463 CONDIVISIONI
12 Gennaio 2022
23:59

Sanchez si sfoga in diretta: “Sono un leone in gabbia, se mi fanno giocare sono un mostro”

Alexis Sanchez dopo aver deciso la Supercoppa tra Inter e Juventus ha mandato un messaggio molto preciso al tecnico Simone Inzaghi: “Voglio giocare di più”.
A cura di Alessio Morra
463 CONDIVISIONI

Alexis Sanchez ha deciso la finale della Supercoppa Italiana, il cileno ha realizzato un gol splendido al 120′ e ha regalato il successo all'Inter, che non vinceva questo trofeo dal 2010. Forse era l'uomo meno atteso, almeno tra gli attacchi nerazzurri, e invece la sua esperienza è stata determinante, quanto la sua classe. Perché segnare un gol così bello non è da tutti. Dopo la partita, prima di ricevere il premio di ‘Man of the Match', l'ex Arsenal si è tolto qualche sassolino dalla scarpa e non ha lesinato critiche al tecnico Simone Inzaghi, che lo impiega meno di quanto vorrebbe.

Il giocatore cileno, subito dopo l'incontro, ha rilasciato un'intervista a ‘Mediaset', e sulle ali dell'entusiasmo, carico di adrenalina e di gioia per il gol vittoria ha detto chiaramente di voler giocare molto di più: "Mi sento un leone in gabbia, i campioni sono così. I campioni fanno cose che altri non fanno, i campioni più giocano più stanno meglio. Oggi avevo fame di vincere, speravo di giocare dopo la Lazio, se mi lasciano giocare sono un mostro. Poi sceglie il mister".

Per essere ancora molto più chiaro Sanchez ha continuato il suo discorso e ha citato anche l'ex tecnico Antonio Conte: "Il mister mi diceva che nessuno era come me e che mi avrebbe messo gli ultimi 15 minuti perché facevo la differenza, ma io gli rispondevo che mi faceva soffrire e che mi avrebbe dovuto mettere prima", un altro messaggio, di fatto, per Inzaghi che ora dopo aver vinto il primo trofeo da allenatore dell'Inter sa di avere a disposizione un calciatore di livello, che ha tanta voglia di giocare e di vincere, e che vuol essere protagonista.

Sanchez è entrato al 75′, insieme a Correa. Inzaghi ha deciso di cambiare la coppia d'attacco e ha trovato il gol vittoria proprio con Alexis Sanchez, che amplia la sua bacheca, con un gol splendido e soprattutto pesante.

463 CONDIVISIONI
La sorprendente confessione di Balotelli, appello in diretta TV: "Chiamami, firmo subito"
La sorprendente confessione di Balotelli, appello in diretta TV: "Chiamami, firmo subito"
Finale Europa League, Eintracht-Rangers dove vederla su TV8 e Sky e in diretta streaming: le formazioni
Finale Europa League, Eintracht-Rangers dove vederla su TV8 e Sky e in diretta streaming: le formazioni
A Inzaghi non piace il turnover in porta: "Radu doveva giocare di più? Esistono delle gerarchie"
A Inzaghi non piace il turnover in porta: "Radu doveva giocare di più? Esistono delle gerarchie"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni