13 Novembre 2021
16:14

Tacchetti spianati e Kolasinac ko: ancora un fallo killer nelle qualificazioni Mondiali

Altro fallo killer in un match delle qualificazioni Mondiali, questa volta in occasione del confronto tra Bosnia e Finlandia. Tackle durissimo da parte di Raitala.
A cura di Marco Beltrami

La Finlandia si gioca il tutto per tutto nelle battute finali della fase a gironi delle qualificazioni Mondiali. La squadra nordeuropea impegnata sul campo della Bosnia era costretta a vincere per sperare quanto meno di blindare il secondo posto e accedere agli spareggi per Qatar 2022 alle spalle della corazzata Spagna. In vantaggio di un gol, dopo un rigore sbagliato, i biancocelesti sono rimasti in 10 a causa di un intervento killer di un proprio calciatore, espulso. Nonostante tutto hanno conquistato in inferiorità numerica i 3 punti, imponendosi 3-1

Il numero 22 della Finlandia Raitala nel tentativo di fermare l'iniziativa del giocatore di casa Kolasinac, si è reso protagonista di un intervento folle. In ritardo rispetto al giocatore dell'Arsenal che puntava all'ingresso in area dalla sinistra con la speranza di mettere un pallone pericoloso al centro, il finlandese è entrato in scivolata alle sue spalle. Un tackle durissimo con i tacchetti spianati sulla caviglia del bosniaco. Quest'ultimo subito molto dolorante, si è rotolato sul terreno di gioco richiamando l'intervento dei sanitari. Raitala dal canto suo dopo essersi scusato ha spiegato le sue ragioni al direttore di gara che però ha deciso dopo qualche secondo di estrarre il rosso.

Inutili le polemiche da parte del giocatore della Finlandia e dei suoi compagni. Raitala che gioca negli Stati Uniti, con il Minnesota mestamente ha abbandonato il campo, mentre Kolasinac quasi in lacrime è stato costretto al cambio. L'esterno dell'Arsenal dopo essersi tolto lo scarpino ha avuto bisogno dei componenti dello staff medico finlandese per uscire. Le sue condizioni sono sembrate preoccupante e il rischio è quello di un infortunio molto serio. Ancora dunque un bruttissimo fallo nelle qualificazioni Mondiali dopo quello subito da Goretzka in Germania-Liechtenstein.

Sinner si arrende ancora a Tsitsipas: Jannik esce di scena ai quarti di finale a Roma
Sinner si arrende ancora a Tsitsipas: Jannik esce di scena ai quarti di finale a Roma
Irma Testa ancora una volta straordinaria: vola alla finale di boxe ai Mondiali di Istanbul
Irma Testa ancora una volta straordinaria: vola alla finale di boxe ai Mondiali di Istanbul
Cavani vuole i Mondiali e non va al Boca Juniors: dopo Manchester il 'Matador' resterà in Europa
Cavani vuole i Mondiali e non va al Boca Juniors: dopo Manchester il 'Matador' resterà in Europa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni