12 Agosto 2020
11:11

Ronaldinho è agli arresti domiciliari ma fa festa fino al mattino con alcune modelle

Cosa ha combinato questa volta Ronaldinho? L’ex stella della Seleçao è agli arresti domiciliari per una brutta storia di documenti falsi. Sta scontando la detenzione in un hotel di lusso ad Asuncion, in Paraguay, ma non se la passa male. Secondo i media spagnoli rischia di finire di nuovo nei guai a causa di party che si sarebbero protratti fino al mattino e ai quali avrebbero partecipato anche alcune modelle molto famose.
A cura di Maurizio De Santis

Una detenzione dorata con molti agi e possibilità d'intrattenersi in dolce compagnia. Succede a Ronaldinho che sei mesi fa è stato arrestato in Paraguay assieme al suo fratello e agente. Entrambi sono rimasti coinvolti in una brutta storia di passaporti falsi a margine di una vicenda che li innesta in un quadro di promiscuità e di traffici finiti sul tavolo degli inquirenti sudamericani. Il tentativo di entrare nel paese sudamericano con documenti rivelatisi falsi è stato fatale alla ex stella della Seleçao. Ecco perché l'ex calciatore di Barcellona, Milan e Paris Saint-Germain è stato condannato a un mese di carcere e, dopo aver trascorso un periodo in cella in seguito all'arresto, ha ottenuto il beneficio dei domiciliari.

Il periodo di detenzione che Ronaldinho sta scontando, però, è molto differente da quanto si immagina. Si trova in uno degli Hotel più lussuosi di Asuncion (la capitale del Paraguay) che ha riservato all'ex campione una suite super accessoriata e dotata di tutti i comfort. "Alloggia" lì grazie alla cauzione di 1.6 milioni di dollari versata e non se la passa male. Anzi, le restrizioni alla libertà personale vengono compensate da altre forme di distrazione anti-stress…

La piscina dell’hotel che ospita i "domiciliari" di Ronaldinho
La piscina dell’hotel che ospita i "domiciliari" di Ronaldinho

Secondo quanto raccolto da alcuni media spagnoli, nonostante la situazione personale molto difficile, Ronaldinho non avrebbe perso il vizio di mettersi nei guai. E questa ci sarebbe finito perché, per smorzare la "routine" della detenzione e saggiare un po' di "vita normale" che tanto gli manca, avrebbe organizzato alcune feste nella stanza-cella che lo ospita.

Party privati che si sarebbero protratti fino al mattino e ai quali avrebbero partecipato anche alcune modelle molto famose. Impossibile una cosa del genere, considerato lo stato di detenzione ai dominciliari di Ronaldinho. Non sarebbe l'unico strappo alla regola anche a causa dell'utilizzo d bevande alcoliche, alcune molto costose che sia l'ex calciatore sia l'ex fratello riceverebbero addirittura in regalo.

Il Manchester City fa festa all'Old Trafford: Cristiano Ronaldo e lo United ko anche nel derby
Il Manchester City fa festa all'Old Trafford: Cristiano Ronaldo e lo United ko anche nel derby
DAZN ci ripensa sul doppio utilizzo dell’abbonamento: “Nessun cambio nella stagione in corso”
DAZN ci ripensa sul doppio utilizzo dell’abbonamento: “Nessun cambio nella stagione in corso”
Cassano durissimo sulla Juve: "Guadagnano 6-7 milioni ciascuno e stanno facendo schifo"
Cassano durissimo sulla Juve: "Guadagnano 6-7 milioni ciascuno e stanno facendo schifo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni