Tragedia in Brasile dove un aereo privato che trasportava il Palmas Futebol, club carioca che milita nel campionato di quarta serie, è precipitato: morti quattro giocatori e il presidente del club oltre al pilota dell'aereo. Secondo quanto riferito dal ‘Clarin', le vittime sono Lucas Meira, presidente del club e i calciatori Lucas Praxedes, Guilherme Noé, Ranule e Marcus Molinari. Deceduto anche il pilota, identificato come Comandante Wagner.

L'incidente sarebbe avvenuto dopo le 8 di questa mattina, con l'aereo, un charter noleggiato dal club, precipitato pochi istanti dopo il decollo da una pista nel distretto di Luzimangues, a Puerto Nacional, ovvero un comune situato a 60 chilometri a sud di Palmas, capitale dello stato amazzonico di Tocantins. L'aereo ha colpito il suolo in una boscaglia. Il Palmas era diretto a Goiânia, dove avrebbe affrontato il Vila Nova per la Green Cup. La partita era in programma lunedì pomeriggio, a Goiânia e il club avversario ha immediatamente chiesto che la partita venga rinviata mettendosi a disposizione completa del Palmas per qualunque tipo di aiuto.

L'incidente e il messaggio di cordoglio da parte della Chapecoense

Una notizia che ha lasciato senza parole il mondo del calcio brasiliano che si è stretto attorno al giovane club carioca fondato nel 1997. La Chapecoense in particolare, così come Vasco Da Gama e Bahia Esporte, hanno espresso tramite i propri canali social, la a vicinanza al club. Proprio la Chapecoense, che nel 2016 ha vissuto la stessa tragedia, ha scritto: "È con profonda tristezza che abbiamo ricevuto la notizia dello schianto dell'aereo che ha preso gli atleti e il presidente della Palmas Futebol. Purtroppo sappiamo com'è questo momento di dolore insormontabile da perdite irreparabili e vorremmo che nessun altro dovesse provare lo stesso. Di fronte a questo esprimiamo il nostro sentimento di forza e la nostra totale solidarietà con familiari, amici, compagni di squadra e tifosi. Non sarete mai da soli. #ForçaPalmas".

Il Palmas, nella sua storia, ha vinto sette volte il campionato regionale dello Stato del Tocantins e nel 2004 ha sorpreso tutti raggiungendo i quarti di finale della Copa do Brasil. Il Vila Nova, che lunedì sarebbe stato rivale del Palmas, ha rilasciato un comunicato che evidenzia quanto accaduto, dichiarando che, oltre al rinvio della partita a tempo indeterminato, renderà omaggio alle vittime dell'incidente nel suo prossimo impegno.