20 Gennaio 16:21 Andrea Conti è del Parma, ufficiale

Il club rossonero non è stato solo attivo nel mercato in entrata. Perché è stato ceduto il difensore Andrea Conti, che è passato ufficialmente al Parma. L'ex dell'Atalanta, che è stato molto sfortunato al Milan perché si è rotto due volte il crociato e ha disputato appena 51 presenze (in tre anni e mezzo), ha parlato per la prima volta da calciatore gialloblu, che non farà il suo esordio in Coppa Italia giovedì contro la Lazio, ma sarà a disposizione del tecnico D'Aversa per la partita con la Sampdoria:

Sono già pronto, forza Parma! Sono molto contento, ho parlato con il mister, già lo conoscevo. Darò sicuramente il massimo e spero di riuscire a dare il mio contributo.

20 Gennaio 15:47 Umtiti nel mercato del Milan

Non per questa stagione, ma per la prossima i rossoneri stanno pensando al francese Samuel Umtiti, giocatore che con la nazionale di Deschamps ha vinto i Mondiali ma che con il Barcellona non è riuscito a trovare la sua dimensione. Il club blaugrana ha cercato di cederlo, ma non ci è riuscito la scorsa estate e nella prossima sessione estivo di mercato è intenzionata a cederlo. Il Milan che a livello numerico in difesa è un po' corto potrebbe decidere di investire e puntare su Umtiti, che viene valutato circa 10 milioni di euro. Di sicuro Umtiti darebbe grande esperienza al club rossonero che spera di disputare la Champions League dopo nove anni.

20 Gennaio 13:24 Mateo Musacchio può dire ‘sì al Parma

Mateo Musacchio potrebbe dire "sì" al Parma nelle prossime ore. Il difensore argentino è uno dei meno utilizzati da Pioli e, dopo essere stato scavalcato da Kalulu nelle gerarchie, potrebbe restare fuori fino a fine anno se dovesse arrivare Tomori dal Chelsea. Il calciatore è scadenza col Milan e, secondo Sky Sport, starebbe valutando l'idea di trasferirsi in gialloblù.

20 Gennaio 13:03 Otavio e Thauvin, doppio colpo a zero per la sessione estiva

Otavio del Porto e Florian Thauvin del Marsiglia sarebbero due idee del Milan per la sessione estiva. Entrambi i calciatori sono in scadenza di contratto a giugno e rappresentano una ghiotta opportunità di mercato: i rossoneri restano alla finestra e attendono il momento giusto per piazzare il colpo.

20 Gennaio 11:00 Junior Firpo può arrivare in prestito al Milan per sei mesi: i dettagli

Junior Firpo potrebbe diventare un calciatore del Milan nei prossimi giorni. Il laterale del Barcellona può arrivare in prestito per sei mesi ad un milione di euro con un diritto di riscatto fissato a 20. Su quest'ultima cifra la dirigenza rossonera vorrebbe lavorare per avere uno sconto ma la trattativa appare ben avviata.

20 Gennaio 10:58 Milan, Tomori atteso in Italia nelle prossime ore: accordo vicinissimo

Il Milan è vicinissimo all'acquisto di Fikayo Tomori. Secondo quanto riporta calciomercato.com, il giocatore arriverà in Italia nelle prossime ore per le visite mediche e la firma sul contratto. L'operazione per il calciatore del Chelsea potrebbe chiudersi con un prestito oneroso e diritto di riscatto fissato tra i 27 e i 30 milioni di euro.

20 Gennaio 8:00 Mercato Milan, le news di oggi 20 gennaio sulle ultime trattative

Il Milan, dopo aver ufficializzato l'acquisto di Mario Mandzukic, conta di chiudere quanto prima anche per Tomori dal Chelsea. Il difensore ieri non era neanche in panchina e questo rappresenta un indizio in più per vedere il giovane centrale in rossonero. La trattativa con i Blues sarebbe ormai chiusa per un prestito con diritto di riscatto. Mancano alla chiusura dell'affare quei 30 milioni di euro indicati dal Chelsea per permettere al Milan di riscattare il giocatore. Gazidis e il suo staff intendono ad offrire non più di 20. Si sta cercando una soluzione che accontenti entrambe le parti. Ma tutto è ormai fatto con il difensore che nei prossimi giorni sarà a Milano per le visite mediche. Per Firpo invece si lavora al prestito oneroso con diritto di riscatto. La cifra chiesta dal Barcellona è di oltre 20 milione ma i contatti fra i due club vanno avanti. In uscita invece, domani Andrea Conti sosterrà le visite mediche con il Parma. Affare fatto in prestito con obbligo di acquisto fissato a 7 milioni.