La Sampdoria ha battuto il Crotone nell’anticipo delle 18 del sabato della 13a giornata di Serie A. La squadra blucerchiata dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 2-1, in virtù delle reti di Damsgaard, Jankto e Simy, ha chiuso i conti nella ripresa con Quagliarella. Il bomber ha trovato il gol 5 minuti dopo il suo ingresso in campo confermandosi un bomber di razza. Secondo successo di fila per il blucerchiati che fanno un bel balzo in avanti portandosi a quota 17. Brutte notizie per i rossoblu che restano sul fondo della classifica a quota 6 a braccetto con il Torino che ha una partita in meno.

L’avvio di partita tra Sampdoria e Crotone è nel segno dell’equilibrio. I blucerchiati vogliono fare la partita, ma si scontrano con l’organizzazione dei rossoblu che crescono alla distanza. La svolta però arriva quasi alla mezz’ora quando Jankto piazza l’assist vincente per Damsgaard che non sbaglia portando avanti i suoi. Il duttile centrocampista ex Udinese, conquista la scena esattamente 10’ più tardi realizzando la rete del raddoppio. Un doppio schiaffo che sveglia gli ospiti, che nel recupero della prima frazione accorciano grazie a Simy: fallo da rigore di Ekdal su Reca, e il bomber dal dischetto è perfetto nel superare Audero.

In avvio di ripresa il Crotone con Vulic al posto di Molina, sembra sfruttare la scia dell’entusiasmo per il gol e con Reca si rende nuovamente pericoloso. Con il passare dei minuti però i blucerchiati prendono nuovamente le misure agli avversari, con Ranieri che a mezz’ora dal termine lancia il bomber Quagliarella e Ramirez, al posto di Verre e La Gumina. L’esperto e sempreverde centravanti ci mette 5’ a timbrare il cartellino del gol con una deviazione da bomber di razza. È la rete del 3-1 che di fatto chiude i conti al Ferraris e che mette sui binari giusti la gara. Nel recupero arriva anche la doppietta personale di Quagliarella su assist del neoentrato Candreva (pace fatta dunque con Ranieri), ma il gol viene annullato con il Var, per un fuorigioco.

Il tabellino di Sampdoria-Crotone

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari (8′ Thorsby), Tonelli, Colley, Augello; Jankto, Ekdal, Adrien Silva (90′ Yoshida), Damsgaard (89′ Candreva); Verre (60′ Gaston Ramirez), La Gumina (60′ Quagliarella). All. Ranieri
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan (78′ Djidji), Marrone, Luperto; Pedro Pereira, Molina (46′ Vulic), Petriccione (70′ Riviere), Eduardo, Reca; Messias, Simy (87′ Rojas). All. Stroppa
Ammoniti: Colley (S), Messias (C), Ekdal (S), Marrone (C)
Marcatori: 26′ Damsgaard (S), 36′ Jankto (S), 45'+1′ rig. Simy (C), 65′ Quagliarella (S)