26 Novembre 2021
19:30

Svizzera sempre insormontabile per l’Italia, la nazionale femminile perde 2-1 e vede i playoff

L’Italia è stata sconfitta per 2-1 dalla Svizzera a Palermo in un’importante partita delle Qualificazioni ai Mondiali 2023. A segno Barbara Bonansea.
A cura di Alessio Morra

Anche a livello femminile la Svizzera è un avversario ostico per l'Italia. La squadra maschile è arrivata alle spalle degli elvetici e per questo dovranno disputare i playoff per i Mondiali 2022, quella femminile vede da vicino i playoff dopo la sconfitta 2-1 a Palermo con la Svizzera.

Italia e Svizzera hanno vinto tutte le partite di Qualificazioni fino a oggi e si giocano una fetta di Mondiale 2023. Le azzurre però non arrivano nel modo migliore all'incontro perché tra contagi al Covid e infortuni mancano sette giocatrici: Guagni, Cernoia, Galli, Bartoli, Caruso, Rosucci e Greggi. Il c.t. Bertolini schiera Girelli a metà campo e in avanti Giacinti e Bonansea. Al 7′ le svizzere passano in vantaggio, sfruttano un contropiede ben orchestrato e segnano con Sow. La Svizzera trova il 2-0 al 21′ con Crnogorcevic, fortissimo attaccante che sfrutta un errore di Sara Gama e con un colpo di testa raddoppia. L'Italia è brava a tenere, con carattere si rimette in pista. Ma a inizio ripresa le elvetiche sfiorano il tris con Bachmann che centra il palo.

Bachmann ci riprova dopo poco, Giuliani c'è. Al 61′ l'Italia riapre l'incontro con una splendida zampata di Barbara Bonansea, attaccante di livello della Juventus. A quel punto nasce un'altra partita con l'Italia che prova in ogni modo a trovare il gol del pari e la Svizzera che tiene e prova a segnare in contropiede. Bonansea ci prova ancora di testa, ma non riesce a pareggiare. Proprio l'attaccante juventino è nettamente la più pericolosa, cerca il gol in altre tre occasioni. Ma il pari non arriva. L'Italia a Palermo perde 2-1 con la Svizzera, e ora sarà durissima superare gli elvetici. Per conquistare il primato del girone la nazionale di Milena Bertolini deve vincere in Svizzera il prossimo 12 aprile.

Italia battuta nell'ATP Cup. L'Australia vince 2-1, Sinner vince ma perde Berrettini
Italia battuta nell'ATP Cup. L'Australia vince 2-1, Sinner vince ma perde Berrettini
Juventus Women show, vince la terza Supercoppa Italiana di fila: Milan battuto 2-1 in rimonta
Juventus Women show, vince la terza Supercoppa Italiana di fila: Milan battuto 2-1 in rimonta
Sinner non basta. Berrettini perde singolare e doppio. Italia ko nella ATP Cup
Sinner non basta. Berrettini perde singolare e doppio. Italia ko nella ATP Cup
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni