23 Giugno 2022
11:13
AGGIORNATO24 Giu

Le notizie di calciomercato del 23 giugno 2022

Le notizie di calciomercato del 23 giugno 2022

24 Giu
07:49

Tre rinforzi per la Fiorentina, Italiano può averli subito

Il club viola ha finalmente trovato l'accordo per il rinnovo contrattuale con il tecnico Italiano, che già nel ritiro di Moena vuole iniziare a lavorare con una squadra che sia il più completa possibile. Il campionato inizia il 14 agosto, ma soprattutto c'è un preliminare di Conference League da superare nel mese di agosto.

I dirigenti della Fiorentina stanno lavorando e provano ad accelerare per Dodò dello Shakhtar, per il quale sono stati offerti 14 milioni, il serbo Jovic, di proprietà del Real Madrid, e Rolando Mandragora, che è un calciatore di proprietà della Juventus ma che ha vestito la maglia del Torino nella passata stagione.

A cura di Alessio Morra
24 Giu
07:36

Christian Eriksen è un passo dal Manchester United, trattativa di mercato in chiusura

Poco più di un anno fa Christian Eriksen ha rischiato la vita mentre era in campo nella partita degli Europei tra Danimarca e Finlandia. Nei giorni successivi Eriksen subì un intervento, la sua carriera sembrava terminata. Lo scorso autunno il danese ha rescisso il contratto con l'Inter, sperava di tornare a giocare e ci è riuscito. Il percorso è stato lungo e faticoso. Si è allenato diversi mesi con l'Ajax, squadra che lo ha lanciato nel grande calcio, poi è passato al Brentford, compagine di Premier League imbottita di calciatori della Danimarca, e rapidamente è tornato a mostrare tutto il suo talento. La nazionale della Danimarca lo ha rimesso al centro del progetto.

Il suo futuro, a livello di club, è tutto da scrivere. Il Brentford gli ha presentato un'offerta per il prolungamento, ma Eriksen sta pensando soprattutto all'offerta che ha ricevuto del Manchester United, che lo riporterebbe nel grande calcio. Tra pochi giorni conosceremo il futuro di Eriksen, che pare vicinissimo ai Red Devils.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
23:58

La Juventus lavora in uscita, Kean ha due richieste dalla Premier: l'attaccante non è convinto

Moise Kean è uno dei giocatori d'attacco in uscita dalla Juventus nel caso in cui dovesse arrivare uno tra Di Maria o Berardi e Morata. L'attaccante ex PSG ha due richieste dalla Premier League ma non sarebbe convinto delle destinazioni. Si tratta di Fulham e Nottingham Forest che però non stuzzicano il giocatore che ha già vissuto un'altra esperienza in Inghilterra con la maglia dell'Everton. Per la Juve il giocatore resta in uscita.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
23:30

Il ritorno di Pogba alla Juventus è cosa fatta: pochi giorni e sarà a disposizione di Allegri

Rafaela Pimenta oggi a Milano ha perfezionato il trasferimento di Paul Pogba negli uffici della Juventus. La firma arriverà dopo le visite mediche che il francese svolgerà a inizio luglio proprio per dare ad Allegri la possibilità di avere a disposizione Pogba già nei primi giorni del raduno. Tutto perfezionato ormai per il ritorno del giocatore in bianconero dopo 6 anni. Seconda volta consecutiva a parametro zero dopo averlo ceduto nel 2016 per più di 100 milioni di euro. Ormai è tutto pronto per il ritorno di Pogba che dovrà solo svolgere le visite mediche prima di unirsi, di nuovo, alla sua Juventus.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
23:26

Il Verona si prende Henry dal Venezia: Cioffi l'ha voluto nel suo attacco

Il Verona ha messo a segno un colpo importante in attacco, si tratta di Thomas Henry, attaccante che la scorsa stagione abbiamo conosciuto poiché ha vestito la maglia del Venezia con cui ha collezionato 33 partite in Serie A, impreziosite da 9 reti e 3 assist. I lagunari sono retrocessi in Serie B al termine della stagione e hanno così deciso di cedere Henry al Verona che arriverà in prestito oneroso per un milione di euro. Mancano soltanto le visite mediche e poi la firma del contratto.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
23:21

Berardi è l'alternativa principale a Di Maria: la Juventus ha già pronto un piano B

Domenico Berardi resta l'alternativa principale ad Angel Di Maria che però ancora non ha dato una risposta definitiva alla Juventus per un suo possibile passaggio in bianconero per 7 milioni di euro d'ingaggio. La Vecchia Signora non ha ancora interrotto le trattative col giocatore ma è chiaro che non aspetterà a lungo una sua riposta. Per questo motivo l'attaccante del Sassuolo resta il principale indiziato per ricoprire il ruolo di esterno d'attacco che tanto serve ad Allegri nel suo 4-3-3.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
23:14

Incontro Roma-Tottenham, Zaniolo sul piatto: prima chiacchierata tra Tiago Pinto e Paratici

A Milano oggi si sono incontrate Roma e Tottenham. Paratici è tornato in Italia anche per discutere con Tiago Pinto di alcune trattative tra cui Nicolò Zaniolo. Non è iniziata una trattativa vera e propria sottolinea Sky ma c'è stata una chiacchierata tra i due dirigenti di Spurs e giallorossi per capire se si potesse aprire un discorso per potare il #22 giallorosso a Londra alla corte di Conte. Il rinnovo di Zaniolo infatti con la Roma resta ancora in stallo e il Tottenham vorrebbe inserirsi. Paratici è sempre stato un grande estimatore di Zaniolo e non è escluso che i discorsi fra le parti si possano intensificare nei prossimi giorni.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
23:07

Colpo dell'Empoli, arriva Mattia Destro: accordo raggiunto e visite mediche concordate

L'Empoli ha preso Mattia Destro. L'attaccante era retrocesso in Serie B col Genoa lo scorso anno e adesso andrà a rinforzare la rosa a disposizione di Paolo Zanetti privo di Pinamonti che è rientrato all'Inter dopo il prestito dello scorso anno. Per Destro è stato raggiunto l'accordo per un anno di contratto più un altro anno per la seconda stagione. Visite mediche fissate per lunedì con Destro che ha già parlato con Paolo Zanetti.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
21:11

La Juventus sta mollando Di Maria: bianconeri stufi di aspettare una sua risposta

La Juventus è stufa. Ne va del suo prestigio e della sua storia aspettare una risposta da un giocatore accontentato in tutto e per tutto. Anche a un'offerta d'ingaggio pari a 7 milioni di euro per una sola stagione, come richiesto dallo stesso argentino. Angel Di Maria però ad oggi non ha dato ancora risposte facendo perdere la pazienza alla dirigenza juventina che vede questo stallo del giocatore anche come una sorta di mancanza di rispetto. La Gazzetta dello Sport annuncia la rottura definitiva dell'affare naufragato proprio a causa di questi continui tentennamenti del giocatore.

Nell'ombra c'è sempre il Barcellona che potrebbe sferrare un attacco decisivo ma avrebbe potuto chiedere del tempo prima di formulare l'offerta. È l'unica spiegazione dato che la Juventus è l'unica squadra ad essersi concretamente mossa per il Fideo. I contatti con il suo entourage comunque non ci sono stati e i bianconeri non potranno aspettare in eterno. Questa al momento è la situazione attuale di una trattativa ferma ormai da troppo tempo. La trattativa, c'è da dire, non è saltata ufficialmente ma filtra pessimismo nonostante il fatto che per far sì che l'affare andasse in porto anche Allegri si sarebbe esposto in prima persona.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
20:40

Il Monza piazza un altro colpo: prende Sensi dall'Inter

Prestito secco, senza alcun diritto oppure obbligo di riscatto. È in base a questa formula che Inter e Monza hanno raggiunto l'accordo per il trasferimento temporaneo di Stefano Sensi in Brianza. Adesso si attende solo la risposta del calciatore. Del resto, la stessa visita di Galliani nella sede dell'Inter aveva lasciato presagire che ci fosse qualcosa in atto. "Abbiamo parlato di tante cose e di tanti giocatori – le parole del dirigente a Sky -. Pinamonti? Forse no, vediamo… Oggi abbiamo fatto un incontro tra amici. Di chi altri abbiamo parlato? Sensi, ma non Gagliardini"

A cura di Maurizio De Santis
23 Giu
19:54

Juventus e Fiorentina vicine all'accordo per Mandragora: la viola l'ha soffiato a Torino

La Fiorentina è pronta a mettere le mani su Rolando Mandragora. Il centrocampista era rientrato alla Juventus alla scadenza del prestito al Torino. I granata avevano presentato un'offerta da 8 milioni di euro per il riscatto ma la Vecchia Signora ha rifiutato chiedendone 14. A quel punto la Fiorentina, priva di Torreira, ha sferrato il colpo decisivo alzando l'offerta: non 14 ma sicuramente vicina agli 8 dei granata, tanto da convincere la Juventus ad arrivare alla conclusione dell'affare. Nelle prossime ore l'operazione potrebbe essere chiusa del tutto.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
19:28

Il Monza sta provando a strappare Miretti alla Juventus: Galliani tenta il colpo a sorpresa

La Juventus aveva iniziato a far giocare Fabio Miretti in prima squadra nelle ultime giornate di campionato. Massimiliano Allegri ha sempre avuto grande fiducia nel giovane centrocampista 2003 tanto da includerlo nella rosa anche per il prossimo anno. Nel frattempo però il Monza, a caccia di giocatori nati dopo il 2000 e già pronti per la massima serie visto che non ha i 4 giocatori obbligatori da regolamento e provenienti dal proprio vivaio, vuole il giocatore. Le parti si sono incontrate nella giornata di oggi per capire quali margini di trattativa ci siano per chiudere l'operazione.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
19:24

L'Empoli prenota il colpo dal Cagliari: Marin pronto a trasferirsi in Toscana

L'Empoli ha preso Perisan in porta e spera di riavere Pinamonti in rosa dopo la splendida stagione dello scorso anno. Il club azzurro però lavora su altri fronti, come il centrocampo. Corsi ha voluto fortemente Marin dal Cagliari reduce dalla retrocessione in Serie B. Il giocatore romeno dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto, fissato intorno ai 6.5/7 milioni di euro.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
18:53

La Salernitana è scatenata, sta soffiando Pirola al Monza: contratto di quattro anni

L'offerta della Salernitana all'Inter ha soddisfatto i nerazzurri che nonostante l'incontro di oggi con Adriano Galliani, hanno ricevuto la proposta dei granata per Lorenzo Pirola. Il difensore centrale, protagonista della promozione in Serie A dei brianzoli nell'ultima stagione in serie cadetta, era ritornato alla base. I granata hanno così approfittato dello stallo tra lo stesso Monza e l'Inter per trovare l'accordo con l'agente del giocatore sulla base di un quadriennale.

Questa sera è in programma un incontro tra De Sanctis e la dirigenza dell'Inter per discutere i termini del trasferimento. La Salernitana sta anche per chiudere l'acquisto di Lovato dall'Atalanta che rientrerebbe nell'affare Ederson. Venerdì l'incontro per prendere il giocatore a titolo definitivo e non in prestito.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
18:47

L'Empoli ufficializza il nuovo portiere dopo l'addio a Vicario: arriva dalla Serie B

L'Empoli non cambia la propria idea di squadra e continua con il suo rafforzamento della rosa basata su giocatori giovani ma anche esperti, anche se hanno militato in Serie B. È il caso di Samuele Perisan, il portiere che ha chiuso l'ultima stagione con il Pordenone retrocesso in Serie C. Perisan infatti sarà il prossimo portiere dei toscani dopo l'addio a Vicario che è tornato al Cagliari dopo la cessione di Cragno al Monza: "Empoli Football Club comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Pordenone Calcio il diritto alle prestazioni sportive di Samuele Perisan. Il calciatore ha firmato un contratto con la società azzurra fino al 30 giugno 2025".

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
17:56

Lo spogliatoio del Bayern si rivolta contro Lewandowski: spinge per la cessione

La chiara volontà di lasciare il Bayern Monaco e gli attriti con la società da parte di Robert Lewandowski stanno cominciando ad avere ripercussioni anche nello spogliatoio della squadra bavarese. Le uscite pubbliche del bomber polacco avrebbero infatti indispettito gli altri membri della squadra – scrive The Athletic – citando una fonte molto vicina ad uno dei giocatori più rappresentativi del Bayern.

Di conseguenza, Nagelsmann e l'intero gruppo squadra adesso sta spingendo per una cessione di Lewandowski, forte anche dell'arrivo di Sadio Mané. Di sicuro proseguire per un altro anno, fino alla scadenza del proprio contratto, a Monaco di Baviera in un ambiente così ostile, sarebbe deleterio soprattutto per il calciatore e la volontà di separazione comune lo spinge ancor di più verso la meta da lui tanto desiderata: Barcellona.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
17:33

Florenzi rossonero al 100%: arriva l'accordo tra Milan e Roma per il riscatto

Florenzi rimarrà al Milan e sarà a tutti gli effetti un giocatore rossonero, al 100%. I campioni d'Italia hanno deciso infatti di riscattarlo, riuscendo anche a trovare un punto di incontro sulla cifra pattuita con la Roma: 2,7 milioni di euro, uno sconto di quasi 2 milioni rispetto ai 4,5 che erano stati concordati. Così, per la prima volta nella sua carriera, l'esterno destro si slega completamente dalla squadra che lo aveva lanciato e visto crescere.

L'ex Psg e Valencia, campione d’Europa con l’Italia di Mancini, ha avuto un suo ruolo nella cavalcata della squadra di Pioli verso la vittoria del campionato ed è molto amato dalla tifoseria del Milan, con cui ora potrà continuare a sperare di condividere successi.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
16:59

Dybala, attenzione al Real Madrid: Ancelotti lo apprezza e una partenza potrebbe far scattare l'assalto alla Joya

Il futuro di Paulo Dybala è tutt'altro che scontato. Tempo ce n'è ancora, ma sul fantasista argentino preme l'ansia di non avere ancora la certezza assoluta su quale sarà la prossima maglia da indossare e il prossimo posto dove poter rilanciarsi. Fino a ieri, l'unico interesse che emergeva nei suoi confronti, solido e certo, era quello dell'inter. Dybala non aveva ricevuto nessun'altra proposta e, da professionista, si era seduto a dialogare per il contratto con i nerazzurri. Ma con il passare del tempo e le attenzioni della dirigenza interista spostate momentaneamente sul ritorno a Milano del belga Lukaku, la possibilità di portarsi a casa il talento Joya sta cominciando a far gola ad altri club. Oltre all'interesse del Milan, che guarda attentamente le azioni dei cugini interisti, pronto a intervenire nel momento più opportuno, adesso spunta anche un'alternativa piuttosto allettante per l'argentino e il suo entourage: il Real Madrid.

Carlo Ancelotti stima Dybala e il fatto che l’argentino sia svincolato rappresenta un’occasione da valutare nel caso dovesse uscire Asensio. Per ora semplice suggestione, ma comunque tutto sarà legato a chi sarà più veloce a liberare spazio per il gioiello argentino. I giochi non sono ancora fatti: il destino di Paulo Dybala potrebbe assumere colori differenti dal nero-azzurro.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
16:55

La Salernitana si prepara ad accogliere Calafiori: il ds De Sanctis garantisce per lui

La Salernitana è attiva su più fronti in queste settimane. In uscita ma anche in entrata. In attesa di capire come e se si definiranno le trattative più calde, i granata hanno praticamente chiuso per Calafiori dalla Roma. Tiago Pinto ha incontrato a Milano Rafaela Pimenta e Vincenzo Raiola, gli agenti del giocatore, il quale, rinnoverà con la Roma prima di essere ceduto in prestito proprio alla Salernitana favorita sul Basilea. L'esterno sinistro conosce molto bene Morgan De Sanctis che garantisce per lui dopo averlo visto da vicino all'opera proprio in giallorosso.

A cura di Fabrizio Rinelli
23 Giu
15:59

Il piano B del Milan in difesa se sfuma Botman: occhi su Thiaw dello Schalke 04

Il Milan è sempre convinto di riuscire a prendere Sven Botman, nonostante negli ultimi giorni la pista sembra essersi un po' raffreddata. I rossoneri hanno, però, un piano B: il profilo porta al nome di Malick Thiaw, centrale classe 2001 dello Schalke 04 che costa circa 10 milioni di euro.

A cura di Vito Lamorte
23 Giu
15:51

Per Arnautovic la Juve deve stare attenta a un'altra pretendente: "È un candidato per il nostro attacco"

Su Marko Arnautovic non c'è solo la Juventus. L'interesse per l'austriaco, che ha disputato un'ottima stagione nel suo primo anno a Bologna, dove ha messo a segno 15 reti, arriva anche dall'estero. I turchi del Besiktas hanno messo gli occhi su di lui e lo testimoniano direttamente le parole del presidente della società, Ahmet Nur Cebi: "Haris Seferovic e Marko Arnautovic sono due dei candidati per l'attacco nella nostra agenda". Il club ha tuttavia come obiettivo primario Wout Weghorst e solo se l'olandese sfumasse si penserebbe all'austriaco del Bologna. Juventus e altre candidate sono avvisate.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
15:40

Galliani nella sede dell'Inter per Pinamonti, c'è l'accordo ma un particolare frena l'operazione

Andrea Pinamonti è il primo obiettivo del Monza in attacco. Il club brianzolo ha raggiunto un accordo con l'Inter, grazie all'offerta da 12 milioni di euro più 3 di bonus, ma il calciatore non sembra molto attratto dalla prospettiva biancorosso. Il giocatore classe '99 reduce da un'ottima stagione a Empoli e spera di poter puntare a qualcosa di più della salvezza.

A cura di Vito Lamorte
23 Giu
15:05

Calciomercato Napoli, partenopei si avvicinano a Ostigard: la cifra offerta al Brighton

La società partenopea, in attesa di definire alcune situazioni rimaste insolute (come quelle relative ai rinnovi di Mertens, Ospina, Koulibaly e Fabian), sta per piazzare il terzo colpo di mercato. Il Napoli ha già acquistato il georgiano Kvaratskhelia e l'uruguagio Olivera, sta per chiudere la trattativa con il Brighton per Ostigard, difensore che nella passata stagione ha vestito la maglia del Genoa.

I rossoblu lo presero in prestito, per questo al termine del campionato il norvegese è tornato in Inghilterra. I ‘Gabbiani' pretendevano 10 milioni di euro per la cessione a titolo definitivo, il Napoli ne offre 5. La sensazione è che l'affare sia vicinissimo alla chiusura.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
14:38

De Ligt e il rinnovo con la Juve: c'è una condizione posta per arrivare all'accordo

Nell'incontro fra Rafaela Pimenta, agente di Pogba, e la dirigenza della Juventus non si è parlato solo del francese. L'avvocatessa è infatti erede della maggior parte dell'impero costruito dal compianto procuratore Mino Raiola e quindi cura gli interessi anche di Matthjis De Ligt e Moise Kean, entrambi in scuderia dell'italo-olandese. Il difensore ha un contratto fino al 2024 e una clausola rescissoria da 120 milioni. Proprio quest'ultimo è l'aspetto che l’entourage dell’olandese vuole limare: De Ligt infatti sarebbe disposto a discutere il rinnovo solo in casa di abbassamento della clausola stessa. Per Kean invece prende quota l’ipotesi di un ritorno al PSG: l’attaccante gradirebbe una nuova avventura a Parigi e la Juventus spera di poterlo inserire nella trattativa che porterebbe Leandro Paredes a Torino.

A cura di Paolo Fiorenza
23 Giu
14:35

Mercato Juve, il #Pogback è ufficialmente iniziato: le cifre che guadagnerà "il Polpo" nel nuovo contratto

Si è appena concluso a Milano l'incontro cruciale tra la dirigenza della Juventus e Rafaela Pimenta, agente di Paul Pogba. Nei colloqui sono stati definiti tutti i dettagli per il ritorno del centrocampista alla corte bianconera, dopo aver lasciato ufficialmente il Manchester United nei giorni scorsi al termine del proprio contratto. Il "Polpo" guadagnerà 8 milioni netti all'anno, con ulteriori 2 milioni legati a bonus. Ad aprile, Leonardo, direttore sportivo del PSG, gli aveva offerto uno stipendio più alto: 12 milioni di euro. Questo testimonia ancor di più quanto i bianconeri fossero l'unica opzione nella testa del centrocampista francese, la cui ufficialità del passaggio sarà comunicata con ogni probabilità all'apertura del calciomercato, il 1° luglio.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
14:19

La Juve prova a stringere per Cambiaso, ma c'è tanta concorrenza per l'esterno del Genoa

Non ha giocato molto per via di un infortunio, ma Andrea Cambiaso ha mostrato in questo campionato, che per il Genoa è stato doloroso, perché chiusosi con una retrocessione, di essere un calciatore di valore. Il ventiduenne è velocemente diventato un obiettivo di mercato di tante squadre: Inter, Atalanta, Sassuolo, Napoli, in parecchi hanno pensato a lui. Il suo agente, Giovanni Bia, ha incontrato l'Inter e oggi pure la Juventus, che sta provando ad accelerare per questo esterno che andrebbe senz'altro a rafforzare la difesa di Allegri. 26 partite, 1 gol e 4 assist in stagione per Cambiaso.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
14:08

Zidane sogna la panchina della Francia ma non snobba il PSG: "Mai dire mai"

Intervistato da L'Equipe per celebrare i suoi 50 anni, Zinedine Zidane ha toccato tantissimi argomenti, ha parlato della sua carriera da calciatore, ma anche della testata a Materazzi. Zizou ha dichiarato per l'ennesima volta che ha come suo desiderio massimo quello di fare il selezionatore della nazionale francese, probabilmente prenderà il posto di Deschamps dopo i Mondiali 2022: "Voglio diventare il ct della Francia. Lo diverrò, spero, un giorno. Sarebbe la chiusura di un cerchio che mi ha fatto vivere la più grande emozione da calciatore. E quindi, dal momento che ho vissuto certe cose da giocatore". 

Ma non ha escluso la possibilità di diventare il tecnico del Paris Saint Germain. Un giorno forse ricoprirà quel ruolo, ma non sarà adesso, visto che attende la Francia: "Io al Psg? Mai dire mai, soprattutto oggi, da allenatore. Da giocatore avevo la possibilità di andare praticamente in tutti i club al mondo. Da allenatore invece non ti cercano in cinquanta, magari in due o tre".

A cura di Alessio Morra
23 Giu
13:10

Mandragora sarà un giocatore della Fiorentina, blitz decisivo di Commisso: la Juve fa cassa

La Fiorentina è molto vicina a piazzare il suo primo colpo di mercato: Rolando Mandragora. Il centrocampista classe '97 di proprietà Juventus, ma che ha giocato l'ultimo anno e mezzo al Torino, è infatti il profilo scelto dalla società viola per rimpiazzare Lucas Torreira, rientrato all'Arsenal. Dopo la trattativa fra le due squadre del capoluogo piemontese, che stavano cercando di trovare un punto d'incontro sulla cifra del riscatto, c'è stato il blitz decisivo del club di Commisso ed è arrivato subito l'accordo definitivo: 10 milioni di euro, bonus compresi, per un affare che sarà ufficializzato a inizio luglio.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
12:51

Calciomercato Roma, Tiago Pinto prova a 'piazzare' due calciatori in Ligue 1

Si è già rinforzata acquistando Matic e continua a migliorare la propria rosa la società giallorossa, che deve però anche sfoltire la rosa, non solo per fare cassa. Alla base è rientrato Justin Kluivert, che ha giocato a Nizza nell'ultima stagione, ma non ha convinto e non è stato confermato. Kluivert è un obiettivo di mercato del Marsiglia, che giocherà la Champions League nella prossima stagione. Ma il figlio d'arte non potrebbe essere l'unico romanista a vestire i colori dell'OM, che ha nel mirino anche Jordan Veretout.

L'uomo mercato Tiago Pinto ha incontrato Ribalta, il corrispettivo del Marsiglia, e ha chiesto 25 milioni di euro per Kluivert e Veretout, che se passassero alla corte di Sampaoli raggiungerebbero Under, Gerson e Pau Lopez, tutti ex giallorossi e che sono tra le fila del Marsiglia.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
12:38

Calciomercato Inter, Lukaku in nerazzurro almeno per due stagioni: c'è già l'accordo col Chelsea

Romelu Lukaku tornerà a vestire il nerazzurro per ameno due stagioni. È quanto emerge dagli accordi fra Inter e Chelsea per quanto riguarda il prestito del belga. Le nuove norme Fifa hanno vietato il prestito biennale come formula, ma tra le due società – svela la Gazzetta dello Sport – ci sarebbe un accordo verbale per cui, al termine di questa prima stagione di ritorno a Milano, l'accordo si possa prolungare per un'altra stagione.

Si tratta quindi di un cosiddetto "gentlemen's agreement" per prolungare di un anno il prestito. Questa possibilità, così come il diritto di riscatto, non è stata messa nero su bianco, ma è stata ampiamente discussa e le parti, grazie anche alla mediazione dell'avvocato del belga Ledure, avrebbero già un'intesa per confermare la formula con cui Big Rom farà presto ritorno alla Pinetina.

A cura di Enrico Scoccimarro
23 Giu
12:09

Pogba si avvicina alla Juventus, l'incontro decisivo a Torino

Paul Pogba tornerà alla Juventus. Questo è praticamente certo, l'ufficialità arriverà la prossima settimana. Ma prima di mettere tutto nero su bianco vanno sistemati alcuni dettagli. Vanno limitate alcune situazioni. Intanto va trovata l'intesa sulla durata del contratto. Il francese vuole un quadriennale, la Juve propone tre anni di contratto più un'opzione per il quarto anno. Oggi a Torino si presenta l'avvocato Rafaela Pimenta che avrà modo di chiacchierare con i dirigenti bianconeri. Intanto i tifosi già pensano al suo nuovo numero di maglia, che potrebbe essere il 10.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
11:47

Calciomercato Milan: se salta Renato Sanches, i rossoneri proveranno a prendere un centrocampista del Sassuolo

Il Milan vuole rinforzarsi a centrocampo, Renato Sanches è il prescelto. Ma la trattativa per il portoghese, che da anni è accostato a club di Serie A, non è semplice. I dirigenti rossoneri si sono cautelati e stanno anche trattando con il Sassuolo per Hamed Junior Traoré, centrocampista ivoriano che è stato anche nel mirino di Napoli e Juventus.

Traoré viene valutato 25 milioni di euro dai nero-verdi e su di lui c'è già il Leeds, che ha tanti soldi da spendere come i club di Premier League. Ma chiaramente il calciatore preferirebbe il Milan, che gioca la Champions. Il Leeds è una squadra storica, ma nella passata stagione ha ottenuto la salvezza all'ultima giornata.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
11:35

Oggi è il giorno di Zaniolo, si deciderà il suo futuro

Il centrocampista giallorosso ancora non sa esattamente con chi giocherà nella prossima stagione. Sul tavolo ci sono tante proposte. L'unica certezza è che il suo agente, Vigorelli, incontrerà a Milano Tiago Pinto. La Roma potrebbe proporgli il rinnovo contrattuale o potrebbe invece comunicare a Vigorelli di aver intenzione di mettere sul mercato Zaniolo. Oppure sarà tutto rimandato.

La Roma valuta il calciatore 55-60 milioni, una cifra molto alta che spaventa eventuali pretendenti (Juventus e Milan). Zaniolo vorrebbe rimanere, ma in caso di addio non vuole lasciare l'Italia. Insomma la situazione è intricata e per questo rinviare tutto a settembre sembra la situazione più probabile, ma nel mercato non ci sono certezze.

A cura di Alessio Morra
23 Giu
11:17

Dybala è sempre al centro del mercato, ora ci pensa anche il Milan

L'attaccante argentino ha salutato la Juventus, è libero, può firmare con chi vuole, ma ancora non ha apposto nessuna firma. Quando Dybala ha lasciato la Juve pareva quasi scontato l'accordo con l'Inter, considerati tanti fattori, ma ora tutto si è arenato. Forse per problemi di bonus o forse perché sta per tornare Lukaku e i nerazzurri in attacco hanno una certa abbondanza.

Dybala attende, è stato sondato pure dalla Roma, e ora ci sta pensando anche il Milan, che vorrebbe celebrare con un grande colpo lo scudetto un mese fa. I rossoneri vigilano e attendono le mosse in una partita a scacchi che sta diventando molto interessanti perché gli attori in scena sono parecchi e il futuro de la Joya è davvero difficile da pronosticare.

A cura di Alessio Morra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni