19 Dicembre 2021
14:49

Theo Hernandez ha la febbre: il Milan lo toglie dalla lista dei convocati per il Napoli

Niente da fare per Theo Hernandez che salterà Milan-Napoli a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute. Pioli ha già individuato il suo sostituto.
A cura di Marco Beltrami

Una brutta notizia in casa Milan che rovina la marcia d'avvicinamento alla supersfida contro il Napoli in programma questa sera. Il big match di San Siro perde uno dei suoi protagonisti in rossonero, ovvero Theo Hernandez. L'esterno è stato costretto ad alzare bandiera bianca, a causa di un peggioramento delle sue condizioni di salute. Una situazione che ha spinto Pioli a cancellare il nome del francese dalla lista dei convocati. Già deciso quello che sarà il sostituto di Theo nella sfida contro Luciano Spalletti.

Theo Hernandez non stava bene, ma Stefano Pioli aveva deciso di inserirlo comunque tra i disponibili per Milan-Napoli. Le ultime indiscrezioni provenienti da ambienti vicini al Milan parlano di un peggioramento delle sue condizioni: il laterale infatti ha la febbre e dunque non potrà essere arruolabile per questa sera. Una stagione finora non all'altezza della scorsa per Theo che ha dovuto fare i conti anche con qualche problema di natura fisica. Contro il Napoli sognava di disputare la sesta da titolare di fila, ma ora dovrà limitarsi a tifare per i suoi compagni dalla sua abitazione nella speranza di un risultato positivo che possa rilanciare i rossoneri dopo il pari con l'Udinese.

Stefano Pioli per sostituire Hernandez punterà quasi certamente su Ballo-Touré, con quest'ultimo che potrà dunque offrire forse maggiore copertura, ma meno spinta rispetto al francese.  A tal proposito queste le scelte dei due tecnici nelle probabili formazioni:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Kessie, Tonali; Krunic, Diaz, Messias; Ibrahimovic.
A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Conti, Kalulu, Gabbia, Bennacer, Bakayoko, Castillejo, Maldini, Saelemaekers, Giroud. Allenatore: Pioli.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrahmani, Juan Jesus, Di Lorenzo; Demme, Anguissa; Politano, Zielinski, Elmas; Mertens.
A disposizione: Meret, Marfella, Ghoulam, Zanoli, Lobotka, Lozano, Ounas, Petagna. Allenatore: Spalletti.

Theo Hernandez come Messi, apoteosi nello spogliatoio del Milan: “Nemmeno lui l’ha mai fatto”
Theo Hernandez come Messi, apoteosi nello spogliatoio del Milan: “Nemmeno lui l’ha mai fatto”
Il passaggio di Theo Hernandez sfida le leggi della fisica: se lo ha voluto fare è un mostro
Il passaggio di Theo Hernandez sfida le leggi della fisica: se lo ha voluto fare è un mostro
Il Milan si avvicina allo Scudetto: Hernandez alla Weah e Leao stendono l'Atalanta
Il Milan si avvicina allo Scudetto: Hernandez alla Weah e Leao stendono l'Atalanta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni