1.120 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
8 Dicembre 2022
9:18

Un algoritmo ha indovinato (quasi) tutto il tabellone dei Mondiali: la squadra campione è scontata

I Mondiali in Qatar stanno entrando sempre più nel vivo e l’attesa di capire chi proseguirà il cammino verso la finale del 18 dicembre sale. Ma c’è chi sembra aver trovato l’alchimia giusta per pronosticare in modo quasi infallibile tutti i risultati.
A cura di Alessio Pediglieri
1.120 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Chi vincerà i Mondiali in Qatar? Certamente non la Spagna, nemmeno la Germania o il Belgio. Tutte big eliminate chi ai gironi chi agli ottavi di finale dove si sono registrate le classiche sorprese tra cui la Croazia, già vice campione in carica e – soprattutto – il Marocco. Previsioni che hanno alimentato il torneo iridato da subito e che continuano a farlo ad ogni vigilia, sfruttando soprattutto menti artificiali e algoritmi che cercando di predire chi proseguirà nel cammino fino al 18 dicembre.

Dopotutto la "scommessa" fa da sempre parte del "gioco": lo sport è competizione, si partecipa ma soprattutto si cerca di vincere. E così chi non è diretto protagonista prova a intuire cosa accadrà, quale risultato avverrà. I Mondiali non vengono esclusi da queste predizioni e da sempre si utilizzano i modi più disparati per cercare di indovinare il pronostico. In Sudafrica, ai Mondiali 2010, divenne ad esempio famoso il polpo Paul che riuscì a indicare l'esito corretto di ben otto incontri ottenendo la straordinaria percentuale del 100% delle sue previsioni.

La statua dedicata al polpo Paul: ai Mondiali 2010 fu in grado di pronosticare 8 risultati su 8
La statua dedicata al polpo Paul: ai Mondiali 2010 fu in grado di pronosticare 8 risultati su 8

Paul, che era stato utilizzato anche nei precedenti Europei con una percentuale di pronostici giusti del 67% strabiliò il mondo con il suo 100% azzeccando tutte le partite riferite alla Germania (sette in totale), oltre all'esito della finale tra Olanda e Spagna, premiando le Furie Rosse. Negli anni successivi, si cercò di ripetere il "miracolo" con risultati sempre più scarsi: nel 2018 ci provò il gatto Achille, ora in Qatar ci hanno provato il furetto Kenny, il cammello Mystic Millie, i panda Suhail e Thuraya e il falcone Libro. Tutti con risultati a dir poco dubbi.

E così si è tornati a qualcosa di più convincente e concreto: il calcolo delle probabilità attraverso le intelligenze artificiali, super-computer in cui vengono inseriti tutti i dati delle Nazionali, attraverso i quali vengono elaborati sofisticati algoritmi, basati su dati e statistiche reali.

C'è chi si è esposto sin dal principio, dettando percentuali e classifiche con un altissimo rischio di errore: quasi nessuno all'inizio avrebbe predetto il cammino iridato del Marocco, oggi giunto alla soglia di una semifinale da favola che potrebbe agguantare semmai riuscisse nella nuova impresa di fermare il Portogallo post-Cristiano Ronaldo. Oppure l'eliminazione ai Gironi della Germania, tra le prime 5-6 Nazionali pretendenti al successo finale e cancellata malamente dopo una prima fase del tutto insufficiente. E c'è chi sta elaborando costantemente i dati a propria disposizione, cambiando anche i pronostici di fronte alla realtà dei risultati, mostrando una capacità di ‘predizione' vicina alla perfezione.

Il tabellone pronosticato prima dei Mondiali: ai quarti sei nazionali su otto sono al posto giusto (fonte: Nielsen)
Il tabellone pronosticato prima dei Mondiali: ai quarti sei nazionali su otto sono al posto giusto (fonte: Nielsen)

A salire alla ribalta delle cronache ultimamente è stata la Nielsen Holdings plc, una società americana che opera in oltre 100 Paesi impiegando quasi 50 mila persone e che si occupa proprio di informazioni, dati e misurazione degli eventi. Tra cui, ovviamente, i Mondiali in Qatar. L'azienda statunitense, attraverso Gracenote (ramo d'azienda specializzata nella raccolta e nell'elaborazione di statistiche) ha elaborato recentemente gli ultimi calcoli sui prossimi quarti di finale, i cui esiti sono da monitorare con molta attenzione, avendo già dimostrato di essere molto vicina alla realtà già prima dell'inizio del Mondiale. La Nielsen, utilizzando il proprio algoritmo, ha pronosticato correttamente ben sei Nazionali su otto nei quarti di finale, fallendo solo sulla Spagna e sul Belgio, due Nazionali eliminate da Croazia e Marocco. E tutte nelle posizioni giuste del tabellone.

Previsioni valide, fondate su una elaborazione dei dati a propria disposizione che ha assunto ancor più rilevanza se si pensa che le uniche due partite di tutti gli ottavi di finale che si sono concluse ai rigori sono proprio le due che non hanno permesso la percentuale perfetta del 100%: Giappone-Croazia e Marocco-Spagna. Per il resto tutto come da pronostico, con 8 squadre indovinate al posto corretto del tabellone.

Così, l'interesse è passato alla nuova elaborazione dei quarti dove la Nielsen ha dato il suo "verdetto": solo il Brasile – che sin dal principio è stato indicato come il vincitore ai Mondiali – avrà vita facile, contro la Croazia con una percentuale di arrivare in semifinale del 70%, per il resto tutte gare tiratissime. Olanda-Argentina penderà ma di poco a favore di Messi (42% – 58%) così come il Portogallo è leggermente favorito sul Marocco (59% – 41%) mentre estremo equilibrio ci sarà tra Inghilterra e Francia con Mbappè di una incollatura (51% contro 49%) contro Kane.

Se tutto volgerà al meglio, la Nielsen ha dettato anche i verdetti delle due ipotetiche semifinali con Neymar che avrà la meglio su Messi da un lato e dall'altro la Francia che pagherà pegno al Portogallo. Dunque, il 18 dicembre a Doha, la finale sarà Brasile-Portogallo, con i verdeoro che alzeranno la loro sesta Coppa del Mondo al cielo. Al momento solo per l'algoritmo, che proverà ad avvicinarsi il più possibile al suo lontano predecessore, l'infallibile Paul.

1.120 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni