94' Il tabellino di Porto-Juventus e il commento della partita

Juventus sconfitta a sorpresa a Oporto. I Dragoes di Conceiçao in gol con Taremi e Marega nelle prime battute delle due frazioni con la Juve distratta e poco concentrata ma Chiesa ha accorciato le distanze tenendo accesa la fiamma della qualificazione. Tegola per la Vecchia Signora poco dopo la mezz'ora: Chiellini costretto al cambio per un infortunio al polpaccio. Problemi anche per de Ligt nel finale.

RETI: 2’ Taremi, 46’ Marega, 82’ Chiesa.

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio (56’ Luis Diaz), Sergio Oliveira (90’ Loum), Uribe, Corona (90’ Chico Conceiçao); Taremi, Marega (66’ Grujic). Allenatore: Sergio Conceiçao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Danilo, de Ligt, Chiellini (34’ Demiral), Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (63’ Morata); Ronaldo, Kulusevski (77’Ramsey). Allenatore: Pirlo.

ARBITRO: Carlos del Cerro Grande

90' Minuti di recupero: 4

L'arbitro del Cerro Grande ha deciso per 4 minuti di recupero al do Dragao.

88' La Juve cerca il pareggio, il Porto prova a gestire il vantaggio

La squadra di Pirlo cerca il pareggio mentre il Porto prova a gestire il vantaggio.

84' Juve vicina al pareggio ma Morata è in fuorigioco

Ripartenza veloce della Juventus, che va vicina al pareggio ma Morata è in fuorigioco e la parte finale dell'azione è inutile.

82' Chiesa accorcia le distanze per la Juventus: 2-1

Il giocatore bianconero ha sfruttato l'assist di Rabiot dalla sinistra e ha battuto Marchesin con un piattone di destro sul palo lontano. Rete fondamentale per la qualificazione.

77' Terzo cambio Juve: Ramsey al posto di Kulusevski

Altra modifica per Pirlo: entra Ramsey al posto di Kulusevski.

77' Morata dà profondità alla Juve ma la Vecchia Signora non incide

L'attaccante spagnolo ha dato profondità alla Juve dopo il su ingresso ma la Vecchia Signora non incide.

72' Juve poco concreta, Porto in controllo

I portoghesi controllano la gara senza troppe difficoltà mentre la Juve non riesce ad essere concreta in zona gol.

66' Seconda sostituzione per il Porto: Grjic al posto di Marega

Seconda sostituzione per Sergio Conceiçao: Marko Grjic al posto di Marega.

63' Secondo cambio Juve: fuori McKennie e dentro Morata

Pirlo inserisce Alvaro Morata per Weston McKennie. Seconda sostituzione per i bianconeri.

56' Primo cambio Porto: Luis Diaz al posto di Otavio

Primo cambio di Conceiçao: entra Luis Diaz al posto di Otavio.

51' Sergio Oliveira vicino al terzo gol: Juve in grande difficoltà

Il centrocampista centrale del Porto calcia dai 16 metri ma trova Szczesny sulla sua strada. Juventus in difficoltà nella gestione del pallone e delle ripartenze portoghesi.

46' Raddoppio del Porto con Marega: notte fonda Juve

Black-out Vecchia Signora. L'attaccante del Porto ha insaccato da pochi passi un comodo assist di Manafà e ha raddoppiato. Juventus in difficoltà e, proprio come nel primo tempo, poco concentrata nelle prime battute della gara. 8 passaggi in 12 secondi senza che i difensori bianconeri intervenissero sugli avversari.

17 Febbraio 21:53 Le statistiche del primo tempo di Porto-Juventus

PORTO JUVENTUS
Possesso palla 33% 67%
Tiri totali 4 4
Tiri in porta 2 1
Calci d'angolo 3 3
Falli 9 4
Passaggi 142 290

45' Fine primo tempo: Porto in vantaggio sulla Juventus 1-0

Ua rete nei primi minuti di Taremi su errore di Bentancur permette al Porto di essere in vantaggio sulla Juventus per 1-0. Bianconeri che non hanno mai impensierito i portoghesi e poco dopo la mezz'ora hanno perso Chiellini per infortunio.

41' Rabiot ci prova in rovesciata, Marchesin respinge senza problemi

Il centrocampista francese ha girato in rovesciata verso la porta avversaria la palla giunta da una torre sulla zona sinistra ma Marchesin respinge senza problemi.

39' Porto che si difende in maniera compatta, Juve che non è mai pericolosa

La Juve cerca di essere pericolosa ma il Porto che si difende in maniera compatta.

33' Si fa male al Chiellini: al suo posto entra Demiral

Il difensore della Juventus si ferma per un problema al polpaccio e richiama subito l'attenzione dell'arbitro e dei compagni. Al suo posto entra subito Demiral. "Ho sentito tirare": così il capitano bianconero ha detto al componente dello staff medico che lo ha soccorso dopo la sostituzione.

30' Gara confusa e con poche occasioni da gol

Porto e Juventus giocano a ritmi elevati ma non creano occasioni da gol. Sia i portoghesi che bianconeri non sono in grado di portare al tiro calciatori.

25' Juve poco concreta in fase offensiva

I bianconeri riescono ad arrivare abbastanza agilmente nella metà campo avversaria quando eludono il pressing lusitano ma non riescono ad essere incisivi negli ultimi 20 metri.

19' Bentancur sempre pressato dal Porto: difficoltà Juve in costruzione

Il centrocampista uruguaiano è sempre pressato da calciatori del Porto e la difficoltà della Juve in costruzione persiste. Sembra che Conceiçao l'abbia studiata proprio così per creare problemi ai bianconeri.

15' Chiesa prova a colpire, Zaidu respinge col corpo

L'esterno bianconero prova a colpire il Porto e tenta il gol al volo ma Zaidu respinge col corpo e la palla finisce in angolo.

10' Juve che prova a reagire: Porto compatto e pronto a ripartire

La squadra di Pirlo cerca di reagire dopo il colpo subito ma il Porto è compatto ed è sempre pronto a ripartire velocemente.

5' Juve in difficoltà: Porto vicino al raddoppio

La squadra bianconera, questa sera in maglia oranje, ha subito il colpo dopo lo svantaggio e poco dopo un'altra incomprensione stava per dare a Taremi un altro regalo.

2' Taremi porta avanti il Porto: 1-0

Errore di Bentancur in costruzione e gol di Taremi, che ha approfittato del passaggio corto dell'uruguagio e della poca reattività di Szczesny: l'attaccante del Porto ha insaccato in rete in scivolata poco dopo il fischio d'inizio. Brutta partenza dei bianconeri.

1' Porto-Juventus 0-0, inizia la partita

L'arbitro spagnolo del Cerro Grande ha fischiato l'inizio della gara tra Porto e Juventus al do Dragao. A muovere per primi il pallone sono gli uomini di Pirlo. Molto belli gli abbracci tra i due tecnici e tra Cristiano Ronaldo e Pepe prima del via.

17 Febbraio 20:55 Sergio Conceição e il dispiacere alla Juve in Supercoppa

L’attuale allenatore del Porto, Sergio Conceiçao, ha giocato in Italia con le maglie di Lazio, Inter e Parma e proprio con la maglia biancoceleste decise la finale di Supercoppa Italiana del 1999 a Torino contro la Juventus. L’ex esterno offensivo portoghese segnò il gol del 2-1 nei minuti di recupero di una sfida molto tirata e che ebbe diversi strascichi polemici.

17 Febbraio 20:50 Carlos del Cerro Grande è l’arbitro di Porto-Juventus: i precedenti in Champions League

La Uefa ha comunicato la designazione arbitrale: sarà Carlos del Cerro Grande a dirigere il  match di Oporto, coadiuvato dagli assistenti Yuste e Alonso Fernandez. Il quarto uomo sarà Sanchez mentre il VAR Hernandez, AVAR de Burgos.

Un solo precedente con l’arbitro spagnolo per la Juve ed anche amaro. Del Cerro Grande infatti arbitrò la sfida tra Ajax e Juventus (andata quarti di finale di Champions League 2018/2019) finita 1-1 con gol di Cristiano Ronaldo e Neres. I bianconeri, al 52′, protestarono per un calcio di rigore negato per un fallo su Bentancur.

Quello dell’Estadio do Dragao di Oporto sarà il sesto confronto tra le due squadre e il bilancio parla totalmente bianconero: con cinque successi per i torinesi e un pareggio. Il precedente di Porto-Juve che i tifosi bianconeri ricordano con più piacere è sicuramente la finale della Coppa delle Coppe del 1984: a Basilea vinse la squadra di Trapattoni per 2-1 grazie ai gol di Vignola e Boniek.

17 Febbraio 20:45 Dove vedere Porto-Juventus di Champions League in TV e in streaming

Porto-Juventus è la sfida valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il match tra la squadra di Sergio Conceicao e quella allenata da Andrea Pirlo, in programma allo stadio “Do Dragao” di Oporto stasera, mercoledì 17 febbraio alle ore 21:00, sarà trasmesso in diretta tv sui canali di Sky e sarà disponibile anche in streaming su Sky-Go e Now Tv.

17 Febbraio 20:40 Porto-Juventus di Champions League e le altre partite degli ottavi di finale

Quello tra Porto e Juventus è uno dei match validi per gli ottavi di finale della Champions League. Ieri sera due vittorie importanti in trasferta per PSG e Liverpool, che hanno vinto rispettivamente sul campo del Barcellona e del Lipsia. Questa sera in campo in bianconeri in Portogallo e al Sanchez-Pizjuan c’è Siviglia-Borussia Dortmund. Il quadro completo:

Barcellona-Paris Saint Germain 1-4
Lipsia-Liverpool 0-2
Porto-Juventus
Siviglia-Borussia Dortmund
Atletico Madrid-Chelsea, martedì 23 febbraio ore 21:00
Lazio-Bayern Monaco, martedì 23 febbraio ore 21:00
Atalanta-Real Madrid, mercoledì 24 febbraio ore 21:00
Borussia ‘Gladbach-Manchester City, mercoledì 24 febbraio ore 21:00

17 Febbraio 20:35 Le formazioni ufficiali di Porto-Juventus

Andrea Pirlo sceglie Kulusevski come partner d'attacco di Cristiano Ronaldo. Danilo e Alex Sandro nel ruolo di terzini con de Ligt al fianco di Chiellini al centro della difesa. A centrocampo Chiesa, Bentancur, Rabiot e McKennie. Sergio Conceiçao dà spazio a Marega in attacco con Taremi e ritrova Otavio dal 1’. Le scelte di formazione di Dragoes e bianconeri per l'andata degli ottavi di Champions League.

PORTO (4-4-2):Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio, Sergio Oliveira, Uribe, Corona; Taremi, Marega. Allenatore: Sergio Conceiçao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Ronaldo, Kulusevski. Allenatore: Pirlo.

17 Febbraio 20:31 LIVE Porto-Juventus: la cronaca in diretta della partita di Champions League

Porto-Juventus è una gara valida per l’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020/2021. Si gioca oggi mercoledì 17 febbraio 2021 all’Estadio do Dragao di Oporto con fischio di inizio alle 21.00: il match verrà trasmesso in diretta TV da Sky, sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport HD  (canali 201 e 252); e in streaming attraverso Sky-Go e Now Tv.

Entrambe le squadre non hanno vinto nell’ultimo turno di campionato: il Porto ha pareggiato 2-2 in casa contro il Boavista, con i punti di distacco dallo Sporting che salgono a 10; mentre la Juventus ha perso in casa del Napoli per 1-0 ma è a -8 dall’Inter capolista con una gara da recuperare. Il sorteggio ha regalato un avversario non molto difficile per i bianconeri, che potrebbero ritrovarsi tra le migliori 8 senza troppi sforzi con l’approccio giusto ad entrambi i match ma guai a sottovalutare la squadra di Conceiçao.

Formazioni ufficiali

PORTO (4-4-2):Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio, Sergio Oliveira, Uribe, Corona; Taremi, Marega. Allenatore: Sergio Conceiçao.

JUVENTUS (4-4-2): Szczęsny; Danilo, de Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Ronaldo, Kulusevski. Allenatore: Pirlo.

Arbitro: Carlos del Cerro Grande

Assistenti: Yuste e Alonso Fernandez. Il Quarto Uomo sarà Sanchez.

Il VAR sarà Hernandez, aVAR de Burgos.