Margherita Panziera ce l'ha fatta. La classe 1995 di Montebelluna ha vinto la medaglia d'oro agli Europei di nuoto in vasca corta di Glasgow, imponendosi nella finale dei 200 dorso. Una prova super quella dell'atleta italiana, che ha gestito alla perfezione il primato, riuscendo infine a festeggiare sfoderando il suo splendido sorriso, dopo la delusione dei 100 metri di ieri. Si tratta del terzo oro per l'Italia che festeggia anche per l'argento di Ilaria Bianchi nei 200 farfalla

Margherita Panziera medaglia d'oro agli Europei di nuoto in vasca corta 2019

Si è presa una bella rivincita Margherita Panziera agli Europei di nuoto in vasca corta, in corso al Tollcross International Swimming Centre di Glasgow (Scozia). Dopo la delusione legata alla gara dei 100 dorso, chiusa solo al 6° posto, l'atleta azzurra si è riscattata andando a vincere quella dei 200 conquistando la medaglia d'oro. Una vittoria fortemente voluta dalla Panziera che ha saputo tenere indietro le sue avversarie, chiudendo con il tempo di 2'01″45 che le vale il nuovo record nazionale. Seconda l'ucraina Daryna Zevina (2'02”25), terza invece l'olandese Kira Toussaint (2'03”04) che aveva vinto nei 100.

Chi è Margherita Panziera, la carriera della 24enne di Montebelluna

Per Margherita Panziera la medaglia d’oro in questi Europei in vasca corta è forse il riconoscimento più prestigioso della carriera, insieme a quella conquistata nei 200 dorso agli Europei di Glasgow in vasca lunga. Una consacrazione dunque per la 24enne di Montebelluna che nel suo curriculum ha anche un bronzo nel Mondiale in vasca corta, e due agli Europei. 5 invece gli ori conquistati ai Giochi del Mediterraneo, con un argento e un bronzo. Dopo aver accusato forse il peso delle tante aspettative riposte in lui nella gara di ieri dei 100 metri, la Panzieri non ha fallito nei 200 salendo sul gradino più alto del podio.

Ilaria Bianchi d'argento nei 200 farfalla. Sesta la Pellegrini

Ha portato a casa un'altra medaglia per l'Italia Ilaria Bianchi. La classe 1990 ha chiuso con il secondo posto la  finale dei 200 farfalla femminili ottenendo l'argento. In testa sino all'ultima virata, l'azzurra, con il nuovo record italiano (2'03″21), si e' arresa solo all'ungherese Katinka Hosszu, oro in 2'03″21. Bronzo per l'altra magiara Zsuzsanna Jakobs (2'05″00). Sesto posto per Federica Pellegrini nella finale dei 100 stile libero: un risultato prevedibile, in quella che non è una specialità della "divina"

Quante medaglie ha vinto l'Italia finora agli Europei di nuoto. Il medagliere

Grazie a queste due medaglie l’Italia sale a quota 10 nel medagliere. Nessuno ha vinto lo stesso numero di medaglie degli azzurri che sono comunque al secondo posto dietro alla Russia. 3 ori, 3 argenti e 2 bronzi per i russi, contro i 3 ori, 2 argenti e 5 bronzi dei nostri portacolori che precedono al momento la Gran Bretagna