Terribile incidente per l'americana Chloe Dygert nel corso dei Mondiali di Ciclismo in corso a Imola. La campionessa del mondo e grande favorita per la vittoria finale nella cronometro individuale donne è finita per scontrarsi con il guard rail dopo una curva, ed è letteralmente volata fuori strada finendo in un fossato. Momenti di grande apprensione per lei, con i soccorritori ancora alle prese con il recupero.

Chloe Dygert, paurosa caduta ai Mondiali di Ciclismo di Imola

Chloe Dygert era la favorita numero uno nella prova della cronometro individuale donne in corso ai Mondiali di Imola. L’atleta statunitense, campionessa iridata in carica, era davanti a tutte all’intertempo quando in discesa si è resa protagonista di un terribile incidente. Probabilmente per un problema alla gomma e per il manto stradale umido, l’americana non è riuscita a mantenere l’equilibrio e si è letteralmente schiantata contro il guard rail, dopo non essere riuscita ad aggiustare la sua traiettoria. Immagini molto forti con la Dygert che dopo l'impatto è finita nel fossato, fortunatamente non troppo profondo.

Come sta Chloe Dygert, le ultime notizie sulle condizioni

Una caduta impressionante con gli uomini dell'ammiraglia della sua squadra e i soccorritori che si sono subiti fermati per provvedere ai soccorsi. Non è stato facile raggiungere la campionessa, anche alla luce della presenza di alcuni rovi. La speranza è che le conseguenze dell'incidente non siano gravi per la Dygert, in una giornata in cui puntava al bis iridato. Le prime indiscrezioni sono positive e confermano che al momento del recupero la Dygert era cosciente e parlava a sanitari e compagni di team. Il ginocchio sinistro sarebbe in gravi condizioni, e la ciclista è stata immobilizzata e portata via in barella. La gara ovviamente è proseguita e a trionfare è stata l'olandese Anna van der Breggen, con l'italiana Bussi che ha chiuso in 10a posizione.