27 Gennaio 2021
15:20
AGGIORNATO05 Febbraio

Juventus-SPAL 4-0 Risultato finale Coppa Italia 2020/2021

Juventus-SPAL di Coppa Italia si chiude sul risultato di 4-0. All'Allianz Stadium di Torino Morata e Frabotta firmano il doppio vantaggio della Vecchia Signora nella prima frazione di gioco e nella ripresa Kulusevski e Chiesa chiudono il match. Esordio per Fagioli, Da Graca e Di Pardo. La squadra bianconera affronterà l'Inter in semifinale.

27 Gennaio
22:40

Il tabellino di Juventus-SPAL e la sintesi della partita

La squadra bianconera si qualifica per le semifinali di Coppa Italia 2020/2021 battendo per 4-0 la SPAL. Le reti di Morata e Frabotta nel primo tempo avevano spianato la strada alla Juve, che nelle ripresa ha firmato il terzo gol con Kulusevski. La rete di Chiesa nel finale va solo a rimpolpare i tabellini. Nel prossimo turno la squadra di Andrea Pirlo affronterà l'Inter.

RETI: 16’ Morata, 33’ Frabotta, 78’ Kulusevski, 94′ Chiesa.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Demiral (83’ Da Graca), de Ligt, Dragusin, Frabotta (67’ Alex Sandro); Bernardeschi (46’ Di Pardo), Fagioli (87’ McKennie), Rabiot, Ramsey; Kulusevski, Morata (67’ Chiesa). Allenatore: Pirlo.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Okoli, Vicari (46’ Sala), Ranieri (46’ Tomovic); Dickmann, Esposito (66’ Valoti), Missiroli (86’ Viviani), Sernicola; Brignola, Seck; Floccari (66’ Moro). Allenatore: Marino.

ARBITRO: Ivano Pezzuto.

A cura di Vito Lamorte
90'
22:33

Chiesa firma il poker a gara chiusa: festa Juve!

Il neo entrato ha firmato il poker dopo un'azione insistita che ha chiuso dribblando anche il portiere e insaccando la palla in rete. Pirlo aveva speso l'ultimo cambio per un problema fisico dell'esordiente Fagioli: al suo posto McKennie.

A cura di Vito Lamorte
83'
22:29

Altro cambio Juve: Da Graca al posto di Demiral

Pirlo inserisce un altro giovanissimo: Da Graca prende il posto di Demiral.

A cura di Vito Lamorte
78'
22:25

Kulusevski firma il 3-0: gara chiusa

Dejan Kulusevski ha approfittato dell'assist di Chiesa dopo un errore di Tomovic e ha portato a tre le reti della Juventus.

A cura di Vito Lamorte
70'
22:17

Seck ci prova ma il suo tiro termina fuori

L'attaccante della SPAL ha calciato verso la porta della Juventus in maniera non precisa e la palla è finita lontana dai pali di Buffon. Sull'azione Brignola era in offside e così tutta l'azione è vana.

A cura di Vito Lamorte
66'
22:14

Sostituzioni Juve: Pirlo inserisce Alex Sandro e Chiesa

Doppio cambio anche in casa bianconera: Pirlo inserisce Alex Sandro e Chiesa per Frabotta e Morata.

A cura di Vito Lamorte
65'
22:13

Cambio SPAL: Moro e Valoti in campo

Marino effettua due cambi: Moro e Valoti al posto di Floccari e Esposito.

A cura di Vito Lamorte
60'
22:10

Ci provano Kulusevski e Frabotta: Juve che cerca il terzo gol

La squadra di Pirlo vuole il terzo gol e ci provano prima Kulusevski e poi Frabotta ma Berisha è sempre attento.

A cura di Vito Lamorte
55'
22:05

La Juve controlla il gioco, SPAL volenterosa ma mai pericolosa

I bianconeri controllano senza problemi il risultati e cercano il tris con Kulusevski ma la guerra con Berisha è aperta. La SPAL è volenterosa ma mai pericolosa.

A cura di Vito Lamorte
50'
21:58

Kulusevski vuole fare gol ma non è preciso

Il calciatore svedese non è preciso nella conclusione ma si nota questa sua voglia trovare il gol.

A cura di Vito Lamorte
46'
21:52

Inizia la ripresa: cambi per Pirlo e Marino

La Juventus manda in campo Di Pardo al posto di Bernardeschi mentre Marino ha sostituito Vicari e Ranieri per far posto a Tomovic e Marco Sala.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
21:42

Le statistiche del primo tempo di Juventus-SPAL

Juventus SPAL
Possesso Palla 55% 45%
Tiri totali 7 3
Tiri in porta 3 0
Calci d'angolo 2 0
Fuorigioco 2 1
Passaggi riusciti 233 (87%) 182 (83%)
Dribbling 7/10 5/7
Falli 9 3
A cura di Vito Lamorte
45'
21:35

Fine primo tempo: Juventus in vantaggio per 2-0 sulla SPAL

La squadra di Pirlo ha gestito in maniera tranquilla la prima frazione e grazie alle reti di Alavaro Morata e Gianluca Frabotta è in vantaggio per 2-0 sulla SPAL.

A cura di Vito Lamorte
41'
21:31

Bernardeschi si fa male: rientra ma zoppica

L'esterno della Juventus si è fatto male alla caviglia dopo un contatto fortuito con un avversario:  rientra in campo ma zoppica vistosamente.

A cura di Vito Lamorte
37'
21:27

SPAL con l'orgoglio ma non ci sono sbocchi offensivi

I ragazzi di Marino tentano qualche sortita offensiva con l'orgoglio ma non ci sono sbocchi e la situazione dalle parti di Buffon è piuttosto tranquilla.

A cura di Vito Lamorte
33'
21:22

Raddoppio Juve: Frabotta!

Il laterale bianconero firma il suo primo gol con la maglia bianconera con un tiro dai 16 metri che grazie ad un deviazione di Esposito finisce in rete. Gianluca Frabotta ha concluso un grande lavoro di Kulusevski sulla destra e ha raddopppiato.

A cura di Vito Lamorte
30'
21:19

Potenziale occasione SPAL: Seck sbaglia il controllo e l'opportunità sfuma

Seck sbaglia il controllo a limite dell'area e così non riesce né a puntare il difensore né a servire i compagni: l'opportunità per gli estensi sfuma.

A cura di Vito Lamorte
25'
21:12

Ci prova Kulusevski, Berisha para in due tempi

Conclusione del numero 44 della Juventus ma Berisha para in due tempi.

A cura di Vito Lamorte
20'
21:11

La SPAL prova a reagire ma c'è grande difficoltà nel creare occasioni

Gli estensi provano a reagire dopo la rete della Juventus ma c'è grande difficoltà nel creare occasioni per gli uomini di Marino.

A cura di Vito Lamorte
16'
21:04

Rabiot finisce a terra in area, calcio di rigore Juve: gol di Morata

Il centrocampista francese termina a terra dopo un contatto con Vicari: l'arbitro Pezzuto prima ammonisce per simulazione Rabiot ma poi va a rivedere l'azione e cambia idea. Calcio di rigore per i bianconeri: sul dischetto si porta Morata che spiazza Berisha.

A cura di Vito Lamorte
10'
20:57

Floccari prova da lontano, palla alta sulla porta di Buffon

L'esperto attaccante della SPAL ha raccolto una palla vagante e ha tentato il tiro in porta ma la conclusione termina alta sulla traversa.

A cura di Vito Lamorte
8'
20:55

Ci prova Morata, Berisha salva la porta della SPAL

Gran tiro dal limite dell'attaccante spagnolo ma Berisha salva la sua porta deviando la palla in angolo.

A cura di Vito Lamorte
5'
20:53

Uscita spericolata di Berisha: SPAL sotto pressione

SPAL sotto pressione e uscita non proprio pulita per il portiere albanese.

A cura di Vito Lamorte
1'
20:47

Juventus-SPAL 0-0, inizia la partita

All'Allianz Stadium l'arbitro Pezzuto ha dato il via alla gara valida per i quarti di Coppa Italia tra Juventus e SPAL.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:35

La diretta testuale di Juventus-SPAL: dove vederla

Juventus-SPAL è un match valido per i quarti di finale della Coppa Italia 2020/2021. All’Allianz Stadium di Torino la gara tra bianconeri e estensi  prenderà il via alle ore 20.45 e il match verrà trasmesso in diretta esclusiva sulla Rai, sul canale Rai1. La sfida si potrà vede anche in streaming grazie a RaiPlay.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:30

Ivano Pezzuto è l’arbitro di Juventus-SPAL

Sarà il signor Ivano Pezzuto di Macerata a dirigere l’incontro di Torino in programma mercoledì 27 alle ore 20.45. A coadiuvarlo Rocca e Robilotta. Il quarto uomo sarà Piccinini, mentre VAR Mazzoleni e AVAR Alassio.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:25

Il regolamento sulle sostituzioni in Juventus-SPAL

C’è stata grande confusione intorno al numero di sostituzioni possibili in caso di supplementari in Coppa Italia ed è bene ribadire cosa dice il regolamento in merito ai cambi per il torneo nazionale. Proprio come avviene nelle gare di Serie A, anche in coppa si possono effettuare cinque sostituzioni. L'unica differenza rispetto al campionato, riguarda i tempi supplementari e le interruzioni che i tecnici possono sfruttare per i cambi. Nel caso in cui la partita finisca all'extra-time, ogni squadra può sfruttare una quarto slot oltre quelli già previsti tra la fine dei tempi regolamentari e l’inizio del primo tempo supplementare e tra il primo e il secondo tempo supplementare. Questo, però, sarò possibile solo nel caso in cui al termine dei 90’ siano stati sostituiti meno di cinque calciatori.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:20

Juventus-SPAL, i diffidati a rischio squalifica

Per quanto riguarda la sfida di questa sera, ci sono soltanto due diffidati che rischiano di saltare la gara d’andata delle semifinali del ‘torneo della coccarda’ e sono entrambi nella rosa della Juventus: sono Rodrigo Bentancur e Federico Bernarndeschi. Non ci sono calciatori in diffida nella SPAL.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:10

La formazione ufficiale della SPAL

Pasquale Marino non cambia il suo 3-4-2-1 nemmeno allo Stadium e si presenta con Berisha tra i pali; Okoli, Vicari e Ranieri in difesa; Dickmann, Esposito, Missiroli e Sernicola a centrocampo con Brignola e Seck in appoggio a Floccari.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:05

I precedenti e le statistiche tra Juventus e SPAL

Sono tre i precedenti in Coppa Italia tra i bianconeri e gli estensi: 4-1 per i ferraresi nel ’62, 4-1 per i bianconeri nel ’64 e 5-0 bianconeri nel ’73. Da quando il club di Ferrara è tornato in Serie A, nel 2017, le due squadre si sono affrontate sei volte: quattro vittorie della Vecchia Signora, un pareggio e un successo della Spal (il 2-1 del 13 aprile 2019 che rimandò la conquista dello scudetto per i bianconeri). Nelle tre partite giocate allo Stadium la Juve ha sempre vinto (3 su 3).

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
20:05

La formazione ufficiale della Juventus

Ampio turnover per Andrea Pirlo: nel 4-4-2 del tecnico bianconero in difesa ci sono Dragusin e Frabotta con de Ligt e Demiral, a centrocampo esordio dal 1′ per il Primavera  Nicolò Fagioli e davanti il tandem Kulusevski-Morata.

Così in campo la Juventus: Buffon; Demiral, de Ligt, Dragusin, Frabotta; Bernardeschi, Fagioli, Rabiot, Ramsey; Kulusevski, Morata.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
19:57

Coppa Italia, la possibile avversaria di Juventus o SPAL in semifinale: gli abbinamenti

La Juventus di Pirlo ha raggiunto i quarti di finale eliminando agli ottavi il Genoa e ci sono voluti i tempi supplementari dopo il 2-2 al 90’: decisivo il gol del giovane Rafia. La Spal ha dovuto superare ben quattro turni per arrivare ai quarti: il 30 settembre 2020 in casa contro il Bari e la vittoria ai rigori; il 28 ottobre 2020  gli uomini di Marino hanno battuto il Crotone nuovamente dag undici metri, poi son arrivato il 2-0 al Monza (gol di Paloschi e Brignola) e la vittoria in casa del Sassuolo grazie alle reti di Missiroli e Dickmann. La vincente della sfida dell’Allianz Stadium affronterà in semifinale l’Inter, che ieri ha avuto la meglio sui rossoneri per 2-1.

A cura di Vito Lamorte
27 Gennaio
19:45

LIVE Juventus-SPAL: la cronaca in diretta della partita della Coppa Italia 2020/2021

Juventus-SPAL è una gara valida per i quarti di finale della Coppa Italia 2020/2021. Si gioca oggi, mercoledì 27 gennaio 2021, all’Allianz Stadium di Torino, con fischio di inizio alle 20.45. Il match definirà chi affronterà l’Inter nel doppio scontro di semifinale.

La partita sarà visibile in chiaro in diretta tv sulla Rai, che detiene i diritti in esclusiva della Coppa, sul canale Rai1 e in alta definizione sul canale 501 del digitale terrestre. Oltre alla diretta tv sui canali dell'emittente nazionale, il derby dei quarti di finale di Coppa Italia tra la formazione bianconera di Pirlo e gli estensi di Marino potrà essere seguito anche in live streaming. Basterà collegarsi, da pc, alla diretta sulla piattaforma streaming Rai Play, o tramite l'app Raiplay su smartphone e tablet.

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Demiral, de Ligt, Dragusin, Frabotta; Bernardeschi, Fagioli, Rabiot, Ramsey; Kulusevski, Morata. Allenatore: Pirlo.

SPAL (3-4-2-1): Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri; Dickmann, Esposito, Missiroli, Sernicola; Brignola, Seck; Floccari. Allenatore: Marino.

Arbitro: Ivano Pezzuto. Quarto Uomo: Piccinini.

Al VAR Mazzoleni assistito da Alassio.

A cura di Vito Lamorte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni