, 50′ st Lopez

01 Novembre 19:59 Il Sassuolo vince al San Paolo

2-0 del Sassuolo, il Napoli perde per la prima volta in casa contro il club emiliano. La squadra di De Zerbi festeggia con i gol nella ripresa di Locatelli su rigore e Maxime Lopez. Sassuolo secondo in classifica, Napoli invece ora quarto.

01 Novembre 19:54 Raddoppia il Sassuolo, gol di Lopez

2-0 Sassuolo, rete di Maxime Lopez. Azione concitatissima. Osimhen va giù, per l'arbitro non è fallo. La trattenuta sembra esserci, anche se inizia fuori dall'area di rigore. Il Sassuolo riparte e trova il raddoppio con un pregevole gol dell'ex Marsiglia Maxime Lopez.

01 Novembre 19:51 Gol annullato a Manolas

Il Napoli trova il pari, ma il guardalinee sbandiera e l'arbitro annulla. Osimhen colpisce di testa Consigli risponde da grande portiere, Manolas si fionda sul pallone e insacca. Il gol è annullato per un fuorigioco del nigeriano.

01 Novembre 19:49 Vani gli attacchi del Napoli

Il Napoli ci prova ma più per inerzia. Non riesce a essere realmente pericoloso verso la porta di Consigli che in questi minuti finali non è stato mai impegnato. Il Sassuolo vincendo sarebbe solitario al secondo posto, a due lunghezze dal Milan.

01 Novembre 19:33 In campo anche Elmas e Mario Rui

Gattuso effettua altri due cambi e manda in campo Zielinski e Mario Rui. Il macedone torna in campo dopo oltre un mese e rileva Mertens, uno dei peggiori. Il portoghese invece va sulla fascia sinistra e prende il posto di Hysaj. Poi spazio anche per Zielinski, in campo per Mattia Politano.

01 Novembre 19:25 Che errore di Mertens

Il Napoli cambia. Dentro Petagna e fuori Lozano, prestazione insufficiente per il messicano. Ora gli azzurri giocano con il 4-2-4 con Petagna al fianco di Osimhen. Politano dalla fascia destra mette in mezzo un bel pallone per Mertens che da buona posizione e solo davanti a Consigli calcia male.

01 Novembre 19:18 Rigore di Locatelli, 1-0 Sassuolo

Due minuti dopo il contatto in area tra Di Lorenzo e Raspadori l'arbitro Mariani viene richiamato dall'arbitro al VAR Forneau ferma il gioco e assegna il rigore al Sassuolo. Il fallo c'è, il rigore lo batte Locatelli che trasforma, 1-0 Sassuolo.

01 Novembre 19:10 Consigli dice no a Mertens

Locatelli entra in modo rude su Osimhen e viene ammonito. Mertens va a battere il calcio di punizione, lo calcia da oltre venticinque metri, lo fa molto bene, ma Consigli è bravissimo, vola e respinge, mandando il pallone in corner.

01 Novembre 19:05 Via al secondo tempo

Nessun gol nei primi quarantacinque minuti, che sono stati molto vivaci. Alla squadra di Gattuso è mancata un po' di brillantezza. Il Sassuolo messo bene in campo ha concesso molto poco e nel finale di tempo ha avuto un'occasione con Boga.

01 Novembre 18:54 Il Napoli fa gli auguri a Diego Armando Maradona per i 60 anni

Venerdì scorso Diego Armando Maradona ha compiuto 60 anni. L'argentino a Napoli è e sarà sempre amatissimo. Fa parte della storia del club, ha scritto e riscritto la storia del Napoli. E il club del presidente De Laurentiis, dopo averlo onorato sui social network nei giorni scorsi, a bordo campo durante Napoli-Sassuolo ha rinnovato gli auguri a Maradona e glieli ha fatti in spagnolo: "Feliz Cumpleanos Diego".

01 Novembre 18:48 Fine primo tempo

All'intervallo Napoli e Sassuolo tornano negli spogliatoi sullo 0 a 0. Squadre che non si sono risparmiate e si sono date battaglia al San Paolo. Poche le vere conclusioni in porta. Boga ha impegnato Ospina, mentre Osimhen e Mertens ci hanno provato nel Napoli. Ma il punteggio iniziale non si schioda.

01 Novembre 18:45 Il Sassuolo chiede un rigore

La panchina del Sassuolo protesta con forza per un intervento di Lozano, che in area di rigore ha colpito prima il pallone e poi la gamba di Muldur. Proteste legittime, ma riguardando anche le immagini si nota che l'intervento del messicano era pulito. Mariani ha la conferma di ciò dal VAR e fa ripartire il gioco.

01 Novembre 18:36 Splendida azione di Osimhen, che sotto porta sbaglia

Muldur sbaglia, il nigeriano mostra tutta la sua forza fisica, vola, si sposta dalla fascia sinistra al centro, grazie anche a Mertens che gli ha portato via un uomo. Osimhen si accentra ma calcia malissimo, il tiro è molto potente ma finisce alle stelle.

01 Novembre 18:32 Corner per il Sassuolo

Il Napoli forse sta pagando anche un po' la partita di Europa League con la Real Sociedad, al netto di tanti cambi di formazione, e fatica sempre più contro questo Sassuolo che ora prova a fare gol dopo essere stato lungo in difesa. Sugli sviluppi di un corner Chiriches svetta, ma il pallone termina ampiamente fuori.

01 Novembre 18:23 Fase tattica di Napoli-Sassuolo

Il Napoli fa la partita, ma non trova spazi. Perché il Sassuolo è privo sì di tre big offensivi, ma sta giocando una partita tatticamente perfetta ed è stato fin qui impeccabile.

01 Novembre 18:16 Consigli sbaglia, Osimhen non ne approfitta

Un errore in fase difensiva che poteva costare carissimo al Sassuolo. Consigli è troppo leggero, rilassato e rischia di fare la frittata con Chiriches, il pallone vaga in area Osimhen ci arriva e calcia in porta, non lo fa benissimo, il difensore romeno è lesto e respinge.

01 Novembre 18:11 De Zerbi a Boga: “Devi stare attaccato al cu*o di Ruiz”

De Zerbi in modo un po' colorito ha dato un ordine a Boga. All'esterno ha chiesto di rimanere incollato a Fabian Ruiz o meglio di essere sempre alle sue spalle dicendo: "Boga devi stare attaccato al cu.o di Fabian Ruiz".

01 Novembre 18:06 Occasione Napoli con Mertens

La squadra di Gattuso si rende subito pericolosa. Lo fa con Dries Mertens che riceve da Fabian Ruiz e calcia dal limite dell'area di rigore, il pallone termina di poco al lato.

01 Novembre 18:02 Napoli-Sassuolo in diretta: fischio d’inizio

Si parte. Il Napoli batte il calcio d'inizio. Inizia la partita della 6a giornata con il Sassuolo.

01 Novembre 17:26 Maurizio Mariani è l’arbitro della partita Napoli-Sassuolo

Classe 1982 Maurizio Mariani è un arbitro giovane ma già molto esperto, perché sta vivendo il sesto campionato di Serie A della sua carriera. Questa sera dirigerà la partita tra il Napoli e il Sassuolo. Internazionale, ha diretto anche incontri di Europa League, è stato scelto come arbitro fino a oggi per due match di questa Serie A:Parma-Napoli (0-2) del 20 settembre e il derby di Milano, vinto dai rossoneri 2-1 due settimane fa.

01 Novembre 17:02 Napoli-Sassuolo le formazioni ufficiali

Tutto confermato nel Napoli. Gattuso con l'eccezione di Insigne e Zielinski schiera tutti i titolari. Il centravanti è sempre Osimhen. In porta tocca al colombiano Ospina.

Le formazioni di Napoli-Sassuolo:

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj, Fabian, Bakayoko, Politano, Mertens, Lozano, Osimhen.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Ayhan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Locatelli; Muldur, Traore, Boga; Raspadori All. De Zerbi

01 Novembre 16:25 Napoli-Sassuolo statistiche e precedenti

14 volte si sono affrontate fin qui in Serie A il Napoli e il Sassuolo. Il bilancio è favorevole ai partenopei, che hanno vinto anche, con Gattuso in panchina le partite disputate nello scorso campionato. Al San Paolo il Napoli ha ottenuto 5 vittorie contro il Sassuolo, che ha strappato 2 pareggi. Il bilancio totale è di 8 vittorie per il Napoli, 5 pareggi e 1 successo per il Sassuolo, che ottenne i tre punti nella prima di Sarri con gli azzurri.

01 Novembre 15:58 Come arrivano alla partita Napoli e Sassuolo

Sono due delle squadre imbattute della Serie A le compagini di Gattuso e De Zerbi. I partenopei hanno giocato quattro partite e le hanno vinte tutte, mentre i neroverdi hanno ottenuto due pareggi e tre sconfitte. Entrambe hanno segnato tantissimo, ma i partenopei hanno incassato molti meno gol.

01 Novembre 15:28 Probabili formazioni di Napoli-Sassuolo

All'ultim'ora hanno dato forfait Djuricic, Caputo e Berardi. In avanti Sassuolo rimaneggiato con Maxime Lopez, Traoré e Boga alle spalle di Raspadori, preferito a Defrel. Formazione titolare per il Napoli, con l'eccezione dell'infortunato Insigne e di Zielinski, che potrebbe giocare nella ripresa dopo essere stato indisponibile a causa del contagio al Covid.

Napoli-Sassuolo, le probabili formazioni 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly. Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen. ALL.: Gattuso. A disposizione: Meret, Contini, Malcuit, Mario Rui, Maksimovic, Ghoulam, Rrhamani, Demme, Elmas, Zielinski, Lobotka, Petagna.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; J. Traoré, Maxime Lopez, Boga; Raspadori. ALL.: De Zerbi. A disposizione: Pegolo, Turati, Vitale, Marlon, Ayhan, Rogerio, Peluso, Piccinini, Defrel.

01 Novembre 15:00 Napoli-Sassuolo dove vederla in diretta TV e streaming

Alle ore 18 al San Paolo inizierà il match della 6a giornata di campionato tra il Napoli e il Sassuolo. Questa è una sfida di vertice tra due delle squadre che inseguono il Milan, capolista. Hanno entrambe 11 punti, anche se i partenopei hanno sempre vinto in campionato, mentre gli emiliani hanno ottenuto due vittorie e tre pareggi, regalando sempre spettacolo. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sul canale 253 (Sky Sport). Telecronaca di Dario Massara e Luca Pellegrini. L'incontro sarà visibile anche sul canale 484 del digitale terrestre di Sky e sarà visibile anche in streaming sia tramite l'app Sky Go, potranno utilizzarla solo gli abbonati e potranno vedere il match tramite pc, tablet, smartphone o Smart TV, e tramite Now TV.