4.423 CONDIVISIONI
3 Luglio 2021
17:06

Spinazzola abbandona il ritiro della Nazionale in stampelle: la commozione di Mancini e Vialli

Leonardo Spinazzola ha lasciato definitivamente il ritiro dell’Italia dopo il brutto infortunio subito nel corso degli ottavi di finale degli Europei contro il Belgio. L’esterno azzurro della Roma tornerà nella Capitale per sottoporsi a nuovi esami strumentali. Bellissimo il saluto dei compagni di squadra e il lungo abbraccio con Mancini e Vialli.
A cura di Fabrizio Rinelli
4.423 CONDIVISIONI

Leonardo Spinazzola ha terminato i suoi Europei dopo il grave infortunio subito nel corso degli ottavi di finale contro il Belgio. Il terzino sinistro dell‘Italia ha riportato la rottura del tendine d'Achille ed è atteso adesso da nuovi esami strumentali a Roma. La Nazionale Italiana ha voluto riservargli il giusto tributo abbracciando il giocatore in sala pranzo. Spinazzola ha voluto salutare di persona tutti i giocatori e membri dello staff prima della partenza per la Capitale dove potrà capire al meglio la reale entità del suo infortunio. E capire soprattutto quali saranno i tempi di recupero.

Tanta l'emozione mostrata dai compagni di squadra nei confronti dell'esterno della Roma che è stato uno dei grandi protagonisti del cammino azzurro fino alla semifinale. In stampelle, e visibilmente deluso per quanto accaduto, Spinazzola si è poi avvicinato al tavolo dello staff tecnico dove ad attenderlo c'era Roberto Mancini che ha sempre puntato forte su di lui. Tra i due c'è stato un lungo abbraccio, toccante, a dir poco commovente. Lo stesso Gianluca Vialli, in piedi per salutare il giocatore, si è mostrato visibilmente commosso, evidentemente scosso da quello che è successo a Spinazzola.

Sia Mancini che Vialli si sono soffermati per diverso tempo con Spinazzola. Mancini gli ha sussurrato qualcosa nell'orecchio. Sicuramente una frase di conforto per un giocatore che aveva già terminato la scorsa stagione con l'ennesimo infortunio muscolare della sua carriera prima di incappare in questo ennesimo stop che potrebbe tenerlo fuori dai campi per diverso tempo.  Qualcuno invece dei compagni di squadra, come Barella ad esempio, ha provato a sdrammatizzare scherzando con Spinazzola.

Lungo e intenso invece anche l'abbraccio con Ciro Immobile che ha sussurrato anche lui qualcosa al giocatore che ha apprezzato molto le parole dell'attaccante azzurro. Prima di lasciare definitivamente i compagni di squadra e il ritiro della Nazionale, Spinazzola ha caricato il gruppo in vista dei prossimi impegni ed è stato salutato con un lungo applauso che rappresenta il giusto tributo per un giocatore che ha dato tanto all'Italia e che la Serie A si augura di vedere quanto prima in campo agli ordini di Mourinho.

4.423 CONDIVISIONI
L'abbraccio tra Vialli e Mancini diventa un murales
L'abbraccio tra Vialli e Mancini diventa un murales
530 di Sport Fanpage
Pellegrini e Verratti lasciano il ritiro dell'Italia: Mancini perde i due centrocampisti
Pellegrini e Verratti lasciano il ritiro dell'Italia: Mancini perde i due centrocampisti
Belotti infortunato, salta le prossime gare di qualificazione della Nazionale ai Mondiali 2022
Belotti infortunato, salta le prossime gare di qualificazione della Nazionale ai Mondiali 2022
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni